Magazine Attualità

Goodbye Sarah...

Creato il 07 ottobre 2010 da Simonettha

sarahscazzi

Ieri notte non potevo smettere di ascoltare la radio perchè stavano parlando della ragazzina che incontro ogni giorno per i corridoi della scuola, parlavano della biondina che abita al piano di sotto, parlavano di mia sorella....parlavano di me! Sarah Scazzi era esattamente come qualunque ragazzina della sua età. Viveva in un paesino sperduto, padre e fratello abitavano a Milano, la mamma le vietava internet e la faceva uscire con ragazzi molto più grandi di lei. Sarah era una fan di Avril Lavigne e in camera sua aveva lo stesso poster che ho io. Sarah è morta per colpa di un uomo che l'ha vista crescere, un vecchio "zurrone", porco, pedofilo, maiale e ignorante: suo zio! Il fratello di Sarah è stato ospite de "La vita in diretta" insieme al padre e, al posto di essersi precipitato dalla mamma, era lì che a tratti sembrava giustificare quel porco dello zio. La cugina di Sarah pretende che il padre abbia la punizione che si merita. Ci sarebbero tantissime altre cose da dire, tante cose che non tornano e che non sono normali. Ieri notte pensavo a Sarah, pensavo a quella campagna desolata dove il suo giovane corpo ha trascorso 42 lunghi giorni. Sarah è morta così com'è vissuta: sola! Posso capirla, posso comprendere i suoi stati d'animo, il suo sentirsi imprigionata in quel luogo, chiunque riesce a mettersi nei suoi panni ed è palese che questa storia parli di tutti i giovani del 2010 che si sentono soli o peggio...sono davvero soli. Giovani che in internet trovano la loro unica via di fuga, giovani che, come Sarah, hanno tanti progetti, quelli stessi proggetti che Sarah non potrà realizzare più. Ciao, Sarah.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I tre mostri che hanno ucciso Sarah

    mostri hanno ucciso Sarah

    L’annuncio di morte arriva in diretta televisiva. E conferma l’esistenza di tre mostri: un primo mostro – presunto, al momento – in famiglia, che sembra darsi d... Leggere il seguito

    Da  Antonellabeccaria
    ADOLESCENTI, ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Ciao sarah!!

    Ciao sarah!!

    Oggi è un giorno triste....Scusate se approfitto del fatto che questo bog viene letto quasi in tutto il mondo, ma mi sento in dovere di dire qualcosa!!E di... Leggere il seguito

    Da  Cockerina
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Sarah Scazzi: il mostro non era Facebook

    Sarah Scazzi: mostro Facebook

    La tragedia di Sarah Scazzi mi ha colpita in modo particolare, forse perché guardavo casualmente la tv quando hanno annunciato la confessione dello zio, forse... Leggere il seguito

    Da  Pamelaferrara
    ATTUALITÀ, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK, SOCIETÀ
  • L’Italia è lo zio di Sarah Scazzi

    Mi sono ispirata al titolo di un post dal blog di Beppe Grillo “L’italia e lo zio di Sarah“. Ho accentato la e in quanto a poche ore dal ritrovamento del... Leggere il seguito

    Da  Marypinagiuliaalessiafabiana
    ATTUALITÀ, PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • Piccola Sarah

    Così come per il delitto perpetrato ai danni del povero Tommaso, anche questo non può che suscitare orrore. La povera Sarah Scazzi, assassinata e violata dallo... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Sarah

    Sarah

    Da alcuni anni di fornte a casi come quello dello povera Sarah ho assunto una linea di condotta particolare la stessa che ho applicato con Cogne,perugia ecc... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Un pò di pietoso rispetto per Sarah

    pietoso rispetto Sarah

    E’ di questi giorni un fatto di cronaca terribile, l’uccisione e la violenza libidinosa esercitata sul povero corpo ormai privo di vita di una ragazzina di... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ

Magazines