Magazine Società

CERN: Verità dei buchi neri, big-bang, supernove e l'LHC

Creato il 11 novembre 2010 da Nonvotarechitiavvelena
CERN: Verità dei buchi neri, big-bang, supernove e l'LHC
Probabilmente si sta dando troppo poco risalto a ciò che nella sede del CERN (European Organization for Nuclear Research), fondata nel '54 a Ginevra, è stata assunta come tabella di marcia a pieno regime, ovvero la produzione di un Big Bang indotto, la cosidetta "materia di Dio" in laboratorio. Chi non ha mai letto Angeli e Demoni di Dan Brown  oppure  visto la versione cinematografica della Columbia Pictures?Il Large Hadron Collider (Lhc) ovvero l'Accelleratore di particelle, già entrato in funzione al Cern dal settembre scorso, può raggiungere un’energia che nessun altro acceleratore di particelle ha mai ottenuto finora. Come altri acceleratori di particelle, ricrea i fenomeni naturali come raggi cosmici e attualmente si sta cercando produrre Stranglet, un agglomerato microscopico di“materia strana”, che contiene un numero quasi identico di quark up, down e strani, preculsori del fenomeno del supernove. E' ciò che denuncia l'articolo di cui riportiamo dei frammenti, ben documentati, dal sito Cern Truth. Qui si segnalano i reali rischi, anche in base a della documentazione proveniente dal fisico e matematico inglese Eric Penrose, il quale denuncia aspetti molto diversi rispetto a quelli che il Cern lascia trapelare agli organi di stampa i quali descrivono gli esperimenti con l'LHC come "circostritti" e sicuri all'interno della struttura svizzera.

Con l' LHC, ilCERN  afferma di avere la probabilità del 70% di produrre Strangelet a partire dal 9 novembre. In questo articolo illustreremo una serie di stupefacenti documenti che abbiamo ricevuto, trapelati dal server interno CERN sul progetto CASTOR, oggetto di ricerca di Centauro e Stranglet che verranno probabilmente prodotti dall'LHC.
Secondo tali documenti interni, il CERN ha per anni mentito sia alla stampa che nelle cause legali, in quanto sempre affermato che non produrrà Stranglets, le ultra pericolose particelle ad alta densità, il liquido di fattura esplosiva, con una base di quark up, down e strani, i quali sono responsabili delle reazioni di ghiaccio 9 che causano il fenomeno delle supernove ( come sotto nel grafico).

  Nella documentazione CERN si afferma c'è un 65-70% di possibilità che vengano prodotte particelle Strangelet con carica negativa, che secondo prove scentifiche odierne, provocheranno la reazione di ghiaccio-9 (il nome è stato preso da un libro intitolato Cat's Cradle e in un cui si parla di un fisico che distrugge il mondo lanciando un nuovo tipo di acqua che congela il pianeta, dal momento che un reazione ghiaccio 9 può condensare il pianeta in una stella strana (o stella di quark) di ultra densita di 15 km).
 

Così il CERN ha mentito a tutti gli uomini e sta giocando un giro di colpi di roulette russa con 4 munizioni su 6, vale a dire le nostre probabilità di estinzione di 66%. Anche se qualcuno potrebbe sopravvivere, questo sarà il più grande genocidio della storia, con il calcolo che si ottiene moltiplicando la probabilità e le vittime: 66% x 6,6 = 4,4 miliardi di miliardi, 1000 volte l'Olocausto. L'esperimento avverrà nell'arco dei prossimi 45 giorni. Potremmo vivere l'ultimo mese della nostra esistenza come individui e come specie. Questo può essere infatti la caduta dell'uomo. Eppure l'esperimento non si ferma. Questa macchina è troppo grande per fallire. Ave Caesar Hauer, morituri te salutant…[..]
Sia Wagner e Wilczek sono stati i primi scienziati a mettere in guardia sui pericoli del futuro Super-collider nelle loro lettere, come punto di riferimento, allo Scientific American nel 1999).[..]
(Per l'informazione completa ci sono tali documenti, la maggior parte dei quali forniti da Mr. Penrose, fisico e matematico britannico, che ha cercato di avvertire l'European Press e ministri della scienza, con scarso successo. Nel suo sito dedicato lo spiega in un gergo tecnico allo scopo aumentare la consapevolezza di questo potenziale genocidio globale).[...]

CERN: Verità dei buchi neri, big-bang, supernove e l'LHC
 Il grafico mostra che, per la prima volta nella storia dell'umanità è stata costruita  un arma a macchina, in grado di distruggere questo pianeta.  L' LHC è un acceleratore, un prototipo che venne sviluppato durante la guerra fredda per provare piccole esplosioni nucleari, che potrebbe essere usata dai militari per  campionare il futuro delle Bombe nucleari e dai ricercatori per esplorare le più semplici forme di energia e di particelle che compongono l'Universo. Dopo la fine della Guerra Fredda, la Russia e l'America volevano porre fine ai costi astronomici di quelle armi a macchina, ma l'Europa, con il nuovo 'marketing' di 'un uso pacifico' (simile alla nostre 'forze di pace' di 'missioni umanitarie' in Afghanistan) ha preso possesso dell'industria degli acceleratori.  Il risultato è il Large Hadron Collider, un superconduttore, un 'cannone quark' di superfulidi, dove verrà messa insieme la più densa sostanza, la più carica  dell'Universo, i quark, per esplorare la formazione di liquidi quark e gluoni esplosivi, responsabili di annichilazioni cosmiche, come Novas, Super-novas e forse l'ipotetico big-bang dell'Universo.
L'irresponsabilità di fisici del CERN che hanno intenzione di fare gli esperimenti con quark liquidi esplosivi qui sulla Terra, senza la minima  supervisione politica o militare, è stata denunciata nei tribunali e sui blog di Internet, dal momento che l'LHC è una macchina troppo grande a fallire, difesa da tecnocrati, industrie nucleari / fisici e la stampa aziendale, con lo stesso zelo che ha difeso le armi nucleari durante la guerra fredda, quando quel nome era ancora' politically correct'. Ora abbiamo le prove che l 'Organizzazione Europea di Ricerca Nucleare, ha mentito al pubblico circa le probabilità di questi scenari catastrofici. In tali documenti interni CERN afferma che l'LHC ha potenza sufficiente per creare Strangelet[..]La Società ha anche una macchina il Castor,  un rivelatore di Centauro e Strangelet, costruita per studiarli, dal momento che il 'Castor Team'  afferma l'LHC possa  probabilmente creare strangelet stabili alla data del 11 / 9. [...]
Ultime notizie: ora è ufficiale. Ciò di cui abbiamo temuto per anni(..)il 11 / 9, il CERN avvierà la produzione di Strangelet.Abbiamo ottenuto un incredibile auto-confessione, una 'fuga' criptata nelle tonnellate di documenti CERN produce solo per i fisici esperti:
Il Prof Panagiotou e gli studenti stanno studiando i fenomeni in una fase molto avanzata. In particolare, l'esistenza e l'identificazione di stati esotici della materia, come "Centauro" e "Strangelet" che successivamente può diventare una massa di materia di quark di pari numero  di quark u, d ed s, che si ritiene siano prodotti in seguito alle collisioni ultra-relativistiche HI. Questa ricerca è stata una delle motivazioni originali per la progettazione di Castor. [..]
E poi una trascrizione del video da uno dei suoi studenti:
Il mio nome è Panos Katsas. Io lavoro come un fisico sperimentale per  Castor il calorimetro di avanguardia di CMS e la mia principale area di interesse è lo studio di eventi esotici in collisione di ioni pesanti, in particolare l'identificazione di strangelet, che hanno la possibilità di essere prodotti. '(in basso a sinistra sul link, troverete lo stesso discorso in formato pod cast, censurato nel sui ultimi 3 minuti e sostituiti,da quando abbiamo posto questa scoperta sul web, da una immagine fissa).[...]

Perché le particelle Strangelet sono così pericolose? Strangelet è una massa di quark, che funziona con 3 forze di attrazione di gran lunga superiori a quelle di qualsiasi atomo:
- La forza imponente del suo numero enorme di quark (100 volte più forte di una forza elettromagnetica debole)
- Le forze gravitazionali del numero enorme di quark (di gran lunga più forte di qualsiasi atomo, in quanto il 99% della massa delle particelle atomiche sono i quark)
- La carica dei quark concentrati negli strangelet (molto più forte di qualsiasi ione, a causa dell'enorme numero di quark concentrati negli Strangelet)
Le 3 forze insieme attireranno gli atomi, gli ioni positivi se lo strangelet è negativo; cederanno la disponibilità della carica elettrica se lo strangelet è positivo; nuclei normali con la forza gravitazionale se gli Strangelet sono neutrali; nuclei atomici con la forza della miscelanea di quark e gluoni prodotta dall' accelletatore LHC. E così inizia la reazione esplosiva di ghiaccio-9 (processo rapido che attiva una super-nova), oppure si formerà con una piccola massa di quark, degradata verso il centro della Terra, un distillato di nuovi strangelets, come i nuovi atomi PEG, attratti da "Strangelet originari", attraverso queste 3 super-forze. Entrambe le reazioni finiranno per consumare tutta la materia della Terra.[..]
La 'CASTOR TEAM' ha tenuto conferenze nelle quali a seguito della richiesta di ulteriori informazioni, affermano che  producono eventi che non si trovano nei raggi cosmici. Non importa invece se questo è stato per anni l'argomento del CERN e sempre ripetuto: tutto ciò che facciamo è quello che fanno i raggi cosmici nell'atmosfera. Non è così, però quando i fisici del CERN parlano tra loro.[..]
 
CERN: Verità dei buchi neri, big-bang, supernove e l'LHCUna recente confessione di Katsas, un giovane studente che ha lavorato al CERN, il quale ha violato le 'dichiarazioni di riservatezza di rischi pari a zero', che tutti i lavoratori in azienda devono firmare (come riportato da Engelens, ingegnere capo del New Yorker) in quanto adesso non lavora più in quelle strutture, mostra la doppiezza del CERN, che prevede in altra pagina del contratto, un corso su come trattare con la stampa: "minimizzare le minacce e massimizzare le opportunità".[..]

Bisogna capire che cosa significa un 'evento di estinzione' - la prima vera opportunità di distruzione planetaria, eseguitq dalla Comunità di fisici nucleari, che hanno costruito una struttura incredibilmente potente, un 'cannone atomico' in cerca del loro Santo Graal di Energia assoluta. Solo che ora il complesso militare-industriale ha costruito questa arma macchina non ci dice che dobbiamo amare ordigni nucleari, come hanno fatto negli anni '50, perché le persone non sono più affascinate dalla guerra. . Invece ci viene detto che dovono eseguire il Big-Bang per trovare la particella di Dio sulla Terra con questo dispositivo tranquillo.[..]
Queste persone mostrano una mancanza di rispetto totale per la scienza, l'etica e l'intelligenza dei lettori.  Così, quando un bugiardo del CERN, un fisico, un blog o groupie appassionato ti dice che c'è una probabilità su un milione, su questo aspetto sta inventando. E' come dire che ogni volta che si accende una luce, potrebbe funzionare o meno. Secondo Maxwell ci sarà sempre un lavoro da fare fino a quando il cavo sarà perfettamente funzionante. La stessa cosa vale per gli esperimenti del CERN. Questo è il motivo per cui è così spaventoso, perché secondo la nostra teoria di Einstein, le particelle Strangelet esisteranno e potrebbero ingoiare tutto.[..]
Principali approfondimenti:Cern TruthHeavy on Allert (Eric Penrose)Test al CERN di Ginevra sul big bang. Scienziati si appellano a Corte UE: rischio distruzione terraIl cern finisce in tribunale "Può distruggere la terra"How CERN’s Documents Contradict the Bases of its own Public Safety Assurances11/9 : 1st Extinction Event: Strangelets (Surrealist Film: 10 m.)

CERN, fermatevi, parola di Otto Rossler
LHC Critique
Anche il nostro mondo è a rischio?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sete di realtà e verità

    Sul Sole 24 ORE si tenta da qualche giorno di tracciar nomi sulla sabbia della nuova letteratura italiana. Fra sondaggi e opinioni più o meno autorevoli si fan... Leggere il seguito

    Da  Pupidizuccaro
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Verità

    Verità

    Will it come like a change in the weather? Will its greeting be courteous or rough? Will it alter my life altogether? O tell me the truth about love. I finiani... Leggere il seguito

    Da  Irenesoave
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • La verità in Primo Piano

    La nota vicenda dei sacchetti per l’umido ha lasciato qualche strascico in Consiglio Comunale. Nell’interrogazione presentata dal Consigliere PD Andrea... Leggere il seguito

    Da  Capponrenato
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La forza della verità

    Notizie sconfortanti, anche se di portata differente. Da una parte la storia brutta del professore all'università di Teramo che , durante una lezione al... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Verità a fasce orarie

    Ultimamente, lavorando a casa, mi sta capitando di seguire (per la verità un po’ distrattamente), gli spazi informativi della mattina di Raidue, trovandovi anch... Leggere il seguito

    Da  Ppcaserta
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La verità storica sulle stragi

    Quando si chiede a Manlio Milani, che nella strage di Piazza della Loggia ha perso la moglie - la teneva per mano, lei si è allontanata un atimo, appena un metr... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Antimateria: dal cern prospettive importanti

    Antimateria: cern prospettive importanti

    La cosiddetta antimateria è, da sempre, una delle questioni più misteriose ed affascinanti su cui convergono gli studi di varie discipline come fisica,... Leggere il seguito

    Da  Alessandro
    SOCIETÀ