Magazine

Caro Egitto…

Creato il 02 febbraio 2011 da Coriintempesta

Caro Egitto,

Mentre i nostri governi occidentali sono stati a guardare lo svolgersi degli eventi nel vostro paese con una certa trepidazione, Noi il Popolo, siamo stati a guardare questi stessi eventi con grande interesse e speranza per voi.

Devo ammettere che i nostri governi qui in Occidente sono feccia, proprio come il vostro governo attuale.. Abbiamo la democrazia nel nome ma non nella realtà – se avessimo una vera democrazia libera e leale non saremmo mai stati trascinati nella dittatura Comunitaria dell’Unione europea in quanto avremmo respinto tutti i trattati che sono passati senza referendum. Questo è stato fatto in violazione della nostra Costituzione come elencato nella Magna Charta del 1215, Carta dei Diritti del 1689, e Act of Settlement del 1700.

Se avessimo un governo onesto non saremmo mai stati trascinati in guerre illegali in Afghanistan e in Iraq, il governo non starebbe gestendo ambo le parti da quaranta anni in una operazione “false flag” di terrorismo conosciuta come Northern Irish Troubles.Sia Gerry Adams e Martin McGuinness sono doppi agenti dell’MI6, e dovrebbero essere impiccati per alto tradimento nei confronti sia del popolo irlandese che britannico. Ci sono molti altri in Parlamento che dovrebbe essere impiccati per alto tradimento.

Da inglese, mi scuso per il mio governo. Non li ho mai votati, e aspetto da tempo per la nostra  Rivoluzione di Gennaio qui nel Regno Unito di Gran Bretagna e in Irlanda del Nord – uno che la cambierà nella Repubblica Unita di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

Mi scuso per il nostro governo, dirottato molti anni fa dai Globalisti, per puntellare la trentennale dittatura di Mubarak, per l’esecuzione di operazioni di intelligence e di contro-spionaggio con l’intelligence dei servizi segreti del vostro paese, al fine di impedire la vostra emancipazione, e per utilizzare il paese come una zona cuscinetto per proteggere la dittatura genocida di Israele.

Ora torniamo a te,Egitto.. Sono orgoglioso della vostra gioventu’.Vorrei che la mia generazione avesse la stessa grinta e determinazione come la vostra gioventù. Tu li hai sollevati bene, e loro t’ hanno reso orgoglioso. Sono anche orgoglioso di vedere musulmani e cristiani insieme uniti. E ‘stata la polizia segreta del vostro governo che ha fatto tutti quei massacri di cristiani copti nel paese qualche settimana fa.

Caro Egitto…
Proprio come il nostro governo ha usato l’ MI6 per eseguire l’ IRA e l’INLA, l’MI5 per eseguire l’UDA, UVF e UFF, e ha utilizzato l’MI5 insieme al Mossad per fare del 7 / 7 un evento “false –flag” di terrorismo a Londra in modo da mettere a tacere tutte le proteste contro la guerra in Iraq nel 2005, allo stesso modo il vostro governo ha usato i servizi di intelligence per eseguire eventi false- flag di terrorismo nel vostro paese. Senza dubbio sono ancora a quel punto, in modo da stare in guardia e capire chi è che veramente sta facendo tutto questo terrorismo.

Non vedo l’ora di vedere la caduta di Mubarak tanto quanto voi. Desidero per l’Egitto che sia un faro di reale libertà costituzionale nel Maghreb, una repubblica costituzionale in cui musulmani e cristiani possano vivere insieme in pace, e tutti hanno voce in capitolo nella governance della vostra grande e storica nazione..Ci sono molte persone di buona coscienza qui in Occidente di tutte le religioni (e no) che fanno il tifo per la vostra emancipazione. Se c’è qualcosa di più che possiamo fare per aiutarvi in questo, non esitate a dircelo. Io continuerò a informare tramite il mio blog sulla situazione in Egitto, e dare informazioni preziose da poter utilizzare man mano che le ottengo.

Ora, su El Baradei. Sono sicuro che già sappiate che è un lupo travestito da pecora. Egli non è solo un tirapiedi delle Nazioni Unite, ma è fortemente collegato al Council on Foreign Relations, un think-tank globalista che si trova nella tasca posteriore dei Rockefeller e dei Rothschild, insieme con Zbigniew Brzezinski e Henry A.Kissinger.Non ci si può fidare di lui, e dovrebbe essere mandato fuori dal paese con la coda tra le gambe il più presto possibile.

Io sono orgoglioso di te, Egitto, e bramo di vedervi  raggiungere la vostra emancipazione.

di Philip Brennan,01 Febbraio 2011

Philip of the Family of Brennan. A Free Man of the Land in Lawful Rebellion under Article 61 of the Magna Carta.

LINK:An Open Letter to Egypt

TRADUZIONE:Cori In Tempesta


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Caro Zlatan

    ,Sarà strano vederti con la maglia del Milan quest'anno ma tanto oramai il calcio è mercenario e i soldi sono la sola cosa che conta. Leggere il seguito

    Da  Andima
    ITALIANI NEL MONDO
  • Caro, charlie...

    Caro, charlie...

    ... oggi, inizia il resto di tutta la tua vita ...AndreaLeggi ancora | Pubblicato da CharlieManson78 | Commenti Tag: Leggere il seguito

    Da  Charliemanson78
    OPINIONI
  • Egitto, dono del Nilo....

    Egitto, dono Nilo....

    .... ITERU, in lingua egiziana antica.Navigazione: sette notti, da Assuan a Luxor e ritornoDicembre 2007-Gennaio Leggere il seguito

    Da  Sandra
    AFRICA, MONDO, VIAGGI
  • Nuova scoperta in Egitto

    Nuova scoperta Egitto

    Luxor. Scoperta una statua del faraone Amenhotep IIIdi Martina CalogeroLa parte superiore di una doppia statua in granito raffigurante il faraone Amenhotep III ... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Caro diario

    Caro diario

    1993, Nanni Moretti.Probabilmente il film più noto e di maggior successo di Moretti. Anch'io come tanti conobbi il regista con questo film, il primo dei suoi ch... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA
  • Caro monsignore

    Lettera aperta di Tiziana Ragni (separata) a monsignor Fisichella, dopo le giustificazioni alla bestemmia di Berluscon ("serve contestualizzare.. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    ATTUALITÀ, RELIGIONE, SOCIETÀ
  • Caro Silvio ti scrivo

    Caro Silvio scrivo

    di Alfonso Biondi Riporto sotto l'accorata lettera scritta dal sindaco di O'ngiarm, improbabile paese della provincia di Napoli, e la sua denuncia contro le... Leggere il seguito

    Da  Satiraglio
    SATIRA