Magazine Cinema

Veronica Mars, 5 motivi per amare la serie di Rob Thomas

Creato il 07 febbraio 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

Veronica Mars, 5 motivi per amare la serie di Rob Thomas

7 febbraio 2014 • Serie TV, Vetrina Cinema, Vita da Cult

5 motivi per cui amare Veronica Mars

Veronica Mars la giovane ed integerrima detective televisiva, da poco più di un anno è tornata ad essere l’argomento di discussione più caldo del web. Dopo anni di smentite e false speranze, grazie ad una massiccia campagna organizzata dagli stessi fan della serie tv (che in poco tempo hanno raccolti i fondi necessari per convincere le major a puntare sul ritorno del noto personaggio), Veronica Mars sbarcherà al cinema dal prossimo marzo. Un po’ come è accaduto con le ragazze di Sex & The City, la detective più sbarazzina della tv, debutterà in tutti i cinema con un lungometraggio che potrà finalmente chiudere degnamente le vicende della serie tv. Kristin Bell ora impegna sia al cinema che in tv  – e sulle nostre frequenze potete leggere un articolo dedicato ad House of Lies serie dove l’attrice è tra le protagoniste – ha debuttato sul piccolo schermo nel lontano 2004, rendendo celebre la biondissima Veronica Mars.

Di giorno era una studentessa modello con la lingua biforcuta come un serpente, di notte una detective privata che, insieme a suo padre Keith (Enrico Colantoni) risolveva i casi più disparati della città di Nepturne piena zeppa di finti perbenisti. Ma un caso attanagliava la giovane: Chi ha ucciso Lily Kane? La sua ex migliore amica trovata morta in circostante misteriose, non solo ha cambiato radicalmente la sua vita, ma è anche l’incipit stesso della vicenda. Scoprire chi ha ucciso questa ragazza ricca ed alquanto viziata, ha messo in moto una valanga di eventi che hanno spinto Veronica a trovare in Wallace (Percy Daggs III) e Mac (Tina Majorino) dei fedeli amici e confidenti, mentre il suo cuore si divideva tra l’amore per Duncan (Teddy Dunn) e la sfrenata passione verso Logan (Jason Dohring).

Una serie questa che ha cambiato il modo di raccontare il dramma per ragazzi ma che ha sempre combattuto per rimanere a galla con gli ascolti. Cancellata tristemente dopo una terza stagione piuttosto deludente e confusa, Veronica Mars solo con il tempo è diventato un cult della serialità americana. Il fatto che ci sarà un film basato sulle sue peripezie fa capire l’impatto che ha avuto sulla cultura pop moderna. Quindi a prescindere da tutto, quali sono i 5 motivi che ci fanno amare la serie creata da Rob Thomas?

Locandina promozionale per Veronica Mars

Locandina promozionale per Veronica Mars

5. Divertente, brillante ed a tratti peccaminosa. Veronica Mars è stata la prima serie tv per ragazzi che ha saputo saggiamente mixare sia la tematica drama che quella crime. Seppur a volte le vicende erano bizzarre e troppo distanti dalla realtà, la serie si faceva amare minuto dopo minuto.

4. Un triangolo amoroso intenso e mai banale, battute graffianti ed una sceneggiatura di ferro, erano una delle tante particolarità di Veronica Mars. Essendo un fenomeno di passaggio, la serie di Rob Thomas, è stata per davvero un evento unico e raro per tutto l’universo seriale, perché mai fino ad ora due mondi come il teen ed il cop drama, si erano fusi dando vita a qualcosa di fresco e nuovo.

3. Peccato per quella terza stagione confusa e frammentaria che ha poi affossato gli ascolti, perché le prime due erano davvero intriganti, piene di risvolti e di colpi di scena. Se il mistero sulla morte di Lily ha intrattenuto durante la prima stagione, successivamente l’attentato al bus scolastico ed intrighi malavitosi sono stati al centro degli eventi.

2. Molti attori dopo la fine della serie hanno trovato ruoli in altre produzione come la stessa Kristin Bell che attualmente è in House of Lies, oppure come Jason Dohring che è apparso sia in Ringer che in Moonlight nel ruolo di un sexy vampiro.

1. Veronica Mars che spesso è stata definita la Buffy Summers dei tempi moderni, rimane una delle serie più incomprese degli anni 2000. Non si spiega infatti solo come dopo la cancellazione, è stato apprezzato come lo show più invitante ed all’avanguardia di sempre. A sette anni dalla cancellazione, il web ha sempre dedicato un piccolo spazio alla bionda investigatrice ed ora che il suo ritorno è imminente, cominciano già a speculare sul suo personaggio. Oltre a film infatti è atteso uno spin-off che verrà trasmesso sotto forma di serie web sul sito della CW.

Piccola nota: nel tentativo di rilanciare la serie ed evitare la cancellazione, Rob Thomas girò un mini episodio di 15 minuti dove si vedeva una Veronica al suo primo giorno di lavoro all’Accademia dell’FBI. Successivamente questo breve spezzone è stato inserito negli extra del dvd della terza stagione.

 Di Carlo Lanna per Oggialcinema.net 

Enrico ColantoniJason DohringKristin BellPercy Daggs IIIRob ThomasTeddy DunnThe CWTina Majorinoveronica mars


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :