Magazine Hobby

Videocreatività: Il Tizio Qualunque

Da Artigianando
Il videocreativo di cui vi parlerò oggi è un ottimo disegnatore, che pubblica video dedicati al mondo del fumetto. Il suo primo video risale a febbraio 2010 e da allora ha pubblicato 89 video e raggiunto quasi 3900 iscritti al suo canale
Oggi vi parlo del Tizio Qualunque:
1) Chi è il Tizio Qualunque? (città, studi, lavoro, sogni, ecc)

E' molto banalmente un tizio qualunque per davvero.

Mi chiamo Francesco, ho ventisei anni, vivo nella provincia di Torino e da un anno sono su YouTube a parlare di fumetti e a disegnarne i miei personaggi preferiti. Al di fuori della rete continuo a perseguire il mio sogno di lavorare nel mondo dei comics e, dopo aver finito la Scuola Internazionale di Comics l'anno scorso, frequento attualmente un corso regionale per Tecnico Gestioni Siti Internet. Vivo con i miei, ho 4 gatti e sono sempre e comunque con due tavole da fare!

2) Parlaci della tua passione per il fumettoE' qualcosa che fa parte di me da sempre: mia madre, da piccino per addormentarmi invece delle fiabe mi leggeva “Topolino” (imitando anche le voci dei vari personaggi), mio padre invece aveva un passato da lettore Marvel e, con il suo essere un esperto di arte moderna e contemporanea, mi ha educato inconsapevolmente sin dall'infanzia all'immagine artistica.3) Quali sono i tuoi 5 personaggi preferiti, e perché?Spider-Man, perché lo ritengo un po' il Tizio Qualunque dei supereroi;Batman, perchè è fondamentalmente un borderline, non troppo lontano dalla sua nemesi, Joker;Wolverine, perché è un buono con cui la vita si è accanita per farlo diventare un cattivo, quasi riuscendoci;Dylan Dog, perché è un romantico d'altri tempi;Il quinto non è propriamente un personaggio, visto che il fumetto di cui è protagonista è la biografia dell'autore...in ogni caso il Craig Thompson di Blankets.4) Cos'è il disegno per te?In maniera molto sintetica è la maniera più semplice e pura di esprimere me stesso senza alcun tipo di sovrastruttura.5) Hai seguito scuole o corsi di disegno?A 13 anni sono andato un paio di volte a bottega da un disegnatore che sarebbe diventato molto famoso in futuro(non ne dirò il nome anche perché non credo nemmeno se ne ricordi). Non durò molto perché all'epoca non avevo ancora la forma mentis adatta a trasformare la mia passione in un mestiere. La prima vera scuola che ho frequentato è stata la sopra menzionata Scuola Internazionale di Comics, dal 2008 al 2010. Ho avuto anche una breve parentesi di un anno all'accademia di Belle Arti nel Corso di Pittura..ma onestamente e senza voler fare gli splendidi non credo abbia aggiunto granché al mio bagaglio.6) Come hai deciso di pubblicare video su YouTube?Ironicamente ti potrei dire “guarda la data di caricamento del primo video” e troveresti già tantissime risposte. Battute a parte, non ricordo l'input preciso che mi ha spinto a farlo. Sicuramente tanta incoscienza ma anche tanta voglia di condividere la mia passione nella maniera più diretta e spontanea possibile (avevo un blog ma era un po' abbandonato a se stesso).7) Come realizzi un tuo video e quanto tempo ti richiede?Non sono particolarmente metodico o organizzato. Scelgo l'argomento da trattare anche due minuti prima di registrare e lo tratto senza prepararmi nulla di scritto. Non faccio granché di montaggio ed editing quindi il più del tempo è dedicato alla renderizzazione del filmato. L'unica eccezione è per i Focus On dove all'equazione si aggiunge il tempo di realizzazione del disegno e di registrazione del commento vocale al disegno (quasi sempre anch'esso improvvisato). Se devo proprio quantificare direi che in mezza giornata il video è ideato, realizzato e pubblicato.8) Come ti organizzi tra canale studio/lavoro e tempo libero?Finora non ho mai avuto problemi visto che non davo cadenze regolari ai miei video. Da quando (un mese fa) mi sono imposto di far uscire un video a settimana il giovedì cerco di registrare e montare il video entro la sera di mercoledì e di caricare tutto nella tarda mattinata di giovedì. Per ora (due video) ci son riuscito. Speriamo che la mia vena fancazzista non prenda il sopravvento.9) Com'è il rapporto con i tuoi fans?Premessa: a me l'idea di Fans veri e propri quasi mi spaventa. Cerco sempre di pormi nella maniera più informale e amichevole possibile, senza valutare la loro eventuale ammirazione nei miei confronti ma trattandoli come amici. Molti di loro sono ragazzi molto giovani o bambini che mi chiedono consigli su come disegnare o che mi chiedono video su questo o quell'altro personaggio e io, per quanto mi è possibile, cerco di rispondere e accontentare tutti (a parte che ho 9000 personaggi diversi richiesti!)10) Un saluto ai tuoi fansCiao ragazzi e grazie mille a tutti voi per la pazienza e e la stima che mi dimostrate vedendo i miei sproloqui video e i miei cazzeggiamenti con la matita e i pennarelli.Grazie per la disponibilitàGrazie a voi e alla prossima!


Vi lascio ora con il suo ultimo video:

 
Luca Ballarini

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines