Magazine Attualità

Yes, we can! O forse no…Obama ammette: essere rieletto sarà difficile

Creato il 01 ottobre 2011 da Yellowflate @yellowflate

Yes, we can!  O forse no...Obama ammette:  essere rieletto sarà difficileObama, il presidente degli Stati Uniti sta prendendo parte ad una cena elettorale in una dimora privata di Georgetown, a Washingtown, quando ha palesato i suoi dubbi, sembra infatti che Obama sia en conscio delle difficoltà che incontrerà nell’essere rieletto tra 14 mesi.

Perché mentre Christie, il governatore del New Jersey nei sondaggi balza fino a trovarsi testa a testa con Barack Obama, è più che lecito nutrire preoccupazione.

Una preoccupazione reale, tangibile, che non è scoramento sterile bensì serve da monito per un impegno ancora più intenso.

Inizialmente il Presidente Barack Obama, non manca di criticare il programma del partito repubblicano biasimandone la volontà di abrogare le leggi in difesa dell’ambiente e di affidare il Paese in mano alle forze più influenti concedendo loro il privilegio di scegliersi da sole le proprie regole.

Ma dopo l’inevitabile attacco al partito avversario Obama non dimentica di fare della sana autocritica.

Riconosce infatti che non sarà semplice tornare al governo alle prossime elezioni.

La colpa? Della recessione che ha colpito l’economia mondiale e del clima di sfiducia che

imperversa tra gli elettori.

Obama fa un veloce bilancio dei suoi due anni e mezzo di presidenza e riafferma

 l’impegno profuso nelle riforme : da quella scolastica a quella sanitaria senza dimenticare gli enormi  progressi ottenuti sul fronte dell’uguaglianza salariale ma non si limita ad elogiare il proprio operato.

Ammette difatti anche i punti deboli del suo governo

Il vero tallone d’Achille della sua permanenza alla  Casa Bianca sarebbe, secondo lo stesso Obama,

nel non aver cambiato Washigtown e nell’aver così deluso la gente che ha perso fiducia.

Obama chiama così a raccolta le forze di tutti affinché vengano impiegate per raggiungere il grande obbiettivo: la rielezione.

Un impegno profondo e costante, un intero anno di duro lavoro, assoluto zelo e tanta volontà: ecco l’unica strada per ritornare alla Casa Bianca tra 14 mesi.

Monia Papa

Related content:

  1. Matteo Salvini: uscire dalla crisi si può tassando le prostitute. Un settore senza crisi
Better Related Posts Plugin

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • O me o lui.

    L'aut aut della Moratti su Lassini: "O me o lui, siamo incompatibili".Eppure ad oggi, Lassini è ancora in lista.L'ennesima promessa del sindaco. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • yes, we cat

    Seguire un blog tenuto da qualcuno che, anche se sempre un po’ a disagio, lavora in una libreria, mi permette di venire a conoscenza delle migliori chicche... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • Yes I will

    will

    Mentre Kate e William stavano dicendo "Yes I will " eravamo dal nostro kebbabaro di fiducia che ci stavamo strafogando un mega donner stavolta anche senza... Leggere il seguito

    Da  Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, VIAGGI
  • O’ Talebano

    Talebano

    Osama Bin Laden è morto. Gli Stati Uniti sono riusciti finalmente a bloccare il sanguinario responsabile di tante azioni terroristiche nel mondo iniziate con... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Cameron diaz / pippa middleton / do you see the same dress? yes!

    Cameron diaz pippa middleton same dress? yes!

    Cameron Diaz wore the same Pippa's dress (Alexander McQueen) at Golden Globe 2010 .... this is a big mistake for Mr.s Burton!? Cameron diaz ha indossato lo... Leggere il seguito

    Da  Runaway
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • YES TO BABY CARROTS shampoo + boby wash

    BABY CARROTS shampoo boby wash

    Quanto piaccia ai miei bambini questo detergente non ne avete idea. Sarà forse il disegno della carotina che si fa la doccia, sarà il fatto che non bruci gli... Leggere il seguito

    Da  Damalu Makeup
    BELLEZZA, PER LEI
  • Met 2011. yes and no

    2011.

    DECISAMENTE SI'Alexander McQueenChanel Haute CoutureAlexander McQueenLouis VuittonStella McCartneyMarniJean Paul GaultierYves Saint LaurentAlexander... Leggere il seguito

    Da  Missvavette
    LIFESTYLE, MODA E TREND