Magazine Società

Il limite del terzo polo. L'affidabilità del centrista

Creato il 22 settembre 2010 da Laperonza

clemente-mastella-capelli.jpgIl limite del “terzo polo”, del progetto centrista, del ventilato “futuro della democrazia” secondo Casini e Fini e tutti coloro che sperano in un ritorno del proporzionale e delle alleanze ad hoc, è proprio questo. Lo abbiamo verificato oggi alla Camera: il centrista non è affidabile, non rispetta la parola data, non è coerente con le sue scelte ufficiali. Dagli l’opportunità del voto segreto e vedi quello che ti combina. Lo sa bene Berlusconi che, infatti, oggi ha utilizzato il voto segreto. Vedremo poi come se la caverà con la fiducia. Ma l’insegnamento viene da lontano, dai franchi tiratori d’annata tra le file della vecchia Democrazia Cristiana fino al killer dell’ultimo governo Prodi che certamente non era di sinistra e ha un nome e un cognome: Clemente Mastella, personaggio ancora in circolazione negli spazi della politica e che sembra sia di grande ispirazione per finiani e casiniani. Con buona pace della moralità.

Luca Craia

L’Ape Ronza è anche su Facebook


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il saggio e il capo

    Da un'intervista a Raimond Panikkar, la sua risposta alla domanda: A che punto è la Chiesa cattolica in relazione al dialogo interculturale e... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    RELIGIONE, SOCIETÀ
  • Il bene e il male

    bene male

    Da popolo a popolo, da epoca ad epoca, le idee di bene e di male si sono cambiate in tal misura da essere arrivate spesso addirittura a contraddirsi. Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Il flame

    Io a volte non capisco se i colleghi lo fanno apposta ad essere così o se invece sono proprio rincoglioniti. Cioè, scrivo una mail come risposta ad una sfilza d... Leggere il seguito

    Da  Piesio
    SOCIETÀ
  • Il lettone

    Da fidanzati: facciamo cose sconce!Una settimana dal matrimonio: oggi no, c'è il mio telefilm preferito / partita di coppaDopo la nascita del primo figlio: mett... Leggere il seguito

    Da  Slela
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Il vivere precede il conoscere

    vivere precede conoscere

    E' lo slogan della festa di Macondo che si sta svolgendo a Bassano del Grappa (Vi). Ieri ho partecipato alla presentazione dell'ultimo libro di Giuseppe... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ
  • “Il Giornale” vuole il sangue

    Giornale” vuole sangue

    Certe volte, di fronte a certe persone e certe parole, viene da pensare che l’unica soluzione sia la reclusione forzata in manicomi o in celle di... Leggere il seguito

    Da  Zaxster
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, POLITICA, SOCIETÀ
  • Quando il nemico è solamente il diverso

    Quando nemico solamente diverso

    Il nemico diventa ciò che non si conosceNella Bibbia, tutte quelle malattie non identificate e non curabili... venivano attribuite all'intervento di un essere... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    ATTUALITÀ, PARI OPPORTUNITÀ, SOCIETÀ