Magazine Cinema

World War Z incrementa il suo incasso nel boxoffice Italia nella giornata di venerdì

Creato il 29 giugno 2013 da Frenckcinema @FrenckCinema

world war zDopo un cauto esordio nella giornata di giovedì falsato dalla serata dedicata ad Italia-Spagna, World War Z incrementa il suo bottino nel boxoffice Italia con un venerdì molto più interessante, il nuovo apocalittico blockbuster sfiora infatti il mezzo milione.

E' stato un venerdì da 478 mila euro (57% in più rispetto al giovedì) per il nuovo film interpretato da Brad Pitt ed incentrato sul romanzo ominimo di Max Brooks, cresce anche la media che sfiora in questo caso gli 800 euro, il totale a questo punto raggiunge quota 800 mila euro.

La crescita di World War Z potrebbe subire una nuova accelerazione oggi grazie ad un sabato segnato da un tempo non proprio da spiaggia, un'occasione unica per raddoppiare l'attuale incasso totale.

Aumenta, anche se di poco, il bottino rispetto a 24 ore prima L'Uomo d'Acciaio, il nuovo reboot dedicato a Superman porta a casa di venerdì altri 209 mila euro raggiungendo finalmente i 3 milioni totali, dietro solo il vuoto.

Un piccolo aggiornamento anche dal boxoffice Usa dove Monsters University si appresta a conquisatare nuovamente la vetta con un primo giorno da 16 milioni di dollari per un totale nel weekend che potrebbe regalare al film Pixar altri 50 miioni, tra le new entries buoni gli esordi di Corpi da Reato con 15 milioni e di White House Down con 11 milioni.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog