Magazine Cinema

A proposito di Davis, la colonna sonora folk con Justin Timberlake

Creato il 05 febbraio 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

A proposito di Davis, la colonna sonora folk con Justin Timberlake

5 febbraio 2014 • Colonne Sonore, Vetrina Cinema •

commento di Marco Goi

Summary:

Acquista/Prenota il tuo Biglietto

A proposito di Davis, la colonna sonora folk con Justin Timberlake

A proposito di Davis è il film da non perdere per tutti gli appassionati di musica folk che non potranno fare a meno di aggiungere la sua colonna sonora alla loro collezione. Certo, il nome di Justin Timberlake all’interno del cast e pure tra i cantanti della soundtrack potrebbe far storcere il naso ai puristi del genere, ma va subito detto che la popstar se la cava alla e, con la sua presenza discreta quanto efficace, è pronto a convincere persino i più scettici.

A proposito di Davis è la nuova pellicola diretta dai fratelli Coen liberamente ispirata alla vera vita di Dave Van Ronk, cantante e musicista folk attivo soprattutto negli anni Sessanta. Nonostante il loro lavoro più premiato, Non è un paese per vecchi, sia costruito sui silenzi e sulla quasi totale assenza di un commento sonoro, i Coen prestano sempre molta attenzione alla musica nei loro film, con un gusto di solito molto retrò. Super cult è quella de Il grande Lebowski, che pesca a piene mani nella tradizione del rock americano anni ’60 e ’70 però, almeno a livello commerciale, la loro colonna sonora più fortunata è sicuramente quella di Fratello, dove sei?, che ha vinto un paio di Grammy Award e negli USA ha venduto la bellezza di quasi 8 milioni di copie, diventando così non solo una delle soundtrack più vendute degli ultimi anni, ma anche uno dei dischi folk recenti di maggior successo.

a proposito di davis

Con A proposito di Davis, i Coen danno nuovamente spazio a questo genere musicale, con un lavoro che rappresenta a detta degli stessi registi una specie di continuazione del percorso iniziato con le canzoni di Fratello, dove sei?. I pezzi della colonna sonora di A proposito di Davis sono per lo più incisioni nuove di brani della tradizione folk, con l’aggiunta di una inedita versione in studio di “Farewell” di Bob Dylan. È inoltre presente un brano originale: “Please Mr. Kennedy,” nominato ai Golden Globe Awards 2014, ma battuto dagli U2.

A cantare i pezzi troviamo i protagonisti della pellicola: la rivelazione Oscar Isaac, che ha il ruolo del protagonista Llewyn Davis, un sorprendente Justin Timberlake che qui si smarca decisamente dal suo solito stile pop/R&B, e una Carey Mulligan che fa sentire la sua voce delicata nella splendida “Five Hundred Miles”. L’attrice non è nuova alle collaborazioni con il mondo musicale; ha infatti cantato nel pezzo “Write About Love” della indie-pop band scozzese Belle and Sebastian ed è inoltre sposata con Marcus Mumford, il cantante del gruppo folk-rock oggi più popolare al mondo, i Mumford & Sons.

I due si sono conosciuti proprio durante la produzione di A proposito di Davis; Marcus Mumford ha infatti collaborato alla colonna sonora cantando in un paio di pezzi, mentre alla produzione di tutto il lavoro troviamo le mani esperte di T-Bone Burnett, già supervisore abituale delle musiche dei film dei Coen e producer di quella di Fratello, dove sei?. A livello di vendite, la soundtrack di A proposito di Davis non ne avrà ripetuto lo stesso incredibile successo, però in quanto a qualità non ha nulla da invidiarle. Se siete appassionati di folk correte ad ascoltarla ma, anche se anche profani del genere, provate a buttare un orecchio. Non ve ne pentirete.

Tracklist
1. “Hang Me, Oh Hang Me” Oscar Isaac
2. “Fare Thee Well (Dink’s Song)” Oscar Isaac & Marcus Mumford
3. “The Last Thing On My Mind” Stark Sands with Punch Brothers
4. “Five Hundred Miles” Justin Timberlake, Carey Mulligan & Stark Sands
5. “Please Mr. Kennedy” Justin Timberlake, Oscar Isaac & Adam Driver
6. “Green, Green Rocky Road” Oscar Isaac
7. “The Death of Queen Jane” Oscar Isaac
8. “The Roving Gambler” The Down Hill Strugglers with John Cohen
9. “The Shoals of Herring” Oscar Isaac with Punch Brothers
10. “The Auld Triangle” Chris Thile, Chris Eldridge, Marcus Mumford, Justin Timberlake & Gabe Witcher
11. “The Storms Are On the Ocean” Nancy Blake
12. “Fare Thee Well (Dink’s Song)” Oscar Isaac
13. “Farewell” (Unreleased Studio Version) Bob Dylan
14. “Green, Green Rocky Road” Dave Van Ronk

di Marco Goi

A Proposito di Daviscarey mulliganDave van RonkEthan CoenJoel CoenJustin TimberlakeMumford & SonsOscar Isaac


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sense8

    Sense8

    Quando i film si fanno ad episodi.Ormai la TV è diventata un porto sicuro anche per i grandi nomi del cinema.Perfino i fratelli Wachowskis sono approdati, e... Leggere il seguito

    Da  In Central Perk
    CINEMA
  • The Green Inferno – Nuovo trailer e conferma della release italiana per il 24...

    Nessuna buona azione resterà impunita. Così recita il nuovo trailer italiano di The Green Inferno, film diretto da Eli Roth, che non altro che è un omaggio al... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • It follows

    follows

    Devo chiedere a qualche esperto come mai arrivo sempre in ritardo nel vedere le cose, nonostante nel mondo reale spacco il minuto con la mia puntualità. Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • The Take

    Take

    Quando i film si fanno ad episodi.Da queste parti ci sono almeno due sicurezze:1. Gli inglesi ci sanno fare meglio di tutti nelle serie TV2. Tom Hardy è un... Leggere il seguito

    Da  In Central Perk
    CINEMA
  • Master Blaster al Fantafestival

    Master Blaster Fantafestival

    La camera delle bestemmie, colonna sonora : Freaks in uniform delle Horropops.La mia vita è caotica, chi mi conosce lo sa benissimo. Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Pausa Gender – Podcast #3

    Siamo sopravvissuti alla seconda puntata del podcast, ma vi ricordo che questo non vuol dire nulla perché anche Forte Forte Forte ha superato la seconda... Leggere il seguito

    Da  Signorponza
    GOSSIP, TELEVISIONE