Magazine Diario personale

È facile scioperare, meno migliorarsi

Da Scorretoblog
Se Er Batman è una merda ma tu arrivi al lavoro, timbri e vai a bere il caffè
Se, in fila da qualche parte, magari sgusci un attimo avanti perché, cioè, sei un po' di fretta e aspettare è uno scazzo Se la caldaia ti si rompe e sono 70 euro senza fattura o 100 con, e tu paghi settanta Se, la domenica dopo la santa messa, in breve ti rivolgi a dio per ricordargli che giacché è Tutto spesso è anche cane Se il tuo saldo contabile in banca ha il segno meno ma in qualche modo ottieni un prestito per andare in vacanza in Sardegna Se posteggi un attimino il tuo suv di merda sul marciapiede od in doppia fila davanti al negozio e attacchi le quattro frecce perché ci metti solo un momentino piccino Se non c’hai un soldo bucato ché sei un operaio turnista ma compri al pargolo il nuovo iphone perché, poverello, si sente escluso è fa peccato Se roma è ladrona e la benzina è cara ma per qualsiasi cosa che implichi uno spostamento superiore ai 10 metri usi l’auto Se butti il mozzicone in spiaggia perché alzare il culo non ne vale la pena Se con la tua cazzo di utilitaria non sai centrare delle strisce di merda parcheggiando Se non paghi il canone di merda ma c’hai sky per non perdere nemmeno un secondo di tutte tutte le partite di calcio Se la bolletta è troppo cara ma la centrale nucleare\biogas\eolica\inceneritore di fianco casa no per l’amor di dio no sia mai Se non è il pargolo un vandalo di merda deficiente ma l’insegnante un incompetente Se i tagli all’istruzione neanche nominarli e sei uno studente di psicologia fuorisede al quinto anno della triennale che ti paga il papy Se sei un cazzo di insegnante che lavora 20 ore alla settimana nove mesi all’anno e l’innalzamento delle ore lavorative è un vero sopruso (…)
…volevo cortesemente chiederti di andare affanculo e non rompermi i coglioni.
È facile scioperare e rompere i coglioni, è un po’ più difficile migliorare.
La stessa realtà contro cui scioperi è la realtà di cui tu sei un fiero ed imbecille esponente.
Sì, è vero, vanno a troie con i soldi pubblici e ti alzano le tasse, ma è quello che probabilmente faresti anche tu e\o che, con diversi parametri e in diverse situazioni, fai anche tu.
Sì, è vero, l’austerity te lo mette nel culo ma tuo padre che tanto adori ha la pensione col retributivo, o ha vinto l’appalto con un minimo di raccomandazione, o ha la fabbrichetta in cui ci lavorano i marocchini puzzolenti, o si fa fare un paio di fatture a vuoto perché i debiti non sono tassati, o "lavora" per lo stato, o, comunque, la dichiarazione dei redditi è un po’ metaforica...quindi, per favore, vaffanculo.
Il punto è questo: vuoi mangiare merda e tg in una casa popolare con l’affitto basso ma essere sempre collegato alla rete 3g con il tuo smartphone appena uscito mentre stai ancora pagando quello vecchio comprato con un comodo finanziamento ripartito su ventordici anni?? Va benissimo, perché no, sei libero di farlo e di godere delle tue scelte e pagarne le conseguenze, ma, porca di quella puttana troia, non rompere i coglioni, non lamentarti, non prendertela con gli altri se sei un inetto e non pretendere qualcosa perché non sei disposto a faticare per guadagnartela.
Ma soprattutto NON ROMPERE I COGLIONI.
In alternativa renditi conto che la realtà è quantitativamente una merda e che tu non sei altro che una pecora infame da tosare finché ce n’è e poi scuoiare, e se non ti va bene le alternative ci sono, ma partono tutte da te (da te!), e raramente vanno d’accordo con una manifestazione incivile con cui proteggere i propri presunti ed egoistici diritti.
Di solito una relazione in seria crisi non la sistemi andando una settimana in vacanza, ma combattendo giorno per giorno per essa; allo stesso modo una europa di merda non la sistemi lamentandoti di essa in una sporadica manifestazione eiaculatoria, ma, forse, cercando di migliorare te stesso per te stesso e per gli altri nel buco comunale del cazzo in cui vivi. O qualcosa così.
E se non te ne frega un cazzo va bene uguale ma…
NON ROMPERE I COGLIONI E VAFFANCULO.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cosa è opportuno fare

    Ad esempio, con mia madre. Le persone come lei sono persone che si fanno amare tanto, e poi scappano (e poi ritornaro, e riscappano, e poi ritornano ancora). Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Si è fermato

    fermato

    E’ soprattutto in giornate uggiose come quella di oggi, che mi viene un gran desiderio di terre diverse dalla mia. Di luoghi non troppo lontani, in cui è... Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, EUROPA, TALENTI, VIAGGI
  • la Messa è servita!

    Messa servita!

    20 luglio 1969, Neil Armstrong sbarca sulla Luna.11 gennaio 2013, Madre impara ad usare il pc, ma che vogliamo mettere?, ohhhhh!!!!!!!!!!!!!E' una data... Leggere il seguito

    Da  Dony
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Mamma è nervosa, OK??!!!

    Mamma nervosa, OK??!!!

    Una cosa che mi sono sempre chiesta, da quando è nato Cigolino, è come gestire le mie giornate no. Perchè ne ho, eccome se ne ho! Leggere il seguito

    Da  Wising
    DIARIO PERSONALE, MATERNITÀ, TALENTI
  • È Halloween yeee

    No, una minchia.Cos'è, la gente può scrivere post pieni di immagini con le zucche i ragni i fantasmi le mummie e io non posso scrivere un post per dire che... Leggere il seguito

    Da  Micamichela
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • noooo, non è la gelosia!

    noooo, gelosia!

    Sto guardando le foto della nostra prima vacanza al mare.Siamo arrivati al check in dell'aeroporto, belli carichi.Peccato che la partenza fosse il giorno dopo... Leggere il seguito

    Da  Dony
    DIARIO PERSONALE, TALENTI