Magazine Cucina

Banana cake

Da Lestagionideisapori
BANANA CAKE
In questa ricetta ritroverete la  dolce familiarità del classico banana bread, ma con qualche modifica che renderà questa ben nota delizia leggermente diversa nel sapore ma non nella sua consistenza. «Io credo che l’elisir della sapienza, nella cucina come nella vita, sia la generosità.» Incipit tratto da “I quaderni di Lanzarote” di J. Saramago INGREDIENTI 100 g di farina kamut 20 g di farina manitoba 30 g di farina di castagne 1 bustina di cremor tartaro 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio 30 g di zucchero di canna qualità cassonade 30 g di brown sugar 160/170 g di yogurt alla vaniglia bio 170 g di banana schiacciata 140 g di cioccolato fondente a pezzi 20 mandorle con la pellicola ridotte in pezzi 5 cucchiai di olio di arachidi 2 uova 1 cucchiaino di cannella in polvere

PER SERVIRE gelato fior di latte PROCEDIMENTO Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti secchi ovvero: le farine, il cremor tartaro e il bicarbonato setacciati, lo zucchero e la cannella e mescolateli. Riunite in un altro recipiente gli ingredienti umidi: lo yogurt, l’olio e le uova leggermente sbattute. Inglobate insieme tutti gli ingredienti e unite da ultimo la banana e il cioccolato. Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, cospargetene la superficie con le mandorle a pezzi e ponetela nel forno caldo a 170 ° per 45/50 minuti. Abbiate sempre cura di utilizzare uno stuzzicadenti per verificare la cottura della torta.


Attendete che il dolce sia completamente freddo prima di sformarlo. Servite in accompagnamento a una pallina di gelato fior di latte

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines