Magazine Cucina

Castagnole morbide di Carnevale

Da Verdiana @VerdianaAmorosi

castagnole-morbide-di-carnevale

Le castagnole che si preparano a Carnevale mi ricordano sempre quando era piccola, al tempo delle scuole elementari, quando mia madre friggeva decine e decine di palline di pasta in occasione delle festicciole scolastiche in maschera.
A differenza di quelle che faceva solitamente mia madre però, io ho sempre preferito le castagole molto soffici, che ricordano vagamente la pasta delle bombe (o delle ciambelle).
Finalmente, dopo anni di tentativi e ricerche, mia madre è riuscita a trovare la ricetta per farle morbidissime, proprio come piacciono a me! Potevo forse farmi scappare la ricetta ed evitare di postarla ora che l’ho trovata? Certo che no!

Ingredienti:
350 g di farina 0
5 cucchiai di latte
5 cucchiai di olio
5 cucchiai di zucchero
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
i semi di una bacchettina di vaniglia

1 litro di olio di semi di arachidi per friggere
zucchero semolato per la decorazione

Preparazione:
1) Unite tutti gli ingredienti in una terrina capiente e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio e morbido.

2)Preparate l’olio e accendete la friggitrice (oppure la padella che usate solitamente per i fritti), poi – quando l’olio arriva a temperatura – aiutandovi con due cucchiai, preparate tante palline di pasta del diametro di circa 3 cm (come se doveste fare delle quenelle tonde, trasferite la pasta da un cucchiaio all’altro, fino ad ottenere delle palline più o meno regolari) e calatele nell’olio bollente per qualche minuto.
Mi raccomando: non friggete più di 5-6 castagnole per volta, altrimenti la temperatura dell’olio scenderà troppo e non si cuoceranno a dovere.

3) Quando saranno belle dorate (lasciatele cuocere almeno 3 minuti, non fatele anemiche!), scolatele con un mestolo forato e adagiatele su carta assorbente; ripetete la stessa operazione fino a quando non avrete fritto tutta la pasta.
A questo punto, lasciate freddare le castagnole, poi rotolatele nello zucchero semolato e servitele!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Castagnole per Carnevale

    Castagnole Carnevale

    Queste non le avevo mai fatte… le adoro, letteralmente, molto più delle frappe e di altri dolci  tipici del Carnevale, ma essendo fritte e odiando friggere, ho... Leggere il seguito

    Da  Nastrodiraso
    CUCINA, RICETTE
  • Castagnole il dolce del carnevale friulano

    Castagnole dolce carnevale friulano

    Castagnole il dolce del carnevale friulano Ingredienti: 400 g Farina 50 g Zucchero 2 Uova 80 g Burro 1 cucchiaini Lievito chimico 1 scorza Limone grattugiato... Leggere il seguito

    Da  Yellowflate
    CUCINA, RICETTE
  • Carnevale napoletano

    Carnevale napoletano

    Grande lasagna di Carnevale Dosi per 6 persone Tempo di preparazione: 1 ora - Tempo di cottura: 2 ore e 30 minuti 300 gr. di farina, 4 uova intere, 3 cucchiai... Leggere il seguito

    Da  Patiba
    CUCINA
  • Arriva il Carnevale: le castagnole

    Arriva Carnevale: castagnole

    Nonostante la neve, il Carnevale qua è incominciato alla grande!Già lo scorso fine settimane, nei vari paesini limitrofi, hanno incomincito a distribuire i... Leggere il seguito

    Da  Lauradepalma
    CUCINA, RICETTE
  • Pizza salata di carnevale

    Pizza salata carnevale

    Ecco la pizza salata di carnevale, piatto ricco della penisola sorrentina. Alcuni impiegano anche i pinoli per arricchire ulteriormente questo sostanzioso piatt... Leggere il seguito

    Da  Yellowflate
    CUCINA, RICETTE
  • Le castagnole di Nonna Assunta…

    castagnole Nonna Assunta…

    Nonna Assunta abita in quel di Gubbio, è una cara persona molto legata alle tradizioni della sua famiglia e della sua terra. Ogni anno a Carnevale prepara per... Leggere il seguito

    Da  Buonacucina
    CUCINA, RICETTE
  • Castagnole di carnevale

    Castagnole carnevale

    Buongiorno amiche e amici,ci ritroviamo qui dopo una settimana tortuosa...i disagi causati dalla neve sono tanti e dicono che non sono finiti...perchè oggi... Leggere il seguito

    Da  Kittynaceliaca
    CUCINA, RICETTE