Magazine Cultura

Effetto netlog

Creato il 17 luglio 2011 da Patrizia Poli @tartina

Dopo un paio di mesi su Netlog, ho imparato qualcosa di più su i miei gusti sessuali.

Ho imparato che non sono interessata agli “autoritari non coercitivi in un rapporto master/slave”, che non mi attirano “ragazzi bsx” né, pensa un po’, ” i porcelloni”, che non provo slancio per chi mi giura “sei bellissima, diversa dai soliti cliché”, dopo aver visto solo la foto di uno scheletro, e nemmeno m’intrigano ”i mori carini” che mi danno il loro numero di telefono.  Che cosa potrei mai farmene?  Sarei forse più interessata a conoscere il numero dei loro neuroni, se ne avessero.

 Quanto sono difficile, vero?

Pensa 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le lodevoli eccezioni

    Rieccomi a strettissimo giro di posta tornare per la nostra ultima storia della Serie di Netlog. Dopo aver sviscerato tutte le brutture ed i lati oscuri e... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • La Rete scarsamente… verbale

    Rieccomi qui a parlare di Netlog. Non temete… Ancora questa ed un’ultimissima storia poi staccherò la spina e vi parlerò d’altro. In questa penultima storia vi... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Sentimenti in saldo

    È destino, a quanto pare, che io non possa separarmi per lungo tempo da Netlog, il Social Network per adolescenti, almeno a giudicare dall’età media della... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Il mercato della carne

    Scusatemi tutti so di essere terribilmente monotono ultimamente ma anche oggi torno ad occuparmi di Netlog. È più forte di me! Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Dramma e indifferenza

    In questi giorni rischio di diventare monotematico. Anche stavolta voglio infatti parlarvi di Netlog e di un’altra delle sue brutture. Stavolta la bruttura che... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Una piazza pericolosa

    Tra le cosiddette piazze viruali, altrimenti dette “Social Network”, ve ne è una frequentata per la stragrande maggioranza da adolescenti. Questa piazza è... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • #porvenir #selfie #cuoremio – Carlo Callegari e Francesco Dominedò

    #porvenir #selfie #cuoremio Carlo Callegari Francesco Dominedò

    Trama Il sole di luglio, una voce che esce da un’autoradio, lo stesso tratto di autostrada per tante persone che, inconsapevolmente, condividono emozioni e... Leggere il seguito

    Da  Gialloecucina
    CUCINA, CULTURA, LIBRI

Dossier Paperblog

Magazine