Magazine Psicologia

I sintomi dello stato depressivo

Da Dottmurray

I sintomi dello stato depressivoSentirsi giù di umore è talvolta normale durante la nostra esistenza. Ma quando il vuoto e la disperazione prendono piede e non sembrano dare tregua, potrebbe trattarsi di depressione.  Più che un senso malinconico temporaneo, gli stati depressivi rendono difficile il funzionamento di sé e di godere della vita come in passato.
Gli svaghi e gli amici sembrano perdere d'importanza e solo riuscire ad affrontare e superare la giornata può divenire un peso schiacciante. Quando si è depressi, le cose più banali possono apparire senza soluzione e speranza, ma con l'aiuto e il supporto si può cominciare a stare meglio.Ma in primo luogo, è necessario comprendere la depressione. . Conoscere la depressione, come i suoi segni, sintomi, cause e trattamento, è il primo passo per superare il problema.
Che cosa è la depressione?
Tutti attraversiamo alti e bassi nel nostro stato d'animo.  La tristezza può essere una reazione normale alle sconfitte, le difficoltà e le delusioni della vita. Molte persone usano la parola "depressione" per spiegare questo tipo di vissuti di disagio, ma la depressione è molto più di una “profonda tristezza”.
 Alcune persone descrivono la depressione come "vivere in un buco nero" o con una sensazione di morte imminente. Tuttavia, alcune persone depresse non si sentono tristi , mentre tutte le persone depresse si sentono senza vita, vuote,e apatiche.
 Qualunque sia il sintomo, la depressione è diversa dalla normale tristezza, nel senso che sommerge la vita giorno per giorno, interferendo con la capacità di lavorare, studiare, mangiare, dormire e divertirsi. . I sentimenti di impotenza, disperazione e inutilità sono intensi e inesorabili.
Sei depresso?
 Se ci si riconosce con alcuni dei seguenti segni e sintomi, ormai costanti e frequenti che non tendono a migliorare , può essere necessaria un'indagine più approfondita per valutare un episodio depressivo in corso:
non si riesce a dormire o si dorme troppo


difficoltà a concentrarsi e scoprire che i compiti che una volta apparivano facili, oggi appaiono difficili


ci si sente senza speranza e senza aiuto


non si riescono a controllare i pensieri negativi


perdita dell'appetito o si mangia molto più del solito
irritabilità


pensieri riguardo al fatto di percepire che “la vita non è degna di essere vissuta”
 La depressione varia da persona a persona, ma ci sono alcuni segni e sintomi. E 'importante ricordare che questi sintomi possono essere parte delle normali fluttazioni dell'umore, legate anche a cause esterne rilevanti.
Tuttavia più sono numerosi i sintomi presenti, più è lunga la durata dei sintomi, tanto più è probabile che si abbia a che fare con la depressione. Quando questi sintomi diventano schiaccianti ed invalidanti è il momento di chiedere aiuto.
Riassumendo: segni e sintomi di depressione
-Sentimenti di impotenza e disperazione. Un senso di desolazione legato alla prospettiva che nulla sarà mai meglio e non c'è niente che si può fare per migliorare la situazione.
-Perdita di interesse nelle attività quotidiane.   Si perde la capacità di provare gioia e piacere. Cade l’interesse per i passatempi, le attività sociali o l’attività sessuale.
-Variazioni di peso. perdita di peso o aumento di peso significativo, con una variazione di oltre il 5% del peso corporeo in un mese.
-Problemi legati al sonno. Si possono presentare sia casi d’insonnia (come anche il risveglio nelle prime ore del mattino) o di ipersonnia.
-Irritabilità o irrequietezza. Il livello di tolleranza allo stress diventa basso e ci si sente agitati e irrequieti.
 -Perdita di energia. Ci si sente stanchi, pigri e debilitati fisicamente.  Si avverte una sensazione corporea di pesantezza ed anche piccoli compiti appaiono faticosi o richiedono più tempo per essere completati.
-Svalutazione di sè. Forti sentimenti di svalutazione o di colpa.  E’ frequente un senso di autocritica che alimenta sensi di inadeguatezza e di colpa
-Problemi di concentrazione. Difficoltà nella messa a fuoco delle situazioni , nel prendere decisioni o nel ricordare le cose.
-Disturbi fisici. Un aumento di disturbi fisici come mal di testa, mal di schiena, dolori muscolari e mal di stomaco.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :