Magazine Psicologia

Felicità? Ecco “la leva del benessere e della felicità”

Da Pasqualefoglia @pfoglia2

2lalevadelbenessereedellafelicità Felicità? Ecco la leva del benessere e della felicitàLa leva del benessere e della felicità

Il segreto della felicità è fare ogni cosa con contentezza.

Pensieri ed emozioni formano un connubio strettissimo.

L’ebook contiene le strategie per far prevalere le emozioni positive su quelle negative.

Per non subire passivamente ciò che ci accade, è necessario accettare la realtà che non ci piace, in modo da recuperare la lucidità mentale offuscata dalle emozioni negative come lo sconforto, l’ansia, la paura e la rabbia, e trovare rapidamente la soluzione ai propri problemi.

La leva del benessere e della felicità

Lottando o rifiutando, la realtà non cambierà di certo e tu non uscirai dai problemi. Accettando la realtà, invece, acquisisci un potere mentale enorme. In fondo, il pensiero positivo e l’ottimismo sono strettamente imparentati all’accettazione della realtà, alla fiducia e alla speranza.

Il più grande segreto della vita è sentirsi contenti e gioiosi a priori o a prescindere, e questo è possibile solamente se accettiamo la realtà, accettiamo l’imperfezione, accettiamo di sbagliare, accettiamo i nostri difetti e accettiamo di essere carenti in tante cose.

Non dobbiamo prenderci troppo sul serio e non dobbiamo dare troppa importanza alle cose, agli eventi e alle persone.

Occorre acquisire la convinzione che i problemi hanno già in sé la soluzione e bisogna affrontarli senza farsi bloccare dall’ansia e dalla paura, ma è più esatto dire, senza farsi bloccare dai propri pensieri disfattisti.

Purtroppo, quasi tutte le persone, di fronte a uno spiacevole imprevisto, si sentono nervose e irascibili, e in questo modo perdono la lucidità mentale e la capacità di ragionare e di trovare la soluzione.

È possibile restare fondamentalmente calmi e sereni anche di fronte a diverse difficoltà che si presentano tutte assieme, o una dietro l’altra, soltanto se siamo entrati nell’ottica che gli errori, gli ostacoli, i contrattempi, le complicazioni, le crisi e i problemi in generale, fanno parte della vita e sono le nostre inevitabili sfide quotidiane grazie alle quali diventiamo più forti e resilienti e grazie ad essi, cresce la nostra consapevolezza e il livello del nostro benessere psico-fisico. Senza impegno e un po’ di stress iniziale, non si raggiunge alcun traguardo!

In poche parole, dobbiamo accogliere le difficoltà quasi con fervore e provare gusto ad affrontarle, forti della nostra contentezza (fiducia e ottimismo) interiore e consapevoli dei benefici che ne conseguono, anziché farci sopraffare dalle emozioni negative!

Il controllo delle emozioni può avvenire soltanto se siamo attenti a ciò che pensiamo in ogni momento perché ogni pensiero triste o negativo scatena sempre emozioni negative e ci fa stare male.

Pensieri ed emozioni formano un connubio strettissimo. Come a dire che la mente sia conscia che inconscia, attraverso i pensieri, agisce “automaticamente” sul corpo, quindi su come ci sentiamo e ci comportiamo.

La leva del benessere e della felicità

Ovviamente, l’atteggiamento mentale di contentezza non si può acquisire dall’oggi al domani, ci vuole tempo per assimilarlo e implementarlo, ma sapere come stanno le cose, è il punto di partenza e rappresenta sicuramente già un vantaggio.

Lo stato mentale di contentezza interiore previene e cura ogni genere di problemi e rende la vita piacevole e degna di essere vissuta.

La contentezza interiore è una sensazione inconsapevole di fiducia, entusiasmo e speranza. La contentezza non te la puoi imporre, ti ci devi abituare. La contentezza scaccia la scontentezza e migliora l’autoimmagine e l’autostima.

Il saggio “La leva del benessere e della felicità” tratta dei poteri impliciti della contentezza, ma è utile anche a chi non è convinto di tali poteri poiché nel libro troverà comunque descritte le strategie basilari per avere emozioni positive come la serenità e la gioia.

Non a caso si dice che “Chi si accontenta gode”, ossia è felice. La contentezza coincide con il senso di gratitudine verso la vita. Si tratta di un atteggiamento mentale che facilita l’accettazione della realtà, evitando di giudicare negativamente se stessi e gli altri e di cadere nelle trappole ossessive della mente che vuole avere ragione a tutti i costi e va sempre di fretta.

I vantaggi che si hanno da un atteggiamento mentale di contentezza sono davvero tanti perché si vive nel presente, perché ci sentiamo grati alla vita e perché esso promuove la speranza, la fiducia e l’ottimismo che sono i fattori emotivi della motivazione.

La leva del benessere e della felicità

Recensioni clienti

AnnaAcquisto verificato Amazon- 26 ottobre 2013 – 5 stelle

Finalmente un libro serio, profondo e utilissimo di miglioramento personale. I concetti più importanti per sentirsi bene e riuscire nella vita sono espressi con chiarezza e semplicità. Il libro è scorrevolissimo, facile, persuasivo e coinvolgente. Mi ha convinto al 100%. L’autore ti trasmette il suo entusiasmo e la sua passione. Sono felicissima e sicura di me stessa. Grazie.

Giuseppe – Acquisto verificato Amazon -26 ottobre 2013 – 5 stelle

Ho trovato questo libro grandioso. La lettura è semplice e coinvolgente. Ci sono tanti e tanti accorgimenti molto pratici per essere felici, sereni, e saper dare quel senso di gratitudine che è indispensabile per poter apprezzare la vita. Questo libro insegna ad amare noi stessi e quindi ad amare la vita. Un grazie di cuore all’autore del libro.

Antonino – Acquisto verificato Amazon- 17 novembre 2013 – 5 stelle –

Questo libro mi ha colpito profondamente perché ho capito finalmente che la felicità è alla mia portata, e anche la serenità, la salute e la prosperità. Il merito di questo saggio sta nel fatto che ci fa capire chiaramente perché la contentezza nel fare le cose è l’ingrediente magico del successo, della soddisfazione e della felicità. Parole saggie scritte con il cuore.

Marianna – Acquisto verificato Amazon – 24 settembre 2014 – 5 stelle

Eccellente come tutti i libri di Pasquale Foglia. Dopo la lettura guarderete la vita con occhi diversi e con uno spirito nuovo! Consigliatissimo per chiunque si trovi ad affrontare un momento difficile, di insoddisfazione personale o di rifiuto.

 Roberta – Acquisto verificato Amazon -17 agosto 2014 – 5 stelle

Bello, chiaro, sintetico, efficace: senza troppi giri di parole, tecniche pratiche e giuste riflessioni, la Verità sulla Felicità. Grazie infinite al validissimo Autore!

Marina – Acquisto verificato Amazon – 13-06-2015 – 5 stelle

Sto leggendo tutti i libri di questo scrittore fantastico, mi raccomando di leggerli tutti perché sono come tanti parti di un puzzle che una volta concluso apre le porte alla consapevolezza e alla saggezza. Bravo Pasquale.

Be Sociable, Share!
  • more Felicità? Ecco la leva del benessere e della felicità
closelabel Felicità? Ecco la leva del benessere e della felicità

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :