Magazine Cultura

Kalimera, Kalispera, Kalinychta e Tsatsiki

Da Zazienews
Kalimera, Kalispera, Kalinychta e TsatsikiMoni Nilsson ha tre figli, una madre ebrea arrivata in Svezia durante la seconda Guerra Mondiale, parenti in molte parti del mondo. E’ cresciuta tra viaggi frequenti, in una famiglia aperta attenta ai diritti civili. Vive a Stoccolma: è sceneggiatrice e autrice di romanzi per ragazzi. Ha vinto il prestigioso premio Nils Olgersson Award, dedicato alla miglior letteratura per ragazzi svedese.Abbiamo lasciato Tsatsiki, il protagonista delle storie di Moni Nilsson, in Svezia, alle prese con una madre anticonformista, e lo ritroviamo in Grecia alla ricerca di un padre, pescatore di polpi.Kalimera, Kalispera, Kalinychta e TsatsikiTsatsiki e Pa’ è un libro perfetto per i ragazzini della scuola elementare che amano l’avventura, l’intreccio e la sottile vena umoristica che si muove tra le pagine, giovani lettori pronti allo stupore, mossi dalla curiosità e da un costante desiderio di ricerca. Tsatsiki e Pa’ è il quinto volume della collana “Bohem racconta”, in catalogo per Bohem Press Italia. Tradotto egregiamente da Laura Cangemi, affianca alle parole il segno bianco e nero di Alessandro Sanna, capace di raccontare, con le figure, sia le emozioni che la dinamicità degli eventi, in un romanzo dedicato alla famiglia.Una famiglia senza confini definiti, che intreccia lingue e abitudini, disposta verso l’imprevisto, lontano da qualsiasi forma di conformismo.Silvana Sola

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog