Magazine Società

A Ballarò D’Alema va fuori di testa

Creato il 04 maggio 2010 da Lebarricate @gaetano_rizza

Già! Nella puntata di Ballarò di ieri sera il baffino più famoso della sinistra (dopo il più famoso baffone storico) è andato fuori di testa rispondendo al condirettore de IL GIORNALE Sallusti che, parlando del caso Scajola, si era permesso di ricordare ai telespettatori che il parlamentare di Gallipoli aveva occupato per anni un appartamento a Roma affittato a prezzo di favore (equo canone?) da un ente pubblico. Lo abitava lui con il suo stipendio da parlamentare (ed altro nell’ambito del suo partito) mentre gli operai che lo votavano erano in cerca di case in cui potere dare alloggio alle loro famiglie spendendo senz’altro molto di più e avendo a disposizione minore disponibilità economica. Senz’altro quegli operai che lo votavano non disponevano certamente di belle e costose barche a vela.. tanto per dire.
Dopo essere sbottato contro il tapino con un sonoro “Vada a farsi fottere!”, “Lo so che deve guadagnarsi lo stipendio che le dà Berlusconi”, “La premieranno mandandole delle signorine” e via di questo passo.. – a dimostrazione della serietà del professionista della politica – imposta la sua difesa dicendo che lui, al contrario di molti altri politici, se ne andò spontaneamente da quell’appartamento.
Il poveraccio che guarda la televisione a quel punto pensa: “Ma va come è stato bravo D’Alema ad andarsene spontaneamente per non approfittare più di quel becero favoritismo del quale ha approfittato per anni alla faccia di chi lo votava”. Questo pensa il poveraccio che guarda la Tv..
Ma questa non è la verità! Perchè è vero che baffino lasciò l’appartamento, ma lo fece solamente dopo che Striscia gli fece una campagna mediatica contro, andandolo perfino ad intervistare nel pianerottolo di casa, appunto.
Il baffino pensa che gli Italiani abbiano la memoria corta. Ma non è così.. ed in particolare la mia memoria è come quella degli elefanti.
E’ la prima volta che in una trasmissione televisiva vedo arrabbiarsi qualcuno come è successo a D’Alema fino a dire all’interlocutore di andare a farsi fottere! Ma pare che nessuno, a parte me, si sia scandalizzato.. starò diventando vecchio? Stanno cambiando i tempi?
Ma se lo stesso invito volgare nei confronti del condirettore de “Il Giornale” invece di averlo fatto D’Alema, lo avesse fatto Berlusconi, o Bossi, o Maroni, o Cicchitto.. ma davvero nessuno si sarebbe scandalizzato fino a fare qualche sciopero nazionale per chiedere ed ottenerne le dimissioni?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • a casa

    casa

    Casa mia, casa mia Per piccina che tu sia Tu mi sembri una badìa! Sono tornata! E non solo io: al grido di “tutti a casa alè” la nazionale italiana raggiunge i... Leggere il seguito

    Da  Irenesoave
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Parlerò, insulterò, Ballarò

    Berlusconi telefona a Ballarò: “Dite bugie e avete sondaggi falsi”. Ma chi vi credete di essere, il presidente del consiglio? Tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu,... Leggere il seguito

    Da  Wlasatira
    POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Gelosia a a!

    Ci sono delle caricature che ancora si spacciano per politici. Una trasformazione trasversale che non conosce ideologie. Veniamo al caso della compravendita... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Sostegno a Vincenzo D’Arienzo

    Sostegno Vincenzo D’Arienzo

    Ho ricevuto le seguenti dichiarazioni a sostegno della candidatura di Vincenzo D'Arienzo a segretario provinciale del Partito Democratico di Verona. Leggere il seguito

    Da  Leone_antonino
    SOCIETÀ
  • Annozero - scherzi a parte

    Annozero scherzi parte

    Chi si aspettava una copertina di trasmissione all'insegna dell'insulto è rimasto deluso.Nello spazio di inzio trasmissione, Santoro ha solamente espresso le su... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PROGRAMMI TV, SOCIETÀ, TELEVISIONE
  • Intervista a Mario Lonardi

    Intervista Mario Lonardi

    Ho ricevuto con ritardo le risposte di Mario Lonardi e si è creata una disparita tra le due interviste (D’Arienzo e Lonardi). Infatti Lonardi ha risposto dopo l... Leggere il seguito

    Da  Leone_antonino
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Democrazia a a

    Riceviamo dal signor Giancarlo Borluzzi e volentieri pubblichiamo. La democrazia è certo una questione di numeri, ma solo all’interno di regole non eludibili:... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ