Magazine Psicologia

Come costruire una forte autostima in 6 passi!

Da Albypd

Come costruire una forte autostima in 6 passi!Oggi parliamo di autostima e lo voglio fare con alcuni suggerimenti che ho preso un pò di tempo fa da Brian Tracy per costruire una forte autostima in 6 passi!

Per stare al meglio e sentirti pieno di te stesso, dovi essere in un perenne stato di costruzione e manutenzione della tua autostima!

Ora ti farò conoscere una semplice formula che Brian Tracy ha sviluppato che contiene tutti gli elementi critici per costruire la tua autostima e la si può utilizzare regolarmente per assicurarti il massimo delle prestazioni.

Questa formula composta da sei elementi di base. Essi sono: Obiettibi, Valori, Esperienze di successo, il confronto con gli altri, il riconoscimento e ricompense.

Vediamoli uno alla volta.

1° Passo:

Quanto ti piaci e rispetti te stesso è direttamente influenzato dai tuoi obiettivi. L’atto stesso della creazione di un grande obiettivo e di un piano di azione per ottenerlo solleva effettivamente la tua autostima, ti fa sentire molto meglio.

L’autostima è una condizione che si verifica quando ci si muove passo dopo passo verso la realizzazione di qualcosa che è importante per noi. Per questo motivo è molto importante avere degli obiettivi chiari per ogni parte della tua vita e di lavorare continuamente verso il loro raggiungimento.

Ogni passo verso il progresso sarà diretta conseguenza nell’aumento della tua autostima.

Scarica subito qui il mio ebook gratuito per costruire obiettivi realizzabili: “Il codice segreto del successo

2° Passo:

Il secondo elemento è avere norme chiare e valori a cui si è impegnati. Uomini e Donne con alta autostima sono molto chiari su ciò in cui credono come valori e ideali, e quanto più si è impegnati a vivere la tua vita in linea con questi valori e ideali, più ti piacerà e rispetterai te stesso e più alta sarà la tua autostima.

Il massimo dell’autostima lo avrai quando i tuoi obiettivi e i tuoi valori saranno congruenti, cioè quando si inseriscono l’uno con l’altro come una mano in un guanto.

Gran parte dello stress che la gente prova è perché crede in qualcosa ma cerca di fare qualcosa di diverso.

Quando invece i tuoi obiettivi e valori sono in armonia l’un l’altro, si sente un impulso di energia meravigliosa e benessere, il che ti porterà a compiere progressi reali.

Molte persone dicono che sono infelici con il loro lavoro perchè sembra che non riescano a raggiungere il successo pur cercandolo in qualunque modo. Queste persone non si chiedono mai se quello che stanno facendo è ciò che realmente gli interessa e in cui credono. Quando ti poni una domanda di questo tipo potresti accorgerti che non sei felice del tuo lavoro, perchè è il lavoro sbagliato per te.

Una volta che cambi lavoro e inizi a fare qualcosa che ti piace molto, qualcosa che è più coerente con le tue convinzioni più intime, comincerai a registrare progressi reali ed ottenere un sacco di soddisfazioni dal tuo lavoro.

3° Passo:

Il terzo elemento per il tuo palazzo dell’autostima è avere esperienze di successo. Dopo aver stabilito i tuoi obiettivi e le tue regole, è importante che li rendi misurabili in modo che sia possibile tener un punteggio di successi piccoli o grandi che otterrai strada facendo.

L’atto stesso della creazione di un obiettivo scomposto in parti più piccole ed ogni volta che completerai quelle parti ti farà sentire un vincitore e sarà la causa dell’aumento della tua autostima.

Ricorda: Non si può colpire un obiettivo che non si vede.

Non potrai sentirti un vincitore a meno che non definisci chiaramente quelle norme per cui misurerai il tuo successo personale e quindi il raggiungimento di queste norme.

Es: Ti sei prefissato di guadagnare 100.000€ all’anno e l’hai diviso in obiettivi mensili e settimanali? Perfetto… al raggiungimento del primo di questi sotto-obiettivi, ti sentire molto su di morale. Ogni volta che raggiungerai un altro traguardo importante, la tua autostima e capacità di eseguire aumenterà vertiginosamente. Ti sentirai inoltre incoraggiato ed entusiasta per la prossima sfida.

4° Passo:

Il quarto ingrediente è il confronto con gli altri. Per determinare quanto bene stai facendo non bisogna confrontarsi con norme astratte ma piuttosto con persone che conosciamo.

Per sentirsi un vincitore è necessario sapere per certo che si sta facendo bene o meglio di qualcun altro. Quanto più si sa bene come gli altri stanno facendo nel tuo campo, e più fai meglio di loro, più ti sentirai un vincitore e più alta sarà la tua autostima.

Le persone di successo si confrontano continuamente con altre persone di successo. Pensano a gli “avversari”, studiano le loro performance e poi lavorano per superarli un passo alla volta.

5° Passo:

Il quinto elemento è il riconoscimento delle tue realizzazioni da parte ti persone che rispetti e ti rispettano. Per sentirsi veramente grande, è veramente necessario il riconoscimento delle persone che ti controllano o ammirano come il tuo capo, i colleghi, e il tuo coniuge e le persone della tua cerchia sociale.

Ogni volta che ricevi un riconoscimento o vieni lodato da parte di qualcuno il cui parere lo prendi in grande considerazione, la tua autostima salirà insieme al tuo entusiasmo di fare ancora meglio il tuo lavoro.

6° Passo:

L’elemento finale sono i premi coerenti con le vostre realizzazioni. Si può lavorare in un campo in cui si riceve incentivi finanziari o materiali, trofei o targhe di riconoscimento.

Questi simboli possono avere un grande impatto sulla raccolta della tua autostima.

Io personalmente oltre a questo mi riconosco dei premi per ogni sotto-obiettivo e naturalmente per la meta finale. Potrebbe essere una cosa materiale, un viaggio, un orologio qualsiasi cosa purchè ti faccia stare bene.

Risorsa Utile per avere successo nella vita:

Massimo RendimentoBrian tracy.

Video Abbondanza, Dove i sogni iniziano a Manifestarsi.

Look VincenteMarzia Fregni

A presto

Alberto

Ps: Cosa hai imparato oggi? Lasciami un tuo commento qui sotto…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :