Magazine Per Lei

A chi devi dire grazie?

Creato il 19 gennaio 2011 da Elenatorresani

A chi devi dire grazie?È molto importante, a chi devi dire grazie. Perché è qualcosa che ti può rendere orgogliosa o, al contrario, non farti molto onore.
In tante occasioni sono stata indecisa se pubblicare o non pubblicare pezzi, articoli, link, status, twitt, per non inimicarmi o pregiudicarmi l’aiuto di qualcuno che poteva darmi una mano nel faticoso lavoro con le parole. La spinosa arte della diplomazia non mi è mai appartenuta particolarmente, nonostante i consigli appassionati degli amici: “non bruciarti quel contatto, frena la tua linguaccia maledetta”.
Lo ammetto: per diverso tempo ho cercato di filtrarmi, di fare attenzione. Dopo un paio d’anni, mi sono resa conto che non mi è servito a niente, e ho rotto gli argini: felice e gaudente. Perché le persone a cui devo effettivamente dire grazie, quelle che hanno creduto in me e che mi hanno supportato, sono persone comuni: non sono politici, giornalisti illustri, o “insider” che avrebbero potuto facilitarmi l’ingresso in certe reti; che magari mi legano a loro con lacci scomodi, castrazioni ideologiche o  che mi mettono la lingua in ceppi. No, niente di tutto questo.
Chi mi ha aiutato sono stati ragazzi che, quando li guardo, mi domando sempre: “ma chi glielo fa fare?”.
Parlo delle Donne In Circolo di Casalpusterlengo, che ieri sera hanno organizzato una bella serata con Legambiente e continuano a darsi da fare, ogni giorno, senza far mai mancare agli incontri una fetta di torta, un pasticcino o una tisana, perché la gente va trattata bene, e il mondo va affrontato con dolcezza.
Parlo dell’Associazione Scirocco di Codogno, sempre impegnata sul fronte cultura e diritti, con la strepitosa Tatiana Maselli che ha aperto da poco a Piacenza (in Piazza Sant’Antonino 6) un centro culturale e formativo dove corsi e laboratori si alternano per aggiungere qualità e colore alla nostra vita.
E poi parlo dell’Associazione Il Dardo, di Sant’Angelo, che ha voluto organizzare la prossima presentazione di “Giulietta prega senza nome”, in calendario per il prossimo 28 Gennaio.
Ragazzi che lottano contro l’indolenza della provincia (indolenza davvero senza fondo), che si danno da fare per regalare contenuti al nostro tempo libero e si industriano continuamente per creare una realtà migliore in cui vivere. Chi glielo faccia fare, ripeto, non lo capirò mai.
Ma il pensiero di dover dire grazie solo a persone che hanno la mia stima non è affatto cosa da poco. Conosco parecchia gente che non ha questa fortuna, e si ritrova regolarmente a curare le zone dolenti.

A chi devi dire grazie?

Forza ragazzi!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Hola a todos!

    Hola todos!

    Tutto è partito da qui. Da una scommessa vinta.E così tra due giorni partiamo. Senza rana, hoooooooooooo!In coppia. Io e lui. Il Socio e Marlene. Come una coppi... Leggere il seguito

    Da  Marlenetrn
    FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI
  • Tuo/a figlio/a

    Vi ricordate la pubblicità di Grana Padano apparsa su carta stampata? Anche sull’emittente radiofonica su “radio Italia” per specificare, si pubblicizza... Leggere il seguito

    Da  Marypinagiuliaalessiafabiana
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI
  • Intervista a Licia Troisi

    La settima edizione del Women's Fiction Festival ha premiato con il suo prestigioso Premio Baccante Licia Troisi. Per noi del Blog Juneross e' un onore... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, PER LEI, ROMANZI
  • Prostituta a falkland road

    Prostituta falkland road

    Reportage di MARY ELLEN MARK “Falkland Road è caratterizzata da antichi edifici in legno. Al piano terra ci sono alcune strutture (gabbie) con le ragazze... Leggere il seguito

    Da  Catone
    ARTE, CULTURA, FOTOGRAFIA, PER LEI
  • Intervista a Marcy Dfg ...

    Intervista Marcy

    Hi girls!Oggi vi voglio pubblicare l'intervista incrociata che io e Marcy abbiamo realizzato per voi; se siete interessate a leggere la mia, la potete trovare... Leggere il seguito

    Da  Vero80li
    BELLEZZA, PER LEI
  • A volte ritornano

    Lui: 'C'è da fare un algoritmo…. fai te?'Io: 'E' una battuta?'...Io: 'No perché io l'ultima volta che ne ho sentito parlare era alla fine della 5a superiore e... Leggere il seguito

    Da  Lazitellaacida
    PER LEI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • I'm a Recessionista Chic!

    Recessionista Chic!

    Partecipo più che volentieri a questo post tag inaugurato dal blog Doll's Factory e riadattato da Marguerite di Make up your mind, girl in versione "beauty". Leggere il seguito

    Da  Beautylandiabeauty
    BELLEZZA, PER LEI