Magazine Hobby

Bauli d’antan

Da Annaulaola

Qualcuno ci si è trovato dentro giocando a nascondino, qualcun altro aprendolo ha trovato un tesoro di ricami risalenti alla bisnonna, altri ancora lo tengono in soffitta per custodire i ricordi di una vita… ecco, il baule è tutto questo ma anche altro!

baule arredo

Da elemento di viaggio a pezzo (possibilmente) vintage di arredo il passo è stato molto breve. Di forma prevalentemente tonda, il baule ha acquistato la più nota forma squadrata attraverso le sapienti mani degli artigiani che lavoravano per il canvas cifrato più famoso del mondo (Louis Vuitton, per intenderci!).

Bauli antichi 4 motivi LV

Fu infatti dalla valigeria, settore nato a Parigi a metà ‘800, che LV cominciò la sua storia, storia divenuta simbolo mondiale del fatto a mano, icona assoluta della categoria, tanto che i suoi pezzi originali sono divenuti rari, praticamente introvabili, con quotazioni monetarie stratosferiche. Ma sicuramente, chi oggi ne possiede uno, non penserà certo a liberarsene.

bauli

Oggi, un baule dentro casa non è più un pezzo da tenere in un angolo o in solaio: il baule, da viaggio o da guardaroba, si trasforma e diventa baule da arredamento: in legno con inserti in pelle è il più classico, e anche il più ricercato nei negozi di antiquariato o nei flea market. Si sposa con qualunque tipo di arredamento perché vive di luce propria, non deve accostarsi ad alcun genere perché è esso stesso il genere: ideale ai piedi del letto per contenere la biancheria del corredo di famiglia o perfetto come seduta in salotto, correlato da cuscini in tono o da un runner imbottito.

bauli da viaggio

Più facilmente recuperabile in vimini o rattan presso i negozi più attenti e ricercati, un baule del genere si presta ad arredamenti in stile romantico e classico, da casa country come da casa al mare. Insomma: è tempo di svuotare le soffitte e di recuperare i vostri bauli: riverniciati, decoupati o lasciati allo stato selvaggio, saranno sempre apprezzati: provate a metterli su ulaola. Secondo noi, dureranno il tempo di un battito di ciglia!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog