Magazine Italiani nel Mondo

Weekend

Da Marinachieri1

WeekendCosa si fa il weekend a Singapore??? Eh un sacco di cose! Tipo……? Ma si, le solite cose che si fanno in una citta’: si va mangiare fuori, si va al cinema, si va a una mostra, a un concerto. Il tutto pero’ solo se hai prenotato well in advance! Anzi, se sei un early bird (cioe’ un uccello della mattina, uno che fa le cose presto) ti fanno anche uno sconto. Quindi noi che siamo late birds, non solo paghiamo di piu’ ma spesso veniamo esclusi da questo rutilante mondo di eventi. Come dice un amico: a Singapore c’e’ cosi’ poco da fare che la gente e’ “desperate” per fare qualsiasi cosa, e quindi si inventano gli eventi piu’ bizzarri, come l’esibizione degli aquiloni, la maratonina per i bambini, il lancio del calendario dell’associazione per la protezione degli animali. Il tutto presentato sul giornale come l’evento dell’anno: poi quando ci vai ci sei tu, l’organizzatore e la mamma dell’organizzatore, e forse i cugini! L’unica cosa per cui non devi prenotare e dove c’e’ sempre un sacco di gente e’ lo shopping! Ci sono poi delle categorie di persone che hanno degli appuntamenti fissi per il week end: le prime sono le maid che poveracce, dopo aver lavorato tutta la settimana, il sabato o la domenica gli tocca lavare le macchine dei datori di lavoro. Sabato mattina siamo usciti presto per andare al mercato col fresco e in garage c’era la ragazza filippina che con tanto di canna e spugna lavava la Honda dei vicini. E ti credo che tutte le macchine di Singapore sono lustre!! Per chi non ha la maid ci sono degli omini nei parcheggi dei mall che fanno lo stesso servizio di lavaggio a mano. Non so quanto costa, non mi ci sono mai fermata. In quasi 1 anno che abbiamo la macchina, l’unica volta che e’ stata lavata e’ stato quando l’abbiamo portata a far riparare: o per il meccanico era troppo sporca per intervenire o ci ha fatto pagare cosi’ tanto che per farsi un po’ scusare ce l’ha lavata! L’altra categoria di persone sono quelli che vanno a fare campeggio al parco. Sabato camminavamo nell’ormai famoso East Coast Park e c’erano un sacco di tendine a due posti posizionate nei punti strategici. Il parco e’ molto ben attrezzato con bagni e barbeque pits, ma vi immaginate la scena? Come se il Parco Sempione a Milano il sabato pomeriggio si affollasse di tendine: subito a preoccuparci che sia arrivato Occupy Milano, o almeno Occupy Parco Sempione. Qui no: mica occupano niente. Figurati! Invece di farsi la gita fuori porta, visto che c’e’ solo la porta ma oltre non c’e’ nulla, vengono al parco. Si mettono vicino al barbeque e cominciano a grigliare l’impossibile. Tutto ordinato pulito, niente schiamazzi, giusto quell’odore di gradella che fa venire un po’ di appetito. All’inizio mi sembrava una cosa un po’ da criticare questa delle tendine: dai, non e’ bellissima da vedere. In realta’ pare che sia molto popolare, soprattutto tra gli studenti. Il bbq e’ invece affollato un po’ da tutti, anche da famiglie con tanto di bimbi e nonnine centenarie. Adesso ho capito da dove deriva l’usanza dei filippini di fare le grigliate al Monte Stella a Milano! La cosa piu’ buffa e’ che 'sta cosa del campeggio non e’ abusiva ma viene promossa dall’autorita’ dei parchi di Singapore con frasi del tipo:  non c’e bisogno di andare lontano per trovare un bel posto rilassante; il suono delle onde che si infrangono sulle rocce vi cullera’ in un piacevole sonno. Sembra la pubblicita’ di qualche resort da favola, e invece e’ il Parco Sempione!!! Ma dai!! Quasi quasi rimpiango di non aver portato la mia tendina…..
Aggiungo il link del sito dei National Parks: e’ imperdibile e poi in caso vi interessasse c’e l’indirizzo per prenotare. Mi raccomando: gli early birds hanno un trattamento di favore!!!http://www.nparks.gov.sg/cms/index.php?option=com_visitorsguide&task=activities&id=6&Itemid=81  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :