Magazine Mondo LGBTQ

dalle 9:30 di sabato 1 giugno l'assemblea referendaria

Da Albamontori @albamontori
Radicali Italiani

è con piacere e speranza che siamo lieti di invitarti all'assemblea  referendaria, organizzata assieme agli amici del Partito Socialista Italiano, che si terrà a Roma, presso la Sala Capranichetta, in piazza Montecitorio n. 125, a partire dalle 9:30 di sabato 1 giugno.
In quella occasione avremo una prima uscita pubblica per il lancio dei sei referendum sui quali inizieremo a raccogliere le firme dal 7 giugno.
Il pacchetto referendario, definito al termine di una impegnativa fase di preparazione e discussione con iscritti e militanti al Congresso e nei Comitati di Radicali italiani, riguarda immigrazione e lavoro, finanziamenti ai partiti e alle religioni, una nuova politica sulle droghe, il divorzio breve. Il dettaglio dei quesiti lo puoi trovare su www.cambiamonoi.it 

All'assemblea del 1 giugno saranno presenti anche le associazioni e le personalità che, dopo il deposito dei quesiti in Cassazione lo scorso 10 aprile, si sono già uniti all'iniziativa facendo propri in tutto o in parte i quesiti. 

Come sai, gli ostacoli che in Italia - con la complicità delle istituzioni- vengono frapposti a chiunque voglia esercitare il diritto riconosciutogli dall'art 75 della Costituzione sono molti: dalla difficoltà nel reperire gli autenticatori delle firme all'impossibilità di informare gli italiani attraverso radio e televisioni.
Per questo, una campagna referendaria è molto onerosa,sotto tutti i punti di vista: da quello delle energie militanti - e sin d'ora vogliamo ringraziare tutti i compagni che sono all'opera per organizzare la raccolta delle firme nelle loro città - a quello dell'autofinanziamento

Grazie ai contributi raccolti tra iscritti, militanti e simpatizzanti, che hanno consentito al Movimento di poter continuare ad operare, sia pure in condizioni a dir poco proibitive, e grazie al generoso contributo dell'imprenditore radicale Fabrizio Pilotto, che si è fatto carico della stampa di moduli per cinquecentomila firme e di un milione di volantini, siamo pronti per partire e cercare nei cittadini l'aiuto necessario per farcela.

Per superare quegli ostacoli e far fronte alle ulteriori, urgenti spese da sostenere (per la pubblicizzazione sulla Rete dei tavoli di raccolta firme, l'organizzazione di eventi, il coordinamento della campagna) , abbiamo bisogno del tuo impegno: della tua iscrizione, se non hai ancora preso la tessera di Radicali italiani per il 2013; di un tuo aumento quota, se sei già iscritto; o, semplicemente, di un tuo contributo libero, quanto puoi, quanto vuoi, quanto stimi che possa valere questa battaglia per i diritti e le libertà.
Puoi donare in pochi istanti, visitando la pagina www.radicali.it/iscrizioni-donazioni : oggi l'apporto che puoi dare, decidendo di essere protagonista di questa campagna, non è semplicemente necessario, ma indispensabile per andare avanti e farcela.

Grazie per quanto potrai fare, 
un caro saluto,

Mario Staderini, Michele De Lucia, Silvio Viale

P.S.: Nelle prossime ore un comitato presieduto da Marco Pannella depositerà in Corte di Cassazione una serie di quesiti referendari sulla giustizia: http://www.radicali.it/evento/comitato-promotore-dei-referendum-presieduto-da-marco-pannella-deposita-cassazione-referendum .
Ci aggiorneremo anche su questo fronte non appena sarà stato definito il percorso dell'iniziativa.
L' XI congresso di Radicali Italiani: la MOZIONE CONGRESSUALE E TUTTI I DOCUMENTI
http://www.radicali.it/primopiano/20121105/xi-congresso-radicali-italiani-roma-1-4-novembre-2012-tutti-documenti


Seguici su:
FacebookTwitter Youtube                                         dalle 9:30 di sabato 1 giugno l'assemblea referendaria
   ISCRIVITI e SOSTIENICI »

<a href="http://www.facebook.com/people/Alba-Montori/725928608">Profilo Facebook di Alba Montori</a>

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog