Magazine Diete

Dieta mediterranea: come seguirla?

Da Andy04 @stilegamesnews

Dieta mediterranea: come seguirla?
Sicuramente avrete sentito parlare della dieta mediterranea più di una volta ma come bisogna seguirla nel modo migliore? Oggi desideriamo proporvi qualche esempio pratico per gestire al meglio la vostra alimentazione in maniera corretta ed equilibrata.
Ricordatevi che la dieta mediterranea è formata da tutti gli alimenti più famosi della nostra nazione dalla frutta alla verdura, dai cerali al pesce, vinoe olio di oliva. Le persone che seguono la dieta mediterranea a volte mangiano gli stessi prodotti e gli alimenti più caratteristici senza saperlo.
Ecco un esempio perfetto di dieta mediterranea:
-Colazione con 200 Ml di latte e 0,5 % di grassi e almeno 3 fette biscottate
Spuntino di metà mattina caratterizzato da una mela e grande
Il pranzo invece può essere composto da 75 grammi di riso, verdura a scelta e 1 pomodoro. Il secondo spuntino della giornata può essere una mela oppure 200 grammi di un frutto di stagione a scelta.
Cena con 150 grammi di carne bianca insalata a volontà e prima di andare a dormire 1 mela o 1 pera.
Non è una dieta restrittiva come potete notare i piatti proposti sono semplici e si adattano perfettamente alla cucina italiana senza appesantire. La mattina ricordatevi sempre di fare una colazione equilibrata con una bella tazza di latte e fette biscottate magari con un pizzico di marmellata.
A pranzo è sempre consigliabile mangiare un po’ di carboidrati e scegliere la carne e il pesce per la sera. Nella dieta mediterranea viene concesso anche un bicchiere di vino rosso al giorno e qualche spuntino composto da yogurt e frutta.

{lang: 'it'}

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog