Magazine Informazione regionale

Il Sassuolo arresta la corsa del Napoli

Creato il 26 settembre 2013 da Makinsud
Il Sassuolo arresta la corsa del Napoli

20130925_hamsikdownUna serata troppo difficile quella del San Paolo che ha visto gli azzurri di Benitez raccogliere un solo punto al termine della sfida con il Sassuolo. Un pareggio che ha il sapore di una sconfitta quello contro gli emiliani che, solo pochi giorni prima, erano sconfitti per sette reti a zero dall’Inter di Mazzarri; si sono presentati al cospetto dei settantamila tifosi del San Paolo con una grande voglia di riscatto, motivazione che li ha portati ad una prestazione eccellente.

Al di là dei meriti del Sassuolo è stato il Napoli il grande assente della serata e trovare le motivazioni di una così deludente prestazione non pare essere poi così difficile; da una parte gli azzurri hanno, probabilmente, sottovalutato l’avversario che fino a quel momento si era reso protagonista di un inizio di campionato tutt’altro che incoraggiante, con quattro sconfitte nelle prime quattro gare; l’altra motivazione che ha portato il Napoli a questo pareggio è stato il turn-over che mister Benitez ha fatto per questa partita, una difesa completamente rinnovata, differente da quella che si era vista contro Milan e Borussia, probabilmente non all’altezza o non pronta per affrontare una gara fosse anche contro l’ultima in classifica. Fernandez e Cannavaro hanno mostrato i propri limiti non riuscendo ad arginare l’inarrestabile Zaza, che ha segnato la rete del definitivo 1-1.
Nella metà campo è mancato l’apporto fondamentale di Behrami, che non ha potuto disegnare le sue geometrie e rendere sempre pericolosa la sua squadra, e il turn-over ha lasciato in panchina anche Insigne e Callejon a beneficio di Pandev e un agguerrito Mertens, la cui prestazione è una delle poche note positive della serata.

Non è solo questo però, non solo il turn-over ha condannato il Napoli, ci sono stati, infatti, alcuni “assenti ingiustificati” che non hanno impresso alla partita il loro provvidenziale marchio; parliamo di Hamsik e Pandev in particolar modo.
Hamsik si è reso protagonista di un inizio di stagione fantastico ma nelle sue ultime prestazioni, contro Milan e Sassuolo, non ha inciso come ci si aspetta da lui.
Pandev nelle due partite in cui Benitez ha deciso di schierarlo dal primo minuto non è riuscito ad impressionare, sprecando diverse palle gol e spesso rallentando la manovra degli azzurri, che giochi in un ruolo che non è disegnato appositamente per lui questo è chiaro, ma quando il mister gli da fiducia ci si aspetta qualcosa in più.

Il risultato del San Paolo ha inciso anche sulla classifica che vede adesso il Napoli al secondo posto con la Juventus e la Roma al primo in solitaria a punteggio pieno. I partenopei avranno modo di riscattarsi sabato a Genova in cui l’imperativo non può essere che vincere.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il rap racconta Napoli

    racconta Napoli

    Si chiama Rocco Pagliarulo, in arte Rocco Hunt, è il giovane rapper salernitano che quest’anno, al sessantaquattresimo Festival di Sanremo, concorre per la... Leggere il seguito

    Da  Makinsud
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ, SUD ITALIA & ISOLE
  • Napoli è contro il gioco d’azzardo

    Napoli contro gioco d’azzardo

    Niente sale giochi e bingo sul suolo pubblico e negli immobili di proprietà del Comune di Napoli. Parte da qui l’operazione contro il gioco d’azzardo condotta... Leggere il seguito

    Da  Makinsud
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ, SUD ITALIA & ISOLE
  • A Napoli il gateau diventa gatto’

    Napoli gateau diventa gatto’

    Capita spesso che le particolarità culinarie italiane una volta assaggiate catturino talmente il cuore da essere riprodotte costantemente anche all’estero. Leggere il seguito

    Da  Makinsud
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ, SUD ITALIA & ISOLE
  • Ventaglieri, il parco di Napoli ritrovato (quasi)

    Allego breve galleria fotografica dal parco Ventaglieri di Napoli. Un giardino pubblico recuperato dal degrado e, metro dopo metro, restituito alla città... Leggere il seguito

    Da  Webmonster
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Napoli, catturato il latitante Vincenzo Dati

    E’ terminata la latitanza del camorrista di 26 anni, arrestato dalla Polizia in un’operazione scattata all’alba a Scampia, alla periferia della città. Leggere il seguito

    Da  Appnetwork
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE
  • Squinzi al Salone del Libro. Il suo Sassuolo in serie A

    Squinzi Salone Libro. Sassuolo serie

    Giorgio Squinzi, poco prima di iniziare la sua conferenza al Salone del Libro, rilascia qualche dichiarazione inedita sul suo Sassuolo fresco di promozione. Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Mazzarri lascia il Napoli

    Ora c’è l’ufficialità. E mancava solo quella. Finisce l’era di Walter Mazzarri sulla panchina azzurra. Il tecnico ha atteso l’ultima giornata di campionato per... Leggere il seguito

    Da  Appnetwork
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE