Magazine Cucina

Biscotti al latte condensato

Da Saravale

La storia d’amore tra me e il latte condensato è nata per “colpa” di mia nonna che lo usava nel caffè e me ne dava un cucchiaino, ovviamente dopo il cucchiaino andavo a svuotare il tubetto che teneva in dispensa! Può essere usato come dolcificante al posto dello zucchero in questi gustosi e croccanti biscotti senza uovo!

INGREDIENTI
250gr farina
150gr burro a temperatura ambiente
170gr latte condensato
1 pizzico di lievito

biscotti latte condensato

Mettete nella planetaria la farina, il burro e il lievito amalgamate gli ingredienti e aggiungete il latte condensato per ultimo, con le mani formate un panetto come quando si fa la pasta frolla e lasciatelo riposare in frigo almeno un’ora prima di lavorarlo. Dopo il riposo stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e ricavate i biscotti con degli stampini o con tagliatelo semplicemente con il coltello a quadrati o rettangoli!
Infornate a 200°C per 10 minuti


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines