Magazine Diario personale

Vacanze e vibratori di carta.

Da Sorellajc
Vacanze e vibratori di carta.Oggi finalmente inizio a cogliere i frutti del mio faticoso studio: due giorni di relax e poi la partenza per capodanno!
E' noto, a me come a voi, che i giorni che seguono il Natale sono paragonabili a quelli che hanno seguito la seconda guerra mondiale: vuoto e disperazione; infatti, dopo fibrillanti giornate a comprare, impacchettare ed infine a scartare regali di qualsivoglia sorta e fattura, e dopo aver mangiato come ludre infoiate, rimaniamo soli con il nostro mal di stomaco, unica cosa a ricordarci dolorosamente le mangiate dei giorni scorsi.
Questi giorni sono come il limbo, un cazzo di posto inutile tra il purgatorio e l'inferno, un posto dove si fluttua glabri in assenza di falli, un posto dove la mente si liquefa di fronte all'ozio e lo spirito si assuefa tristemente alla noia.E allora che si fa? Io personalmente mi sono data allo studio e al confezionamento certosino di lussuosi vibratori di carta, da sfoggiare come copricapo ornamentale il giorno di capodanno.Ora, giustamente, vorrete anche vederli, e io ve li do, in versione per lui, con il cavo per il pene, e per lei, con i becco multiplo ed in tinta rosè: Vacanze e vibratori di carta.Vacanze e vibratori di carta.Vacanze e vibratori di carta.Vacanze e vibratori di carta.E sì, devo ammettere che quelli per lei non li ho fatti io, ma suvvia, l'importante è veicolare idee ed immagini alla nostra florilegiante mente.Ah, ne volete uno per posta?
Vacanze e vibratori di carta.Ps: il sito per quelli rosa è papercraftcentral.net , chessò, magari fanno pure quelli con la proboscide ;)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vacanze in Sardegna? Sì Grazie!

    Vacanze Sardegna? Grazie!

    Dove vai in vacanza quest'anno? Io fossi in te andrei in Sardegna, per un milione di motivi, tutti non ci stanno, ma lascia che te ne dica almeno alcuni... Leggere il seguito

    Da  Carli
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • vacanze in camicia blu

    Il programma prevede:-Gioco di simulazione in cui vieni svegliato di notte per guadare il Giordano al buio e in silenzio senza farti beccare dagli inglesi che... Leggere il seguito

    Da  Aliceharottolospecchio
    TALENTI
  • Di ritorno dalle vacanze...

    Rimini è impersonale, bizzarra, noiosa. Ogni due passi un albergo, mi chiedo come facciano a lavorare tutti insieme. Un lungomare talmente saturo di... Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    DIARIO PERSONALE
  • Vacanze finite...

    Vacanze finite...

    Ciao a tutti, prima di tutto buon 2011, spero che questo anno sia iniziato a tutti nel migliore dei modi. Le vacanze purtroppo sono finite, si ritorna alla... Leggere il seguito

    Da  Simonadeleo
    TALENTI
  • Vacanze al lago (sesta parte)...

    Vacanze lago (sesta parte)...

    Poi hanno preso possesso dei bagni i ragazzi, loro sono stati più lenti, e oltretutto, hanno ridotto i bagni come un campo di battaglia, sembrava fosse passato... Leggere il seguito

    Da  Tartamilla
    RACCONTI, TALENTI
  • Buone vacanze!

    Buone vacanze!

    Buone vacanze a chi quest'estate andrà al mare.A chi non fa il bagno se l'acqua è freddina.A chi invece al bagno non rinuncia mai, anche in questo nostro mare... Leggere il seguito

    Da  Gianbarly
    TALENTI
  • Le mie vacanze di Pasqua sul lago di Bracciano

    Vacanze rilassanti, stimolanti, un distacco totale dal mondo (pc, televisione e radio spenti per tre giorni) prima di tornare più energica di prima. Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI

Dossier Paperblog

Magazines