Magazine Diete

Domande frequenti sulla dieta Dukan

Da Ultimokm
Ecco alcune domande tra le più frequenti che ci vengono fatte specialmente tra la fase di attacco e la fase di crociera della Dukan, abbiamo sintetizzato molto sia le domande che le risposte per essere più chiari proponendovi solo il “sodo” degli argomenti trattati. DOMANDA: Avrei bisogno di alcuni consigli.
Ho però un problema allo stomaco ho ernia iatale e esofagite da reflusso che in questo periodo si fa sentire parecchio.

Non riesco quindi a mangiare yougurt che sono spesso indicati nella colazione e come spuntini.
Mi date consigli su come sostituirli??Vi ringrazio

F.

RISPOSTA

Buongiorno F.
al posto dello yogurt puoi prepararti varie alternative utilizzano del formaggio magro, oppure provare a prepararti dei muffin alla crusca, o ancora piccoli pasti a base di latte scremato e uova o dei budini, facendo  riferimento alle ricette dukan troverai  moltissime alternative allo yogurt…certo i vasetti di yogurt sono molto comodi e pratici, ma con un po di abitudine e fantasia puoi crearti  delle ottime alternative, per facilitarle tutto ti indico qui di seguito gli alimenti concessi di questa fase che potrai usare per i tuoi spuntini

Carni Bianche 
Pollo senza pelle
Tacchino
Fagiano
Faraona

Affettati
Prosciutto sgrassato Fesa di tacchino e di pollo Bresaola Pesce
Cavallo

Scaloppina di vitello
Arrosto di vitello
Filetto di vitello e di manzo
Controfiletto di manzo
Coniglio
Roastbeef

Uova
Uova di gallina e di quaglia

Proteine vegetali
Seitan
Tofu
Latte di Soia (fino a 2 bicchieri al giorno)

scegli qualsiasi di questi alimenti o fai delle combinazioni! Ciao! DOMANDA
Buongiorno,ho bisogno del vostro aiuto perchè è una settimana che sono in fase di crociera e ogni volta che mi peso dopo il giorno pv aumento di 500gr, giorno dopo che ho seguito il pp perdo i 400-500 gr, quindi continuo a fare un passo avanti e uno indietro.Vi posso garantire che seguo alla lettera e non sgarroda 3 settimane assolutamente con niente,sono determinata a sferzare il mio metabolismo e questa fase di stallo non mi abatte, volevo solo sapere a cosa è dovuta.Ho 44 anni, crusca ,movimento, acqua , tutto con precisione.

Attendo notizie e se possibile soluzioni per sbloccare questa situazione.

RISPOSTA:

Ciao Verdiana e benvenuta. Il tuo è un caso molto comunque purtroppo, prima o poi la famosa fase di stallo arriva per tutti e di solito dopo qualche giorno o settimana di crociera proprio come nel tuo caso. Le cause più probabili sono queste: 1) sei prossima al tuo peso “ideale” quindi il corpo fa di tutto per non bruciare ulteriore grasso rallentando il metabolismo 2)Nei giorni di PV assumi troppo calorie 3)Paradossalmente può essere anche il contrario..mangi troppo poco e in questi casi il metabolismo si blocca per evitare di bruciare troppe calorie..entrando in una sorta di modalità di allarme. 4)Mangi nei momenti sbagliati come a tarda sera..questo porta ad immagazzinare grasso piu facilmente Ti riconosci in qualcuna di queste situazioni?  l’importante è non demotivarsi in queste situazioni! In un modo o nell’altro si puo’  superare questa fase di stallo. Altri 4 kg da perdere non sono moltissimi..si può fare. Se in nessuna di queste situazioni ti ritrovi potresti provare a cambiare un pò’ lo schema che segui..attualmente fai 1 gg di PP e un giorno di PV?  Potresti provare a fare 3 giorni di proteine pure e 1 di Proteine vegetali…spesso questo approccio aiuta a sbloccare una situazione di stallo, in quei 3 giorni dovresti perdere peso e uno solo di pv non dovrebbe crearti problemi a rimetterne. E’ uno schema provvisorio non definitivi..finchè il tuo peso non si stabilizza..potresti provare per 7-10 giorni e vedere come va. Cambi spesso menu o assumi sempre le stesse cose? anche qui è fondamentale variare spesso! Fammi sapere, ciao Sergio
DOMANDA:Buongiorno,
ho ancora bisogno  del suo aiuto…
Ho cominciato la dieta lunedì , con la fase d’attacco ….
Il mio peso di partenza era 59.9 il mio obbiettivo minimo è 55 Kg come sono stata l’anno scorso….
Volevo sapere quanti giorni deve durare la fase di attacco……
Altro problema, un po’ imbarazzante….
Ho sempre avuto problemi di stitichezza e da quando ho cominciato la dieta non vado più in bagno e non mi pare di avere neanche nessun stimolo….e sono preoccupata…mi sforzo di bere un litro  e mezzo , 2 al giorno come consigliato cosa che non facevo prima……..
Mi trovo molto bene con la dieta e potrei andare avanti con questa  fase all’infinito!!!!!!! Mangio più di quanto mangiassi prima……..ieri la bilancia indicava già 58.3!!!!
Non vorrei interrompere, anzi………mi dia qualche consiglio per l’intestino o mi indichi a chi posso chiedere…….. RISPOSTA: Ciao Fiorenza, purtroppo quello della stitichezza è un problema molto  comune specie nella fase di attacco. Il mio consiglio in questi casi è quello di aumentare l’apporto di fibre  tramite un integratore di fibre solubili  ed un integratore multivitaminico, Altro consiglio è quello di aumentare l’apporto di liquidi (acqua),  o ancora  aumentare l’apporto di fibre solubili,  come i semi di lino o di psillo che puoi trovare tranquillamente in qualsiasi supermercato o in farmacia.
Ultimo consiglio prima di ricorrere a veri e propri farmaci o a lassativi erboristici ad azione drastica, è provare blande preparazioni lassative Per la fase di attacco vanno bene 5-7 giorni non di più Tienimi aggiornato, Ciao!

Articoli correlati:

Dukan: sono dimagriti tutti, e tu cosa aspetti? Dukan: le risposte alle domande più frequentila mia esperienza con la dukanDieta Dukan: 5 motivi per cui non dimagrisciDopo 5 giorni di fase di attacco ho perso 3,5 kg

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog