Magazine Società

La sorpresa la vorrei…

Creato il 23 aprile 2011 da Gianpaolotorres

La sorpresa la vorrei…

La sorpresa la vorrei…

Katia 23 aprile

La sorpresa nell’ uovo di Pasqua piace molto ai grandi, non solo ai bambini. Se i bambini sperano di trovare un giocattolo, il più bello in assoluto, forse gli adulti potrebbero trovarci un po’ di “buoni propositi”.
Chi ha frequentato il catechismo sa bene che da piccoli si facevano i “fioretti”, ecco, da grandi si possono anche fare i “buoni propositi”.
Meno egoismo e piu’ fiducia, meno individualismo e piu’ collaborazione, più attenzione verso gli altri, a volta basta guardarci attorno, per smettere di lamentarci e capire anche le realtà che sono diverse dalle nostre e che meritano un piccolo gesto, un piccolo aiuto.
Quando frequentavo l’oratorio, il parroco nelle giornate di Pasqua ci mandava a casa degli anziani, a portare loro una parola di conforto, a portare loro la speranza che finchè c’è vita tutto è possibile e questo insegnamento è qualcosa che mi è rimasto nel cuore.
Non vorrei trovare un solitario nell’uovo di Pasqua, nemmeno un Rolex, o un viaggio, non vorrei trovare le chiavi di un’auto sportiva, non vorrei nulla di questo, nemmeno vorrei la risoluzione immediata a tutti i problemi, perchè non sarebbe giusto, i problemi che l’uomo crea, l’uomo dovrebbe essere in grado di risolvere da solo, vorrei… l’amore leale e sincero di chi non vuole più nascondersi, vorrei che l’amicizia fosse sempre leale e sincera, vorrei piu’ pace e serenità per tutti i bambini e tante giornate piene di sole.
Lo so, sono banale, ma non buonista, in fondo chiedere amore è un atto puramente egoistico, soprattutto se desidero l’amore dell’uomo che amo, ma io sono tutt’ora convinta che l’amore faccia girare il mondo, ed i soldi fanno la felicità solo se sei innamorata, altrimenti…ti serve la salute… ed i soldi, si, per curare il mal d’amore riempiendoti di tante scuse costose che però non fanno rima con cuore, ma con dolore.
Auguro a tutti di trovare un desiderio dettato dal cuore… anche un sorriso, una mano amica, una carezza, un gesto semplice e sincero che via la forza per vivere una serena e felice Pasqua!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La neve

    neve

    Nevica, aspettando che si abbatta la tempesta WikiLeaks. Osservò assonnato i fiocchi, argentei e scuri, cadere obliquamente contro il lampione. Era tempo per lu... Leggere il seguito

    Da  Bourbaki
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La berlusconite

    berlusconite

    Definizione La berlusconite è una malattia del comportamento umano a diffusione endemica. Non riguarda, cioè,   intere aree del nostro pianeta e non ha i... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • “La setta”

    Scrive Paolo. “La setta”, ma a cinque stelle. Quando si parla di piste ciclabili, o di spazi verdi nella città, o di diminuzione dei costi della politica, di... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    POLITICA, SOCIETÀ
  • La banalità

    banalità

    "La banalità di una frase dipende da chi la legge, non da chi la scrive" Wikio Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • La cassiera

    cassiera

    C'era un tempo in cui quando andavo al supermetcato, alla cassa, con la cassiera, si consumavano fugaci ma spesso assai piccanti siparietti. Da qualche tempo,... Leggere il seguito

    Da  Aronne
    SOCIETÀ
  • La Raccolta

    Raccolta

    Et voila, eccomi di ritorno dalla raccolta uova, trionfante e gloriosa, con..reggetevi bene: sei, addirittura SEI uova!Estratte, toilettate, e comodamente... Leggere il seguito

    Da  Sfollicolatamente
    SOCIETÀ
  • la decrescita

    Mi ricordo bene, un paio di anni fa, che quando parlavo delle teorie che per comodità riassumo sotto il nome di decrescita * (riduzione dei consumi e degli orar... Leggere il seguito

    Da  Gaia
    SOCIETÀ