Magazine Psicologia

Come costruire una forte autostima in 6 passi!

Da Albypd

Come costruire una forte autostima in 6 passi!Oggi parliamo di autostima e lo voglio fare con alcuni suggerimenti che ho preso un pò di tempo fa da Brian Tracy per costruire una forte autostima in 6 passi!

Per stare al meglio e sentirti pieno di te stesso, dovi essere in un perenne stato di costruzione e manutenzione della tua autostima!

Ora ti farò conoscere una semplice formula che Brian Tracy ha sviluppato che contiene tutti gli elementi critici per costruire la tua autostima e la si può utilizzare regolarmente per assicurarti il massimo delle prestazioni.

Questa formula composta da sei elementi di base. Essi sono: Obiettibi, Valori, Esperienze di successo, il confronto con gli altri, il riconoscimento e ricompense.

Vediamoli uno alla volta.

1° Passo:

Quanto ti piaci e rispetti te stesso è direttamente influenzato dai tuoi obiettivi. L’atto stesso della creazione di un grande obiettivo e di un piano di azione per ottenerlo solleva effettivamente la tua autostima, ti fa sentire molto meglio.

L’autostima è una condizione che si verifica quando ci si muove passo dopo passo verso la realizzazione di qualcosa che è importante per noi. Per questo motivo è molto importante avere degli obiettivi chiari per ogni parte della tua vita e di lavorare continuamente verso il loro raggiungimento.

Ogni passo verso il progresso sarà diretta conseguenza nell’aumento della tua autostima.

Scarica subito qui il mio ebook gratuito per costruire obiettivi realizzabili: “Il codice segreto del successo

2° Passo:

Il secondo elemento è avere norme chiare e valori a cui si è impegnati. Uomini e Donne con alta autostima sono molto chiari su ciò in cui credono come valori e ideali, e quanto più si è impegnati a vivere la tua vita in linea con questi valori e ideali, più ti piacerà e rispetterai te stesso e più alta sarà la tua autostima.

Il massimo dell’autostima lo avrai quando i tuoi obiettivi e i tuoi valori saranno congruenti, cioè quando si inseriscono l’uno con l’altro come una mano in un guanto.

Gran parte dello stress che la gente prova è perché crede in qualcosa ma cerca di fare qualcosa di diverso.

Quando invece i tuoi obiettivi e valori sono in armonia l’un l’altro, si sente un impulso di energia meravigliosa e benessere, il che ti porterà a compiere progressi reali.

Molte persone dicono che sono infelici con il loro lavoro perchè sembra che non riescano a raggiungere il successo pur cercandolo in qualunque modo. Queste persone non si chiedono mai se quello che stanno facendo è ciò che realmente gli interessa e in cui credono. Quando ti poni una domanda di questo tipo potresti accorgerti che non sei felice del tuo lavoro, perchè è il lavoro sbagliato per te.

Una volta che cambi lavoro e inizi a fare qualcosa che ti piace molto, qualcosa che è più coerente con le tue convinzioni più intime, comincerai a registrare progressi reali ed ottenere un sacco di soddisfazioni dal tuo lavoro.

3° Passo:

Il terzo elemento per il tuo palazzo dell’autostima è avere esperienze di successo. Dopo aver stabilito i tuoi obiettivi e le tue regole, è importante che li rendi misurabili in modo che sia possibile tener un punteggio di successi piccoli o grandi che otterrai strada facendo.

L’atto stesso della creazione di un obiettivo scomposto in parti più piccole ed ogni volta che completerai quelle parti ti farà sentire un vincitore e sarà la causa dell’aumento della tua autostima.

Ricorda: Non si può colpire un obiettivo che non si vede.

Non potrai sentirti un vincitore a meno che non definisci chiaramente quelle norme per cui misurerai il tuo successo personale e quindi il raggiungimento di queste norme.

Es: Ti sei prefissato di guadagnare 100.000€ all’anno e l’hai diviso in obiettivi mensili e settimanali? Perfetto… al raggiungimento del primo di questi sotto-obiettivi, ti sentire molto su di morale. Ogni volta che raggiungerai un altro traguardo importante, la tua autostima e capacità di eseguire aumenterà vertiginosamente. Ti sentirai inoltre incoraggiato ed entusiasta per la prossima sfida.

4° Passo:

Il quarto ingrediente è il confronto con gli altri. Per determinare quanto bene stai facendo non bisogna confrontarsi con norme astratte ma piuttosto con persone che conosciamo.

Per sentirsi un vincitore è necessario sapere per certo che si sta facendo bene o meglio di qualcun altro. Quanto più si sa bene come gli altri stanno facendo nel tuo campo, e più fai meglio di loro, più ti sentirai un vincitore e più alta sarà la tua autostima.

Le persone di successo si confrontano continuamente con altre persone di successo. Pensano a gli “avversari”, studiano le loro performance e poi lavorano per superarli un passo alla volta.

5° Passo:

Il quinto elemento è il riconoscimento delle tue realizzazioni da parte ti persone che rispetti e ti rispettano. Per sentirsi veramente grande, è veramente necessario il riconoscimento delle persone che ti controllano o ammirano come il tuo capo, i colleghi, e il tuo coniuge e le persone della tua cerchia sociale.

Ogni volta che ricevi un riconoscimento o vieni lodato da parte di qualcuno il cui parere lo prendi in grande considerazione, la tua autostima salirà insieme al tuo entusiasmo di fare ancora meglio il tuo lavoro.

6° Passo:

L’elemento finale sono i premi coerenti con le vostre realizzazioni. Si può lavorare in un campo in cui si riceve incentivi finanziari o materiali, trofei o targhe di riconoscimento.

Questi simboli possono avere un grande impatto sulla raccolta della tua autostima.

Io personalmente oltre a questo mi riconosco dei premi per ogni sotto-obiettivo e naturalmente per la meta finale. Potrebbe essere una cosa materiale, un viaggio, un orologio qualsiasi cosa purchè ti faccia stare bene.

Risorsa Utile per avere successo nella vita:

Massimo RendimentoBrian tracy.

Video Abbondanza, Dove i sogni iniziano a Manifestarsi.

Look VincenteMarzia Fregni

A presto

Alberto

Ps: Cosa hai imparato oggi? Lasciami un tuo commento qui sotto…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Ginseng

    Il termine “Ginseng” proviene dalla parola cinese “rensheng” che significa “uomo” infatti la sua radice ha la figura di un corpo umano schematico. Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    PER LEI, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Essere una donna in tempi di crisi economica

    Essere donna tempi crisi economica

    Oggi, con la crisi economica internazionale, i dati sulla disoccupazione mostrano un divario retributivo tra soggetti di sesso maschile e femminile allarmante. Leggere il seguito

    Da  Mariagraziapsi
    CURIOSITÀ, PSICOLOGIA, TECNOLOGIA, DA CLASSIFICARE
  • Curarsi con il cibo: le 10 regole dell'immunonutrizione

    Curarsi cibo: regole dell'immunonutrizione

    Quali cibi possono aiutarci a rinforzare il nostro sistema immunitario e quindi a prevenire le malattie? È quanto indaga l'”immunonutrizione”, una scienza che... Leggere il seguito

    Da  Informasalus
    SALUTE E BENESSERE
  • Lo stress riduce la fertilità delle donne

    stress riduce fertilità delle donne

    Lo stress può ridurre la fertilità delle donne. È quanto emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori americani (Ohio State University... Leggere il seguito

    Da  Informasalus
    SALUTE E BENESSERE
  • Mindfulness per dormire meglio

    Incubi, sonno leggero, tachicardia, pensieri ricorrenti, loop mentali… Aiuto, come fare a prender sonno se si è immersi nello stress? Leggere il seguito

    Da  Slowsleep
    SALUTE E BENESSERE
  • Herpes rimedi naturali

    Herpes rimedi naturali

    cureHerpes: rafforziamo il sistema immunitario per prevenirlo, oppure cerchiamo di fermare i sintomi se la lesione è già comparsa, grazie ai rimedi naturali. Leggere il seguito

    Da  Enrico74
    RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE