Magazine Politica

Berlusconi e la Pagliacciata

Creato il 02 ottobre 2013 da Steil
Nel mio ultimo post non ho colpevolmente tenuto conto dello scenario più probabile: la permanenza dell'attuale governo per l'incapacità fisica del PDL di mantenere la parola data, di essere coerenti e di non prendere in giro l'intero Paese.
Questa mattina Silvio ha cambiato idea ogni dieci minuti su cosa fare in aula (per lui quest'oggi seconda presenza dall'inizio della legislatura, assenze sopra il 99%) e alla fine ha optato per confermare la fiducia al governo! Sarà mica vero che, come dichiarato, continua a credere nonostante "travagli interni", alla bontà di questo esecutivo? Direi proprio di no, semplicemente non voleva essere messo in un angolo dal suo stesso partito perchè una discreta fetta di senatori pidiellini avrebbe comunque votato la fiducia per questo governo.
Berlusconi pretendeva forse che rinunciassero a quella comoda poltrona senza nessuna assicurazione su future ricandidature? Sia mai. Assicurarsi della stabilità di quella poltrona è il primo dei pensieri di questi pagliacci; per dirla alla Razzi "qui dentro mi faccio i cazzi miei, caro amico!"
Letta dal canto suo, all'annuncio di Berlusconi sul si alla fiducia, gli fa, sorridendo, i complimenti: "grande". E' ormai una storia d'amore quella fra PD e PDL: dopo l'abbraccio fraterno fra Alfano e Bersani in occasione dell'elezione del Presidente della Repubblica, le parole dolci si sprecano... almeno fra una litigata e l'altra ad uso e consumo dei talk show e degli italiani ipnotizzati davanti allo schermo a credere che siano veramente in disaccordo, mentre in aula, votano insieme.
Nel frattempo il TG4 afferma con convinzione questo "capolavoro politico di Berlusconi" mentre il resto del pianeta, al solito, ci prende per il culo con dei titoli che sono tutto un programma: "Le Monde parla del voto di oggi come “l’ultimo colpo di teatro di Berlusconi”, mentre la tedesca Bild sottolinea “il grande disonore” per il Cavaliere. L’agenzia Reuters titola “L’inversione a U di Berlusconi assicura la sopravvivenza del governo” e The Times apre con una frase ad effetto: “Berlusconi appoggia la coalizione con un umiliante dietrofront”." (fonte: FQ online)
Ormai usare la parola "credibilità" per l'Italia a livello internazionale non ha senso, lasciamo perdere.
Vi lascio con il video della senatrice Taverna rilasciata oggi prima del breve discorso di Berlusconi, perfetto riassunto delle porcate di questa maggioranza, dura solo 11 minuti, dateci un occhio che ne vale la pena.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Berlusconi vince ancora

    Berlusconi vince ancora

    L'ho scritto nel mio ultimo intervento: Berlusconi ha costruito un'intera campagna elettorale sull'abolizione dell'IMU dopo aver votato per la sua istituzione... Leggere il seguito

    Da  Steil
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il perdono di Berlusconi

    perdono Berlusconi

    Sono deluso: in questo mondo colmo di cattiveria speravo che almeno l’amicizia resistesse come un ultimo, robusto baluardo. Invece anche questo sano principio... Leggere il seguito

    Da  Webmonster
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Sondaggio: vuoi Berlusconi al Quirinale?

    Sondaggio: vuoi Berlusconi Quirinale?

    Si è un sondaggio un poco strano. E tu vuoi Berlusconi al Quirinale? Il “sondaggio” Peccato che è concesso scegliere solo tra un secco “Sì” e uno scattante... Leggere il seguito

    Da  Antonioriccipv
    POLITICA, POLITICA ITALIA
  • La nuova barzelLetta di Berlusconi

    nuova barzelLetta Berlusconi

    La domanda che si può porre oggi, in questo desolato 25 aprile che ci fa rimpiangere di non essere nel ’45, se non altro per una questione di dignità, è... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Mai con Berlusconi!

    Ma forse intendeva "mai" come deputato semplice, come sottosegretario invece è tutta un'altra storia.Adesso però c'è un problema: a chi assegnare il premio... Leggere il seguito

    Da  Pdarcore
    POLITICA, POLITICA ITALIA
  • Berlusconi no way out

    Berlusconi

    Il Pm Ilda Boccassini e, sullo sfondo, Niccolò Ghedini, avvocato difensore di Silvio Berlusconi (rainews24.it) Quando c’è lui di mezzo, non sembrano esistere... Leggere il seguito

    Da  Federico85
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, POLITICA, SOCIETÀ
  • Dopo berlusconi...

    Dopo berlusconi...

    In Italia il contrasto fra destra e sinistra è tanto acre che Angelo Panebianco ha potuto parlare di “guerra civile fredda”. Da vent’anni questa guerra si... Leggere il seguito

    Da  Bernardrieux
    INFORMAZIONE REGIONALE, POLITICA, POLITICA ITALIA

Dossier Paperblog