Magazine Bellezza

Guida ai saldi ponderati

Creato il 14 gennaio 2013 da Martinacipriaretro

La cipriaretroista in periodo di recessione  sa bene di non potersi permettere colpi di testa, ogni scelta dovrà essere oculata e ben ponderata.
 Innanzitutto i saldi sono un’ottima occasione per non rinunciare alla qualità:  non si vedrà mai una cipriaretroista fare infinite file nei negozi low cost per accaparrarsi il capo di grido della stagione; al contrario le è ben noto che è in questi momenti che bisogna cercarecappotti sartoriali, scarpe artigianali, filati preziosi.

Guida ai saldi ponderati

 Onde evitare di riamanere sedotta dal canto delle sirene la cipriaretroista segue queste procedure:    1)   Analizza criticamente il suo armadio e guarda cosa manca (realmente) 2)   Scrive una lista di ciò che le serve e cercherà di seguirla fedelmente. 3)   Al momento dell’acquisto si pone le seguenti domande: è di qualità? Mi dona?  Dov'è stato fatto? Con che materiali? 4)   A pochi centimetri dalla cassa, un’ultima domanda:" quanto lo indosserò?" Una splendida prova del 9 è di dividere il prezzo dell’oggetto per le volte che si pensa di utilizzarlo. Con questo metodo di Marjorie Hillis si evitano moltissimi acquisti impulsivi.
Guida ai saldi ponderati
Credete di aver bisogno di quei sandali gioiello o del vestito di pailettes? Ricordate che lo stile non è accumulo, ma portamento e capacità di selezione, pensate alle più grandi icone e ai loro capi divenuti i simboli della moda. Avete una giornata grigia? Allontanevi dai negozi e risollevatela con un cioccolatino, una buona lettura, un mazzo di fiori, una telefonata ad un’amica, una passeggiata  in una galleria d’arte.. i bisogni sono decisamente relativi!
Le mie cipriaretroiste sparse per il Bel Paese hanno fatto qualche bel affare? 
Ps- Se ve li eravate persi l’anno scorso, trovate spunti sui classici-basici dell’inverno qui.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog