Magazine Diario personale

Baffi

Creato il 03 aprile 2010 da Pierrebarilli
Baffi Il mio BlackBerry sta subendo un trauma. Restituito il Nokia di servizio, non senza aver prima  copiato l'agenda, azzerato il resto e trasferito il numero dal nuovo al vecchio, così da evitare i 232 messaggini con il classico "Ho cambiato numero, il nuovo numero è xxxxx, prendine nota", mi si è complicata la comunicazione. Non più abituato alla manualità del BlackBerry, troppo spesso schiaccio "spegni" invece di "rispondi".   Problemi.  Sarà il periodo. Tanto per fare un esempio, questa mattina, alzatomi di malumore, ho incontrato la mia faccia nello specchio e ho deciso di tagliarmi i baffi. Ora sono pentito, quel vuoto tra naso e labbra è incolmabile. L'unica certezza è che forse la decisione di tagliarmi i baffi è nata da una scontentezza che non valeva la pena nascondere. Non rimpiango il passato, però la vita di tutti i giorni mi è cambiata.  Anche  ciò che prima accettavo con convinzione, ora mi pare confuso e volgare. Concludendo, il mio BlackBerry fa i capricci, mi sono tagliato i baffi, e il resto mi fa un poco schifo.  Però, se penso all'assessora liscio artificiale, o a quell'altro giuda naturale, allora mi irritano di meno perfino la sciatteria e la bruttezza delle insegne dei negozi di alcune vie del centro cittadino. Si, insomma, tutto è relativo, e allora me la rido sotto i... porcamiseria,   i miei baffi?  (Mario, va bene tutto, ma questa non te la perdono)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine