Magazine Cinema

Cattivi vicini, ma una buona colonna sonora

Creato il 18 agosto 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

Il giudizio di Marco Goi

Summary:

Cattivi vicini negli Stati Uniti si sta rivelando la commedia dell’estate, ma riuscirà a ripetere il botto anche ai botteghini italiani? Ogni anno, durante la stagione più calda, negli USA c’è una comedy che riesce a trasformarsi in un clamoroso successo al box-office e a diventare un fenomeno di costume. Nelle passate annate era successo a film come Una notte da leoni e Le amiche della sposa, quest’anno si sta imponendo Cattivi vicini (titolo originale Neighbors), una pellicola costata appena $18 milioni e che fino ad ora se n’è portati a casa circa $150 milioni, aggiudicandosi inoltre critiche piuttosto positive.

10584017_752421621480989_5969313321666684837_n

Quali sono le armi vincenti di Cattivi vicini? Per prima cosa, è una commedia che fa davvero molto ridere. Il secondo segreto del suo successo è un cast ben assortito che vanta il simpatico Seth Rogen, uno Zac Efron (ex) idolo delle teenager ormai lontano dai tempi di High School Musical e la sempre più lanciata Rose Byrne, già tra le protagonista del citato Le amiche della sposa, che sigla così un nuovo successo estivo. A contribuire alla buona riuscita della pellicola vi è però anche un terzo elemento: una scatenata colonna sonora.

La soundtrack di Cattivi vicini sfoggia delle sonorità parecchio frizzanti, perfette per tenere alto il ritmo di una commedia. Dentro la colonna sonora del film possiamo sentire il nuovo pezzo del tamarrissimo rapper Flo Rida, “Freaking Out”, un brano di electro hip-hop parecchio danzereccio che non deluderà i suoi estimatori. Altro brano in esclusiva per il film è “Get Ur Freak On / Keep Me”, clamoroso mash-up dei pezzi della rapper Missy Elliott e dei rocker Black Keys che combinati insieme funzionano alla grande.
I ritmi rimangono elevati e l’atmosfera resta festaiola anche con la hit di una manciata d’anni fa “London Bridge” di Fergie, la cantante dei Black Eyed Peas, e con la dance di “All Night” delle Icona Pop, oltre che con la movimentata “Die Young” di Ke$ha, con l’allegro hip-hop di “Good Day” dei Nappy Roots e con il successo anni ’90 “Here Comes the Hotstepper” del giamaicano Ini Kamoze.

Questo per quanto riguarda la tracklist ufficiale della colonna sonora. In Cattivi vicini sono però utilizzati anche una mancita di brani più “vecchi”, dei classiconi come la triste “Everybody Hurts” dei R.E.M., la metallara “Crazy Heart” di Ozzy Osbourne, la rockettara “Queen Bitch” di David Bowie e la sempre splendida “Don’t You (Forget About Me)” dei Simple Minds, già tema musicale del film Breakfast Club.
Al di là di questi ripescaggi dal passato, più che una semplice colonna sonora quella di Cattivi vicini è una perfetta playlist da party, pronta per trasformare il cinema in una festa. Da gustare in compagnia di popcorn, coca-cola e un gruppo di amici, stando comodamente seduti sulle poltrone.

Tracklist
1. “Get Ur Freak On / Keep Me” Missy Elliott & The Black Keys
2. “Freaking Out” Flo Rida
3. “Good Day” Nappy Roots
4. “London Bridge” Fergie
5. “Girls Girls” Theophilus London
6. “All Night” Icona Pop
7. “Hurt Me Tomorrow” K’NAAN
8. “Die Young” Ke$ha
9. “Cheap Beer” FIDLAR
10. “Raise Those Hands” R3hab & Bassjackers
11. “First Name Trouble” Witchman featuring Marz
12. “Here Comes the Hotstepper (Heartical Remix)” Ini Kamoze

di Marco Goi per Oggialcinema.net


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Recensione della commedia “Cattivi Vicini”

    Recensione della commedia “Cattivi Vicini”

    Max e Kelly Radner sono due trentenni appena diventati genitori di una splendida bambina. Vivono in un bel quartiere residenziale. Leggere il seguito

    Da  Masedomani
    CINEMA
  • Cattivi vicini

    Cattivi vicini

    Regia: Nicholas StollerInterpreti: Zac Efron, Seth Rogen, Rose Byrne, Dave FrancoTrama: una giovane coppia si trasferisce con la loro bambina di 6 mesi in un... Leggere il seguito

    Da  Beatrixkiddo
    CINEMA
  • Cattivi film

    Cattivi film

    Condividi Stronzette e stronzetti, siamo tornati! Dopo una pausa per il sottoscritto Cannibal Kid meritata e per quello sfaticato di Mr. Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CINEMA, CULTURA