Magazine Europa

Voglio una vita spericolata: Ristorante Cinese Jin Jin

Da Chechimadrid

Se anche tu come me ogni tanto vuoi interrompere la monotonia con qualche esperienza spericolata ti consiglio di visitare Jin Jin, un ristorante cinese dove NON tutti possono entrare.
jin jin madrid
Per mangiare da Jin Jin devi infatti avere cojones, nel senso di buoni attributi.

Dopo una cena da Jin Jin capirai che la gente si divide in due categorie: quelli che non varcherebbero MAI la soglia di questo posto (almeno non senza una mascherina) e che NON ci piacciono e quelli che da Jin Jin mangiano, soffrono ma tornano, per uno strano masochismo che non si può raccontare.
Siccome io e Pischi One amiamo le esperienze estreme l’altra sera ci siamo fatti coraggio,e siamo andati a cena da Jin Jin a fare una bella cena romantica.

Sebbene il ristorante cinese più peculiare e indimenticabile di Madrid resterà sempre e comunque El Chino Subterraneo, se non altro per non avere finestre ne bagni, devo dire che Jin Jin è un degno concorrente del cinese dell’inframondo.

Di Jin Jin non ti lascerà indifferente l’arredamento minimalista, che vuoi per l’estrema cura verso i dettagli, vuoi per la raffinatezza degli oggetti ti ricorderá tanto la tua prima casa da studente fuorisede

DSC07413

jin jin madrid.

Non mancheranno inquietanti dettagli, come la brocca dell’acqua accanto all’acquario… anche tu ti stai chiedendo se l’acqua che servono ai tavoli viene direttamente da qui??
DSC07412

Ma passiamo al sodo: la cena. Si mangia bene da Jin Jin?? ti chiederai incuriosito.
Secondo me da Jin Jin si mangia bene sempre e quando non si mangia la carne di maiale.
Non so il perchè ma il porco di Jin Jin é disgustoso, mentre le verdure e le altre carni e anche i gamberi sono buoni.

Il mio piatto favorito di tutti i cinesi di madrid sono i ravoli di verdure sulla piastra: divine anche da Jin Jin.

cinesi a madrid

Anche le zuppone sono buone da Jin Jin, sempre e quando non ti soffermi troppo a interrogarti sulla natura delle cose che vi galleggiano

ristoranti cinesi a Madrid

e il bambú, buono di brutto

ristoranti cinesi madrid

 

Con chi andare da Jin Jin:
con un nuovo fidanzato che si vuol mettere alla prova
con il fidanzato storico che non teme nulla
con l’amico del cuore
con il capo che si vorrebbe assassinare

Con chi NON andare da Jin Jin:
con igienisti, salutisti e edonisti. Nessuna di queste tre categorie sopravviverebbe a Jin Jin.

Per favore non chiedermi se preferisco El Chino Subterraneo (detto anche El Chino del Submundo) o Jin Jin: questo sarebbe come chiedere se amo di più mamma o papá!

Ognuno di questi due cinesi mi affascina per qualcosa, e soprattutto a entrambi sono riconoscente di una cosa: durante la durissima digestione mi fanno sentire incredibilmente attaccata alla vita.
Ci vediamo da Jin Jin!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bagaglio a mano: informazioni utili

    Bagaglio mano: informazioni utili

    Tempo di vacanze e una delle domande più ricorrenti che mi viene fatta riguarda peso e dimensioni dei bagaglio a mano. Eh si perché ogni compagnia aerea ha le... Leggere il seguito

    Da  I Viaggi Di Monique
    VIAGGI
  • Postilla: le 5 (o mille) vite di Volverá

    Perdonate la monotonia, giuro che poi la smetto. E' solo che non potevo parlare di Zapatillas senza riservare nemmeno uno spazio al brano che, quel disco, mi... Leggere il seguito

    Da  Ilariadot
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • 10 anni in Zapatillas

    anni Zapatillas

    La situa: sedativi, antidolorifici, bambine sconosciute che mi corrono incontro urlando "mamma, mamma". Io che inciampo sul gradino di una pizzeria finendo... Leggere il seguito

    Da  Ilariadot
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • La COW Parade arriva a Parigi

    Parade arriva Parigi

    Dopo Chicago, New York, Rio de Janeiro, Sao Paolo, Bruxelles, Ginevra, Madrid, Stoccolma, Roma, Bordeaux e Shanghai, il Jardin d’Acclimatation di Parigi accogli... Leggere il seguito

    Da  Italianiaparigi
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Saggi di danza e notiziole ispaniche

    Saggi danza notiziole ispaniche

    - Scusa, tu sei un angelo? - No, sono una principessa! - Ah, niente allora. Lei cercava un angelo. I saggi delle scuole di danza sono quel microcosmo in cui,... Leggere il seguito

    Da  Ilariadot
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Siviglia a passo di flamenco

    Siviglia passo flamenco

    Quando atterri a Siviglia senti il classico odore di Spagna, quello che ti mette allegria, che ti fa pensare di essere in vacanza, ma lo fa in modo diverso... Leggere il seguito

    Da  Agnese77
    VIAGGI

Dossier Paperblog