Magazine Cucina

Crostatine di lamponi e crema pasticcera

Da Kiara76
Crostatine di lamponi e crema pasticcera
Il lunedì, l'incubo di tutti i lavoratori, ci vuole una giusta colazione per affrontare la giornata : e io me so rovinata !!
Queste crostatine sono super in tutto ; super buone, super cariche, super golose, e lasciatemelo dire.....super belle.
Per l'impasto ho usato una frolla di base tratta dal libro di Omar Busi, crema pasticcera, lamponi freschi..... e il gioco è fatto.
Io ho voluto fare il formato:" du mozzichi e giù " , ma nulla vieta di farne una crostata.
Comunque vada sarà un successo .

INGREDIENTI per 6 persone o una tortiera da 24 cm.

per la frolla
250gr.di farina debole (w 160) o farina 00
125gr.di burro
75gr.di zucchero
50gr. di uova
1 pizzico di sale
q.b di aromi ( baccello di vaniglia, buccia di limone grattugiata )
per la crema
250gr.di latte
60gr.di panna
75gr.di tuorli
75gr.di zucchero
10gr.di amido di mais
8gr.di amido di riso
1/2 baccello di vaniglia
per la guarnizione:
250gr. di lamponi freschi
zucchero a velo q.b

PREPARAZIONE:

Iniziare a preparare la frolla seguendo la giusta sequenza di aggiunta degli ingredienti, solo così si otterrà una pasta dalla perfetta consistenza.
Impastare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, poi aggiungere le uova, gli aromi e per ultimo la farina.
L'impasto va lavorato lo stretto necessario, lasciandolo sabbioso; solo dopo il riposo in frigorifero ( 30 minuti circa avvolta con la pellicola ) si potrà procedere con la lavorazione, per conferirgli una certa plasticità: la pasta non deve rompersi in fase di stesura col matterello.
Preparare la crema pasticcera, portando a bollore il latte, con la panna e i semini di vaniglia estratti dal baccello.
Montare con una frusta i tuorli e lo zucchero, fino ad ottenere una consistenza spumosa, poi incorporare gli amidi, sempre montando.
Versare il composto sopra il latte in ebollizione e aspettare che si formino dei piccoli " vulcani " causati dal latte bollente, amalgamare bene il tutto con la frusta a mano.
Togliere dal fuoco e versare la crema in una ciotola coprendola con pellicola trasparente a contatto con la crema stessa e far intiepidire.
Procedere alla stesura della pasta, rivestire gli stampi o lo stampo singolo per crostate precedentemente imburrati e infarinati.
Versare la crema e guarnire con i lamponi.
Infornare a 180° per circa 10 minuti ( per le monoporzioni ) o fino a completa doratura .
Per lo stampo singolo circa 30 minuti.
I tempi sono sempre indicativi in base al tipo di forno che avete.
Al completo raffreddamento cospargere con zucchero a velo.
Crostatine di lamponi e crema pasticcera

Crostatine di lamponi e crema pasticcera

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines