Magazine Attualità

17 giugno 2011 il video - 6 aprile 2012 notizia

Creato il 06 aprile 2012 da Ritacoltellese
La notizia era attesa da giorni ed è arrivata. Il Consiglio dei ministri ha sciolto  i comuni di  Casal di Principe,  Castel Volturno e Casapesenna per condizionamenti da parte della camorra. Il provvedimento è avvenuto sulla base dei risultati delle commissioni di accesso nominate dal  ministro dell'Interno per verificare proprio le infiltrazioni della criminalità organizzata nella gestione della cosa pubblica.

Il comune di Casal di Principe è gestito da un commissario prefettizio in seguito alle dimissioni dei consiglieri comunali e del sindaco, dopo che furono arrestati  diversi amministratori tra cui l'ex sindaco, Cipriano Cristiano, nell'ambito dell'inchiesta denominata "Il principe e la scheda ballerina". Inchiesta che vede  anche il coinvolgimento del parlamentare del Pdl, Nicola Cosentino. Analoga situazione di commissariamento a Castel Volturno, dove si sono dimessi sindaco e consiglieri, ma anche qui c'è un'indagine della Dda in corso, che vede coinvolti i due precedenti sindaci, Antonio Scalzone e Francesco Nuzzo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :