Magazine Attualità

Arriva “Adotta un pianista”, concerti di pianoforte in casa

Creato il 24 gennaio 2015 da Retrò Online Magazine @retr_online

“Mozart Nacht und Tag” è il nome della maratona musicale non-stop dedicata al geniale compositore e musicista austriaco, giunta alla sua settima edizione, che si terrà al Cineteatro Baretti sabato 24 e domenica 25 gennaio 2015.

In occasione dell’evento, l’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus ha voluto proporre una rassegna musicale diffusa, innovativa e mai sperimentata prima nella città di Torino, intitolata “Adotta un pianista”.

La particolarità della rassegna, che si compone di 8 appuntamenti privati, è il suo svolgersi negli appartamenti di alcuni abitanti del quartiere di San Salvario in possesso di un pianoforte, a cui è stata richiesta la disponibilità del “palco” improvvisato. Le case private saranno infatti l’insolita location per la rassegna di pianoforte, costringendo i virtuosismi dei pianisti in un ambiente più piccolo rispetto al solito. I padroni di casa ospiteranno quindi sia i musicisti sia il pubblico per far sì che il concerto abbia luogo.

Ovviamente, i proprietari delle case hanno avuto la possibilità di comunicare, presso l’Agenzia per lo Sviluppo, l’orario più consono alla rappresentazione dei concerti di pianoforte e il numero massimo di persone che fossero disposti ad ospitare. L’ingresso al pubblico è disponibile solo previa prenotazione all’Agenzia e solo fino ad esaurimento posti, e si possono prenotare al massimo tre spettacoli. Una volta confermata la prenotazione, sarà comunicato ai partecipanti l’indirizzo a cui recarsi per assistere al concerto. L’entrata è gratuita, ma al pubblico è comunque richiesto di versare un’offerta libera a favore della Scuola Popolare di Musica dell’associazione Baretti.

La prima serata della rassegna vede in programma quattro concerti: alle 15,30 si esibisce il Duo Teste dure, con Orietta Cassini al pianoforte e il mezzosoprano Barbara Somogyiova; alle 17 i pianisti Francesco Mazzonetto e Galina Chistiakova; alle 18 il Duo Latta e Menta, con Paolo Bartolomeo Bertorello al basso tuba e Giorgia Fabro al pianoforte; alle 19 la pianista Viviana Casula.

Riportiamo qui il programma completo di Adotta un pianista, consultabile QUI sul sito ufficiale del comune di Torino.

Sabato 24 gennaio

  • Primo concerto ore 15.30
    • Duo Teste dure
      Orietta Cassini, pianoforte
      Barbara Somogyiova, mezzosoprano
  • Secondo concerto ore 17.00
    • Francesco Mazzonetto, pianoforte
      W.A Mozart Sonata K 279 in do maggiore, Allegro, Andante, Allegro
      F. Chopin Notturno opera postuma in do min.
      J.Brahms “Variazioni su un tema di Paganini” 1° volume
    • Galina Chistiakova, pianoforte
      W.A.Mozart Sonata K 331 in A Maggiore
      F. Chopin Valse A Minore p. 34 n. 2
      F. Chopin Valse A bemolle maggiore op.42
      F.Chopin Andante Spianato e Grande Polonaise Brillante
  • Terzo concerto ore 18.00
    • Duo Latta e Menta
      Paolo Bartolomeo Bertorello, basso tuba e
      Giorgia Fabro, pianoforteTrascrizioni per basso tuba e pianoforte di:
      W.A.Mozart Adagio in sol maggiore K Anh. 94 (K 580a) per clarinetto e tre corni di bassetto
      W.A.Mozart “Alleluja” da Exultate, jubilate, Mottetto per soprano e orchestra K 165 (K 158a)
      W.A.Mozart Concerto per corno e orchestra n. 1 in re maggiore K 412 (K 386b)
      Allegro, Rondò, Allegro
  • Quarto concerto ore 19.00
    • Viviana Casula, pianoforte
      W.A.Mozart Sonata per pianoforte in re maggiore K 576
      Allegro, Adagio, Allegretto

Domenica 25 gennaio 

  • Quinto concerto ore 14.30
    • Giorgia Delorenzi, pianoforte
      W.A Mozart – Sonata per pianoforte in la minore K 310 (K 300d)
      Allegro maestoso, Andante cantabile con espressione, Presto
  • Sesto concerto ore 17.00
    • Chiara Biagioli, pianoforte
      W.A Mozart – Sonata per pianoforte in re maggiore K 576
      Allegro, Adagio, Allegretto
  • Settimo concerto ore 18.30
    • Duo Oberman
      Antonio Porpora Anastasio
      , pianoforte
      Giulia Argentino, violino
      W.A.Mozart – 6 Variazioni per pianoforte e violino su “Hélas, j’ai perdu mon amant” K 360 (K 374b)
      W.A.Mozart – 12 Variazioni per pianoforte e violino su “La bergère Célimène” K 359 (K 374a)
      Ludwig van Beethoven – 12 Variazioni per violino e pianoforte su “Se vuol ballare” da Le nozze di Figaro di W. A. Mozart WoO 40
  • Ottavo concerto ore 19.30
    • Giacomo Fuga, pianoforte
      Renato Donà, violino
      W.A.Mozart – Sonata per pianoforte e violino in sol maggiore K 379 (K 373a)
      Adagio – Allegro
      Tema (Andantino cantabile) e 5 Variazioni
      Tema (Allegretto)
      W.A.Mozart – Sonata per pianoforte e violino in si bemolle maggiore K 378 (K317)
      Allegro moderato, Andantino sostenuto e cantabile, Rondeau: Allegro

 

Tags:adotta un pianista,Mozart,pianista,pianoforte,rassegna

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog