Magazine Bambini

La "scienza" del far dormire i bambini: consigli pratici per genitori, educatori e psicologi

Da Psychomer
Nello scorso articolo abbiamo parlato del collegamento tra mancanza di sonno e sviluppo dei sintomi tipici del disturbo di attenzione e iperattività.
Il nocciolo della questione è però il problema, molto comune fra i genitori, di riuscire a mandare a letto i propri figli. Qui di seguito trovate alcuni consigli pratici ricavati dalla letteratura di riferimento e dalla mia esperienza pratica al nido e come tata, tuttavia se qualche genitore vuole condividere altri consigli che non sono riportati è caldamente invitato a scriverli tra i commenti. L'esperienza arricchisce noi stessi e può essere veramente utile per i genitori che hanno avuto/avranno gli stessi problemi!
Alcuni consigli per genitori con bambini in età scolare:
1. A LETTO PRESTO! Stabilite un orario che sia fisso per tutto il periodo delle elementari. I bambini, per dormire circa 11 ore dovrebbero andare a letto tra le 21.00 e le 21.30; gli studi dimostrano che chi va a letto prima dorme meglio.
2. STESSA ROUTINE: prima di andare a letto create una routine piuttosto fissa, questo riduce notevolmente i disturbi del sonno. (esempio: mettersi il pigiama, lavarsi i denti, baci a tutti i familiari e favola a letto).
3. UN BAGNO CALDO: l’acqua calda ha sicuramente un effetto riposante e rilassante sul corpo.
4. UN’AMBIENTE “RIPOSANTE”: l’ambiente è fondamentale, si dovrà fare attenzione alla temperatura delle coperte e dell’aria, nonché alla pulizia delle lenzuola e alla comodità del pigiama.
5. NIENTE CARNE E DOLCI: gli zuccheri e le proteine hanno un effetto riattivante sul corpo, a cena, preferite pane, pasta, patate…. Bere del latte caldo 15 minuti prima di dormire.
6. ATTIVITA’ FISICA: non è una novità! Lo sport e il movimento all’aria aperta favoriscono la riduzione delle energie corporee e con sé portano sonnolenza. (Ovviamente l’attività fisica non deve essere fatta prima di dormire, meglio invece preferire attività tranquille).
7. INSEGNA AL TUO BAMBINO COME RILASSARSI: puoi spiegare al tuo bambino come cercare di addormentarsi, ad esempio, chiudendo gli occhi e nominando tutte le parti del suo corpo … oppure perché non leggergli al buio una bella favola?
Cose da NON fare:
- Non mettere troppi giocattoli nel letto di tuo figlio; il letto infatti è fatto per dormire. Uno o due oggetti transizionali sono più che sufficienti per aiutarlo ad addormentarsi.
- Non usare mai il "mandare a letto" come una minaccia o una punizione. L'andare a letto deve essere un momento piacevole, atteso, di riposo, altrimenti sarà vissuto male e più probabilmente vi saranno disturbi del riposo.
- Non mettere la tv in camera ai bambini; farli addormentare così può essere veloce ma decisamente poco salutare ed educativo.
- L'ora prima della nanna deve essere dedicata ad attività "soft" che non comprendono ad esempio videogiochi e computer.
Buon riposo!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La donna e mamma perfetta !

    Grazie ad una segnalazione proveniente da qui http://jolanda.filastrocche.it ho scoperto questo video che ho fatto vedere al maritino mentre la prole era nei... Leggere il seguito

    Da  Farmacia Serra Genova
    BAMBINI, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE
  • Insegnare la scrittura ai bambini

    Insegnare scrittura bambini

    Come logopedista, a contatto con numerosi bambini con difficoltà di apprendimento, ho avuto modo di notare come la scuola (a partire da quella materna) metta... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    BAMBINI, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE, SCUOLA
  • Pedana fratellino :ecco la novità .

    Pedana fratellino :ecco novità

    Più di un anno fa vi avevamo presentato questo nuovo prodotto che aveva riscosso l' attenzione di tanti di voi per la sua caratteristica unica poter permettere... Leggere il seguito

    Da  Farmacia Serra Genova
    BAMBINI, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE
  • Il cervello di mamma e papa' :la farmacia e la rete .

    cervello mamma papa' farmacia rete

    Vi abbiamo gia' parlato di una iniziativa che si chiama blogstorming che parte da questo sito www.genitoricrescono.it che ha il fine di illustrare e descrivere... Leggere il seguito

    Da  Farmacia Serra Genova
    BAMBINI, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE
  • La testa

    Ieri visita con la pediatra, controllo dei 4 mesi. La tipa stranamente, con il passare del tempo, sembra piú gentile, e propensa a rispondere alle domande che l... Leggere il seguito

    Da  Selena
    BAMBINI, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • Mamme speciali... la Ila!

    Mamme speciali... Ila!

    Con queste chiacchiere, inizia una serie di piccole interviste che faremo alle nostreclienti, alle nostre mamme, alle nostre amiche, ai nostri amici più... Leggere il seguito

    Da  Moineeversetti
    BAMBINI, FAMIGLIA
  • La diffidenza

    diffidenza

    Per quanto si potrebbe preferire il contrario, esistono prove concrete che le persone sono abbastanza diffidenti rispetto alla "natura umana".Alcuni studi... Leggere il seguito

    Da  Psychomer
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE