Magazine Cinema

A Modern Musketeer – Allan Dwan (1917)

Creato il 24 novembre 2011 da Mutosorriso @emutofu

A Modern Musketeer – Allan Dwan (1917)Prima ancora dei Tre Moschettieri e de la Maschera di Ferro, il nostro Douglas Fairbanks aveva già impersonato il personaggio di D’Artagnan nello stavagante A Modern Musketeer, per altro diretto dallo stesso Allan Dwan che, nel ’29, aveva diretto The Iron Mask. Prendendo le mosse dal “D’Artagnan of Kansas” di Eugene Percy Lyle, il regista ci regala una bella storia con un Fairbanks decisamente in forma, sempre pronto a compiere qualche prodezza.

Ned Thacker (Douglas Fairbanks) nasce dopo una gestazione in cui la madre (Edythe Chapman) non ha fatto altro che leggere le avventure dei Tre Moschettieri, durante un ciclone potentissimo. La somma di questi avvenimenti rende il giovane Ned un vero e proprio D’Artagnan del Kansas, sempre pronto a difendere i deboli in difficoltà, specie se giovani fanciulle. Partito in cerca di avventura, il ragazzo incontra la bella Elsie (Marjorie Daw), la cui madre vorrebbe vederla sposata con il ricco Forrest Vandeteer (Eugene Ormonde). Come se non bastasse il perfido indiano Chin-de-dah (Frank Campeau) si è messo in testa di sposare una donna bianca e rapisce Elsie. Grazie all’aiuto del ricercato James Brown (Tully Marshall), Ned cercherà di risolvere l’intricata vicenda…

A Modern Musketeer – Allan Dwan (1917)
Il film, a lungo ritenuto irrimediabilmente mutilo, è stato restuarato dal Danish Film Institute e dalla Lobster Films alla luce del ritrovamento delle parti mancanti. Fairbanks ci regala una bella interpretazione, scanzonata e divertente che ben prepara alla rappresentazione del Guascone del ’21. Vedere l’attore nuovamente nei panni degli eroi, anche se per pochi minuti, è quasi commovente. Per il resto la storia sembra fare il verso a diverse tipologie di film: sentimentale, western e di avventura. Bisogna dire che il risultato è veramente riuscito ed alcune scene regalano più che un sorriso, come quando Ned si trova la strada bloccata da un mulo e chiede candidamente alla sua amata “Do you speak mule?“. Insomma una piccola chicca da vedere, qualora se ne avesse la possibilità, quantomeno per vedere il nostro Fairbanks all’opera nei panni che l’hanno reso ancora più celebre. Il film è disponibile in DVD in un cofanetto chiamato appunto “Douglas Fairbanks: A Modern Musketeer” oppure, ad un prezzo decisamente più accessibile, nel cofanetto “The Actors: Rare Films Of Douglas Fairbanks Sr. Vol.4“. Purtroppo non sembra esserci al momento una edizione italiana.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Kaiser Chiefs – Modern Way (2005)

    Kaiser Chiefs Modern (2005)

    Nel 2005 si affacciano nel panorama mondiale i Kaiser Chiefs, musica che trae ispirazione dalla vecchia new wave inglese, ma nell’ambito britannico assorbe molt... Leggere il seguito

    Da  The Book Of Saturday
    CULTURA, MUSICA
  • Recensione di Road games di Allan Holdsworth

    Recensione Road games Allan Holdsworth

    Disco dalla storia travagliata e complicata questo “Road Games”. Siamo nel 1983, il jazz rock e la fusion conquistano appassionati e i dischi dei “guitar heroes... Leggere il seguito

    Da  Empedocle70
    CULTURA, MUSICA
  • L’umorismo di Edgar Allan Poe

    “Dall’adolescenza alla tomba, Poe visse un’esistenza tormentata - visitato da fantasmi di speranze deluse, ossessionato dalla morte nell’amore, dalla... Leggere il seguito

    Da  Patrizia Poli
    CULTURA
  • Modern Times a Berlino

    Modern Times Berlino

    Un grande evento per viversi Berlino in modo diverso è rappresentato dalla mostra della Nuova Galleria Nazionale sulla collezione di opere d’arte Modern Times.... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    ARTE, CULTURA, MUSEI ED ESPOSIZIONI, VIAGGI
  • Atlas Sound | Modern Aquatic Nightsongs

    Atlas Sound Modern Aquatic Nightsongs

    Il prossimo album di Atlas Sound si intitolerà Parallax. Dopo “Terra Incognita” e “Te Amo,” Bradford Cox ci regala “Modern Aquatic Nightsongs” che vorremmo... Leggere il seguito

    Da  Dlso
    CULTURA, MUSICA
  • Un sogno di Edgar Allan Poe

    sogno Edgar Allan

    Un sognoIn visioni di notturna tenebraspesso ho sognato svanite gioiementre un sogno, da sveglio, di vita e di lucem’ha lasciato col cuore implacato. Leggere il seguito

    Da  Cavaliereoscurodelweb
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Blur "Modern Life Is Rubbish"

    Blur "Modern Life Rubbish"

    Il disco della svolta per i Blur. Si cambia passo, si mettono nell'armadio un pò di Fred Perry e ci si taglia i capelli un pò baggy. E' tempo di raccontare una... Leggere il seguito

    Da  Martelloide
    CULTURA, MUSICA