Magazine Cucina

Il babà

Da Missmou
Lo sanno tutti che non sono una brava decoratrice. Le mie torte son bruttissime, faccio ammenda. Ho da dire a mia discolpa che son buone, soprattutto quelle della mia tradizione.
Però questa volta sono un po' orgogliosa del mio pasticcio, perchè mi è venuto bene. Si ok non sarà splendido e pazzesco come le torte della mia amica Valentina o super e incredibile come le creazioni di Cranberry, però ecco anche lui ha il suo perchè.
Ho sempre avuto il terrore della sac à poche, io che non so disegnare neanche un uomo stecco ma questa volta complici le punte meravigliose ricevute in dono dalla mia amica Alessia, la sacca consigliata dalle Bloggalline e soprattutto una serie di tutorial privati di Cranberry sono riuscita a concludere qualcosa.
Ecco la faccio finita e guardate come è bello il mio BBBBBBABBBBBA'.
IL BABA'
300 gr farina manitoba
4 uova
100 gr burro
80 gr zucchero
12 gr lievito di birra fresco
1 pizzico di sale
mezzo bicchiere di latte
BAGNA
600 ml acqua
250 gr zucchero
200 ml rum (aumentate per avere un sapore più alcolico)
FARCITURA
300 ml panna
100 ml zucchero a velo
fragole a piacere
Unite la farina, lo zucchero, il sale ed il lievito disciolto nel latte. Unite una ad una le uova attendendo tra l'una e l'altra che l'impasto sia ben lavorato. Io ho usato la planetaria ma potete anche impastare a mano facendo una fontana e inserendo uno ad uno gli elementi.
Quando l'impasto sarà ben incordato, liscio ed omogeneo aggiungete lentamente il burro ammorbidito e continuate ad impastare.
Il babà
(gli assistenti in osservazione mistica della planetaria)
Imburrate una teglia da 24 cm e lasciate lievitare il composto fino al bordo quindi infornate a 170° per circa 25/30 minuti. Non toccatelo altrimenti si sgonfierà.
Lasciatelo raffreddare 5 minuti, quindi capovolgete delicatamente ed adagiate su un piatto. Prendete la bagna che avrete riscaldato sul fuoco fino a far sciogliere lo zucchero e versatela quando sarà tiepida. Fatela assorbire completamente.
Una volta raffreddato potete decorare il vostro babà con la panna montata fredda con lo zucchero e delle fragole.
Conservate in frigo.
Il babà
Lo adoro sempre il babà. Mi piace plain, con la panna, con la crema pasticcera. Dovete provarlo assolutamente!
Il babà
Qua potete scaricare la ricetta stampabile.
Bacini al rum,
Jess
--
BABA' AU RHUM
1 2/3 cups all purpose flour
4 eggs
1 cup butter
3/4 cup sugar
yeast
a pinch of salt
1/2 cup milk
SYRUP
3 cups water
2 cups sugar
1 1/2 cups rhum
WHIPPED CREAM
2 cups heavy cream
1 cup powdered sugar
fresh strawberries
Combine all dry ingredients in a mixer. Add the eggs one by one and at last the melted butter. Mix well. Pour your dough in a pan and allow to rise till the edge.
Bake at 375F for about 25/30 min until golden brown.
Allow to cool for 5 minutes, then tap it out of the cake pan onto a large dish. Pour all of the rum syrup that has been pre-heated very slowly onto the warm cake, allowing it all to soak in thoroughly.
Finally decorate your cake with whipped cream and fresh strawberries.
You can download the printable recipe here.
Kisses,
Jess

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il pandoro ... finalmente

    Natale non è Natale se in casa mia manca il Pandoro ...e qui viene il bello. Vi starete chiedendo il perchè? Semplicemente perchè la maggioranza patteggia per i... Leggere il seguito

    Da  Titinciccio
    CUCINA, RICETTE
  • Come fare il burro

    Come fare burro

    . La preparazione del burro è una pratica antichissima, 2000 anni prima di Cristo, in Asia, si parlava di 'burrificazione'. Probabilmente questo burro... Leggere il seguito

    Da  Alessandratioli
    CUCINA, RICETTE
  • Sunblack, il pomodoro nero

    Buono, salutare e nero. SunBlack è una nuova varietà di pomodoro dalla buccia nera e la polpa rossa e la sua particolarità è quella di possedere un alto livell... Leggere il seguito

    Da  Cookingandrecipes
    CUCINA, RICETTE
  • Il tronco dei folletti

    tronco folletti

    Con l'arrivo del mese di dicembre, ormai si fa il conto alla rovescia per le feste natalizie. Addobbi da sistemare, parenti che arrivano e spese , seppur... Leggere il seguito

    Da  Titinciccio
    CUCINA, RICETTE
  • Il Pane Azimo

    Pane Azimo

    Noto anche come pane ebraico , Il Pane Azimo , termine quest’ultimo di derivazione greca che significa appunto ” senza lievito “, è il più antico tipo di pane... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • Il Soufflè

    Soufflè

    Il male che gli uomini compiono si prolunga oltre la loro vita...Mentre il bene spesso viene sepolto insieme alle loro ossa...William Shakespeare (... Leggere il seguito

    Da  Mammazan
    CUCINA, RICETTE
  • Il pane di mais

    pane mais

    A proposito del Thanksgiving Day, mi sono accorta che alcuni blog, che in nei giorni scorsi hanno proposto festose ricette a base di tacchino ripieno o... Leggere il seguito

    Da  Silva Avanzi Rigobello
    CUCINA, RICETTE

Magazines