Magazine Società

Caro D'Alema ti scrivo

Creato il 10 marzo 2011 da Funicelli
La questione che mi sta a cuore è la giustizia. Come lei sa oggi il governo presenterà il suo progetto di riforma e alcuni magistrati hanno già aperto un fuoco preventivo di sbarramento, con l’intenzione di far naufragare questa legge esattamente come sono riusciti a fare con le precedenti .È dagli anni Cinquanta che Parlamenti ed esecutivi cercano un rimedio alle lentezze del settore, ma sono sessant’anni che le toghe vi si oppongono in maniera strenua, nascondendosi dietro il paravento dell’autonomia e dell’obbligatorietà dell’azione ...

L'editoriale di questa mattina del direttore di Libero all'ex presidente della commissione Bicamerale, affinchè appoggi la riforma della giustizia (animata dallo stesso spirito).
Nei momenti difficili, ti appoggi agli amici.
Interessante il passo, che vi invito a rileggere il passo finale "un rimedio alle lentezze del settore, ma sono sessant’anni che le toghe vi si oppongono in maniera strenua, nascondendosi dietro il paravento dell’autonomia e dell’obbligatorietà dell’azione"
Pensateci bene, che Italia sarebbe l'obbligatorietà dell'azione penale (si procese solo sui reati che decide chi governa, in regione, a Roma) e sull'indipendenza (le sanzioni, le punizioni, le carriere le decide un organo politico).

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Caro Silvio Berlusconi

    Caro Silvio Berlusconi

    foto:flickr Gent.le Presidente del Consiglio, le scrivo perché avrei qualche precisazione da fare circa la sua ultima affermazione, quel «gli studenti veri eran... Leggere il seguito

    Da  Lacapa
    SCUOLA, SOCIETÀ, UNIVERSITÀ
  • ...caro il mio coglionazzo!

    ...caro coglionazzo!

    "Coglionazzo" è proprio il termine che il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, si è sentito rivolgere da alcuni deputati del Pdl questa mattina, dopo... Leggere il seguito

    Da  Fidel
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Caro max, io sono stufa di morire

    Caro max, sono stufa morire

    Ti ho sentito dire, da Fazio in “che tempo che fa” “che vorresti fare un governo con ampio arco di forze, anche lontane, che bisogna definire garanzie e... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ
  • Caro Babbo

    Caro Babbo

    Ho scritto una letterina a Babbo Natale C’era scritto: caro Babbo, c’è quell’ometto Triste e solo, che manco la moglie L’ha più voluto Che a settant’anni passat... Leggere il seguito

    Da  Laperonza
    SOCIETÀ
  • Caro estorsore .. (la lettera di Libero Grassi)

    "...volevo avvertire il nostro ignoto estorsore di risparmiare le telefonate dal tono minaccioso e le spese per l'acquisto di micce, bombe e proiettili, in... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Il caro utilizzatore

    Ho di nuovo saccheggiato il blog di Vittorio Zucconi, ma questa non potevo non riportarla perchè è la sintesi perfetta di cosa sia morale, immorale o reato. Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • Salutiamo il nostro caro Aldo

    Salutiamo nostro caro Aldo

    Centoventisei anni fa nacque a Firenze Aldo Palazzeschi.Riporto una brano da Le sorelle Materassi. Copio e incollo da qui.La banda municipale di Compiobbi inton... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ