Magazine Psicologia

Come vivere la vita al massimo!

Da Albypd

Come vivere la vita al massimo!Con il passare degli anni la vita diventa sempre più complicata, ci sono troppi disordini e confusione che porta sicuramente all’ansia, allo stress e all’insoddisfazione per molti. Molti finiscono per pensare che le 24 ore di ogni giorno non sono più sufficienti a soddisfare tutte le cose che devono fare, sia per il lavoro, a casa, per loro stessi o per la loro vita sociale.

Questa era dell’informazione e della generazione della produttività è la ragione di questo stile di vita stressante che la maggior parte di noi vive. Ora si può essere ovunque nel mondo in modo sempre più rapido, e con un click puoi comunicare ovunque, questo grazia alla crescita tecnologica.

Ma la tecnologia non avrebbe dovuto eliminare il lavoro e lo stress per gli essere umani?

L’ambiente stressante e lo stile di vita frenetico che questo progresso tecnologico ha portato è successo a causa della nostra mentalità e delle nostre scelte.

Invece di vedere queste tecnologie come strumenti per rendere la vita molto più facile, l’abbiamo usate per accettare molti più “obblighi” oltre le nostre abilità.

La questione ora è, come si può smettere di avere una vita cosi stressante e raggiungere un equilibrio di calma e pace? Come si può vivere una vita ricca di emozioni positive e tranquillità?

Intanto scarica il mio ebook gratuito “il codice segreto del successo” per rendere realizzabile ogni tuo obiettivo nella vita!

1) OGGI è il TUO, VIVILO COMPLETAMENTE:

Dale Carnegie disse:

Una delle cose più tragiche della natura umana è che ognuno di noi tende a rimandare la vita.  Tutti sognano di quel magico giardino di rose, oltre l’orizzonte, invece di godersi le rose che fioriscono fuori le nostre finestre proprio oggi.

E’ giunto il momento di smettere di correre troppo in fretta per andare avanti. La vita non è il passato o il futuro, è di oggi. In un mondo frenetico e disordinato, tendiamo ad essere troppo preoccupati per le cose materiali che ci dimentichiamo che la vita è “breve” e temporanea. L’unico giorno garantito è oggi, quindi vivilo pienamente per tutte le cose belle a cui puoi pensare ora!

2) CAPIRE COSA COMPRENDE UNA VITA EQUILIBRATA:

Ognuno di noi è una casa con quattro stanze: fisico, mentale, emozionale e spirituale. A meno che non andiamo in ogni stanza ogni giorno, anche se solo per tenerlo in onda, non siamo una persona completa.

Per la maggior parte delle persone, la vita è diventata una routine di un lungo elenco di simili compiti noiosi da fare che la vita diventa solo lavoro e noia. Quando poi si tende a concentrarsi su un solo aspetto della vita, come il lavoro, si tende a trascurare tutti gli altri aspetti e questo provocherà dei danni.

Per evitare questo bisogna concentrasi ogni giorno su ogni aspetto della propria vita, cosi da essere, rimanere o diventare una persona completa.

3) ACCETTARE IL CAMBIAMENTO COME PARTE DELLA VITA:

L’unica costante della vita è il cambiamento. Non aver paura che il cambiamento avvenga. Anticipalo e accetta il cambiamento.

Una delle principali trappole che le persone infelici si trovano di fronte è il cambiamento. Quando siamo troppo impegnati e preoccupati trascuriamo di vedere cosa succede intorno a noi e quali sono le cose che cambiano o stanno per cambiare.

Se invece inizi a vivere nell’oggi e capire come funziona la tua vita in equilibrio, è molto più facile per te notare il cambiamento e più velocemente lo accetterai.

4) IMPARARE A PERDONARE, DIMENTICARE E ANDARE AVANTI:

Noi continuiamo ad andare avanti, aprendo nuove porte e facendo cose nuove, perchè siamo curiosi e la curiosità ci fa notare nuovi percorsi – Walt Disney

Fallimenti, delusioni e dolori accadono, causate dalle nostre o dalle decisioni o azioni di altri. Quando accade per tue decisioni sbagliate, sii gentile con te stesso e prendi questa esperienza per imparare e far meglio nel futuro.

Quando sono le azioni e/o decisioni di altri, non spingere al massimo la colpa altrui, non si possono controllare gli altri, si può solo accettare e andare avanti nella tua vita.

5) ESPANDERE LA PROPRIA ZONA DI COMFORT

Non aver paura di provare qualcosa di nuovo, Ricorda i dilettanti hanno costuito l’arca di NOE, i professionisti il Titanic :-)

La nostra vita frenetica e gli innumerevoli impegni ci fanno vivere nell’ordinario. Dopo gli studi la maggior parte delle persone smettono di imparare, tuttavia se si vuole raggiungere il successo e la felicità in quello che si fa, il nostro apprendimento dovrebbe iniziare dopo la laurea e termina non prima di quando si muore :-) .

Accetta e tendi al successo, quello sarà il tuo futuro.

Buon viaggio nella tua vita!

Risorse Utili:

Leadership University – Per esser leader nel nuovo millennio!

A presto

Alberto

Scelgo la Libertà Scelgo la Libertà
 
Richard Bandler, Alessio Roberti, Owen Fitzpatrick

Compralo su il Giardino dei Libri


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :