Magazine Diario personale

Vivere felici ogni giorno, si può.

Da Cippina
Vivere felici ogni giorno, si può.

Oggi voglio condividere con voi un tratto del libro "Come essere sempre felici" di Paramhansa Yogananda.

Quando arriva una giornata nuvolosa, pensa ai tanti giorni di sole che hai vissuto. Quando arriva la tristezza e ti fa sentire che occuperà la tua vita in maniera permanente, pensa agli innumerevoli giorni di felicità di cui hai goduto in passato. E' ingratitudine verso il Donatore di tutti i doni dimenticare i sorrisi floridi di cui ha goduto per cinquant'anni, solo perchè sei malato da sei mesi. Non ha senso turbare l'equilibrio della mente e dimenticare anni di felicità, prendendo troppo sul serio i dolori di poche settimane o pochi mesi.
Non temere questa temporanea ignoranza mortale, perchè dentro la tua anima è sepolta la miniera segreta della saggezza di Dio. Poiché sei fatto a Sua immagine, tutta la Sua saggezza e la Sua felicità sono nascoste da qualche parte nello scantinato disorganizzato del tuo subconsco. Sorridere quando tutto va bene è facile e naturale, ma sorridere quando tutto cerca di danneggiarti è cosa difficile, supercosciente, ammirevole e messaggera di felicità duratura. Diventa uno specialista del sorriso e un medico della malinconia, guarendo tutti i cuori tristi e stanchi che incontri con i raggi x dei tuoi sorrisi.
Quando stai male, non concentrati sulla durata della tua sofferenza, ma ripenda agli anni pieni di gioventù e salute che hai già vissuto. Quello che hai già avuto puoi averlo ancora, se ci provi con sufficiente impengo. Rinunciare è una strada difficile e infelice, nel lungo termine; provare con determinazione fino a riuscire è la strada più facile.
Bandisci la tristezza con la gioia, distruggi i pensieri nauseanti dell'insuccesso con il ricostituente della consapevolezza del successo. Leviga la disarmonia con il cesello dell'armonia. Cauterizza le preoccupazioni con la calma. Getta i dolori nelle fiamme della felicità. Mortifica la scortesia con la cortesia. Detronizza i pensieri malati e poni il Re Vitalità sul trono del giusto modo di vivere. Bandisci l'irrequietezza e l'ignoranza dalle sponde della tua mente. Stabilisci il regno del silenzio dentro di te, e il Dio della felicità vi entrerà spontaneamente.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog