Magazine Cultura

Giovedì in Giallo - XXVI -

Creato il 23 giugno 2011 da Giulie
Generated image
Per questa puntata di Giovedì in Giallo tre bellissime uscite della Dalai editore! Scopriamole insieme.
La casa di pan di zenzeroTitolo: La casa di pan di zenzero Autrice: Carin GerhardsenCasa editrice: Dalai Pagine: 304Prezzo: € 17,50  
Uscirà il 19 luglio il romanzo della scrittrice svedese Carin Gerhardsen, sarà il primo della "trilogia di Hammarby" che vedrà come protagonista l'investigatore Conny Sjöberg e che ha avuto grande successo in patria arrivando nei primi posti della classifica di vendita in Svezia.La trama:
È un tardo lunedì pomeriggio di novembre a Stoccolma, la neve cade copiosa e il buio già sta calando sulla città. Un uomo sale sulla metropolitana e si lascia cadere sul sedile. Guarda le facce grigie e tristi che lo circondano e si sente felice. Forse no, felice è troppo, ma senz’altro è soddisfatto: ha un buon lavoro, è sposato, è padre di tre figli. Una sola cosa lo inquieta: lo sguardo insistente di uno sconosciuto riflesso nel finestrino. Il treno entra in una stazione e l’uomo scende, ma non si accorge che qualcuno lo sta seguendo… Inizia così l’incubo che avvolgerà Stoccolma per settimane: una serie di efferati omicidi in grado di sconvolgere le vite di molte famiglie normali e dell’intera città. Il caso viene affidato all’esperto investigatore Conny Sjöberg, della stazione di Hammarby, e padre di cinque figli. Poco alla volta dovrà ricostruire le motivazioni, apparentemente inesplicabili, che spingono l’assassino a uccidere. Sarà una lotta contro il tempo e contro le sue stesse paure.

Dicono del libro:
«Una storia tesa, un commissario carismatico, un thriller che si legge tutto d’un fiato.»«Un thriller avvincente in cui vittime e assassini sono tratteggiati con grande profondità.»«Un thriller svedese magnifico, vi farà venire la pelle d’oca.» 
L'autrice:
Giovedì in Giallo - XXVI -Carin Gerhardsen è nata nel 1962 ed è laureata in matematica. Ha iniziato a scrivere sin da giovane, ma poi ha preferito proseguire la propria attività scientifica. È tornata alla letteratura pochi anni fa e nel 2008 ha pubblicato La casa di pan di zenzero, il primo volume della «Trilogia di Hammarby», con cui è stata subito avvicinata a Stieg Larsson.La vita degli altriTitolo: Le vite degli altri Autore: Goran TribusonCasa editrice: Dalai Pagine: 244Prezzo: € 17Tra pochi giorni e precisamente il 28 giugno avremo modo di leggere il primo dei cinque romanzi che hanno come protagonista l'ispettore Banić, definito Marlowe dei Balcani. Un nuovo romanzo Hard boiled che non mancherà di affascinare sullo sfondo di una ex Jugoslavia inedita.La trama:
È una torrida estate a Zagabria, tanto torrida da sciogliere l’asfalto. E il caldo non è l’unico assillo per l’ispettore di polizia Nikola Banić. A complicargli l’esistenza ci sono anche una caldaia francese che non vuol saperne di funzionare, la vecchia Renault 4 che minaccia tutti i giorni di lasciarlo a piedi, un matrimonio in crisi e uno strano rapimento che si trasformerà in breve in un caso di omicidio apparentemente inestricabile. Un facoltoso impresario edile si presenta infatti a lui con una lettera anonima in cui gli viene chiesto il pagamento di un riscatto se vuole rivedere viva la figlia Astra. Ma, come pronosticato dal giovane vice ispettore Stipetić, con il quale Banić ha spesso pirotecnici scambi di opinioni, la ragazza di lì a poco ricompare viva e vegeta. Tutto risolto, quindi? No, perché nel giro di qualche giorno Astra viene ritrovata morta in casa. A questo punto cominciano seriamente le indagini, che costringeranno Banić a «sbirciare» nella vita degli altri.
L'autore:Giovedì in Giallo - XXVI -Goran Tribuson, nato a Bjelovar nel 1948, è uno dei più fecondi e popolari scrittori croati. Della sua ricchissima produzione fanno parte libri di fantascienza, polizieschi e sceneggiature, oltre a romanzi di argomento più schiettamente autobiografico come Storia della pornografia (Dalai editore). Nelle sue opere ricorrono riferimenti alla cultura rock, al pop, al jazz e al cinema. I suoi modelli letterari sono Raymond Chandler e Graham Greene. La vita degli altri è il primo romanzo di una serie di cinque che ha come protagonista l’ispettore Banić.Giovedì in Giallo - XXVI -Titolo: Perdute Autore: George ShumanCasa editrice: Dalai Pagine: 288Prezzo: € 18

Sempre il 19 luglio arriverà il terzo caso della consulente investigativa Sherry Moore, una donna capace di vedere gli ultimi 18 minuti di vita delle persone. Purtroppo non sono riuscita a reperire la copertina italiana, ma il nuovo libro di Shuman, Perdute, non mancherà di calamitare la vostra attenzione.La trama:

Coinvolta nel tentativo di salvare alcuni escursionisti in difficoltà sul monte McKinley, in Alaska, Sherry Moore «vede», toccando la mano di uno scalatore deceduto, un’immagine inquietante e del tutto inattesa: alcune ragazze stuprate e torturate in un castello immerso nella giungla. Tormentata da questa orribile visione, sente il dovere di indagare intorno a questo nuovo caso, e scoprirà le prove di un traffico di giovani donne – americane e dell’est Europa – costrette a prostituirsi nei Caraibi. Per la prima volta si troverà a lavorare a stretto contatto con l’Interpol, e dovrà affrontare lo scetticismo che circonda lei e il suo dono. Solo con straordinaria caparbietà – e grazie al fondamentale aiuto di Carol Bishop, madre di una delle ragazze scomparse – riuscirà a orientarsi in questo torbido paesaggio di violenza e sfruttamento. In un crescendo emozionante, le due donne percorreranno tutte le isole dei Caraibi – dalla Giamaica a Santo Domingo – e conosceranno il lato infernale di un mondo che spesso, superficialmente, siamo abituati a pensare come il Paradiso.

L'autore:
Giovedì in Giallo - XXVI -George D. Shuman è stato per vent’anni detective nella sezione Narcotici della polizia di Washington. È diventato comandante dell’Accademia di Polizia metropolitana e infine comandante della divisione Affari Interni. Vive tra la Pennsylvania e il North Carolina. Per Dalai editore ha già pubblicato 18 secondi (2008) e L’ultimo respiro (2009). 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il signore in giallo

    signore giallo

    di Lorenzo BosiLe rose di MorticiaSe son rose fioriranno... Quanti di noi hanno utilizzato questo modo di dire almeno una volta nella vita?Penso tutti. Leggere il seguito

    Da  Patriziafinuccigallo
    CULTURA, LIBRI
  • Giovedì in Giallo - XXII -

    Giovedì Giallo XXII

    Ed eccoci al consueto appuntamento con i nostri amati libri gialli, thriller, mystery, et cetera et cetera...Oggi la puntata è dedicata tutta a delle uscite... Leggere il seguito

    Da  Giulie
    CULTURA, LIBRI
  • Rassegna Lomellina in Giallo

    Rassegna Lomellina Giallo

    Ora da venerdì 27 maggio 2011 alle 19.00 a domenica 29 maggio alle ore 22.00LuogoPieve Del Cairo, ItalyMaggiori informazioniL'associazione culturale Giallo... Leggere il seguito

    Da  Ciessedizioni
    CULTURA, LIBRI
  • Giovedì in Giallo - XXIII -

    Giovedì Giallo XXIII

    Eccoci al consueto appuntamento con i nostri amati libri gialli, thriller, mystery, et cetera et cetera...Oggi tre novità di questo 2011 pubblicate presso tre... Leggere il seguito

    Da  Giulie
    CULTURA, LIBRI
  • Un Giallo Internazionale

    Giallo Internazionale

    Mentre Putin avanza i suoi sospetti sulla vicenda Strauss-Khan, sostenendo la tesi del complotto della CIA, che avrebbe operato in combutta con i servizi... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Giovedì in Giallo - XXIV -

    Giovedì Giallo XXIV

    Eccoci al consueto appuntamento con i nostri amati libri gialli, thriller, mystery, et cetera et cetera...Oggi due novità di questo 2011 pubblicate presso la... Leggere il seguito

    Da  Giulie
    CULTURA, LIBRI
  • Il signore in giallo

    signore giallo

    di Lorenzo BosiUn'intuizioneUn raggio di sole che perfora la spessa coltre grigia di un cielo nuvoloso è, senza ombra di dubbio, uno spettacolo emozionante. Leggere il seguito

    Da  Patriziafinuccigallo
    CULTURA, LIBRI

Magazines