Magazine Cultura

Dramma e indifferenza

Da Paperottolo37 @RecensioniLibra

In questi giorni rischio di diventare monotematico.
Anche stavolta voglio infatti parlarvi di Netlog e di un’altra delle sue brutture.
Stavolta la bruttura che voglio prendere in esame è l’indifferenza.
Un’indifferenza meschina ed egoista che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche alla massima potenza.
Poco prima di cena, che per me ieri sera è consistita, visto il pasto luculliano del mezzogiorno, in mezza mela e mezza banana, mi sono collegato a Netlog con uno dei “alias” nella maggior parte dei quali ompaio sotto molto mentite spoglie.
In bacheca è comparso questo “urlo”: “Aiutoooooo! Mi voglio ammazzare”.
Poco dopo a mò di risposta ecco comparire questo contro urlo: “Se vuoi ammazzarti almeno non dirlo al Mondo intero”.
Che tristezza carissimi amici miei!
Ma come si può essere tanto insensibili?
È logico che si sia spinta a credere che urla come queste siano false esagerazioni.
Persino io rispondendo, privatamente, all’urlo disperato ki sono augurato che l’autrice (si tratta di un ragazza di 16 anni) non dicesse sul serio.
Come però ho appurato qualche minuto dopo la nostra disperata amica l’intenzione di ammazzarsi l’aveva eccome.
Il motivo di questo insano desiderio era un incidente che aveva privato la nostra disperata amica di un amico (da poco dicentato il suo ragazzo).
Aveva già la finestra aperta e ci è voluto del bello e del buono per convincerla a rimanere in questa “Valle di lacrime”.
L’opera di convincimento ha compreso anche una mia, seppur breve (i soldi sul mio telefonino non permettono mai di esagerare con le telefonate, specie verso operatori diversi dalla Tim), telefonata.
Avreste dovuto sentire quella voce!
Dolcissima e tanto disperata!
Da spezzare il cuore!
Spero che la mia opera sia servita a qualcosa e spero che l’Indifferente da Social Network non abbia mai a scoprire quali conseguenze rischiava di avere la sua “sparata” quanto mai incauta e fuori luogo
Grazie, oggi come non mai, per la pazienza e l’attenzione!
Arrivederci alla prossima!
Buon inizio di settimana e buon tutto!
Con simpatia!
Riccardo


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :