Magazine Cucina

Le polpette della nonna

Da Sorelleinpentola
Le polpette della nonna
Mi dispiace che la foto non renda giustizia a questa prelibatezza. Vi avevo avvertito che questo era il periodo delle polpette. Ebbene. Quelle di oggi sono particolari, decisamente poco light ma assolutamente divine. Vi svelo subito il segreto.
Il ripieno di queste polpette altro non è che ... il ripieno dei tortellini. Da Bolognese adottiva, non posso non essere legata al turtlèn. Il giorno di Natale si mangiano rigorosamente quelli della nonna, piccolissimi e molto saporiti. Il ripieno, come da tradizione, prevede manzo, mortadella, prosciutto crudo, parmigiano reggiano, uova e noce moscata. Ora immaginate di avere una polpetta con lo stesso gusto del ripieno dei tortellini. Verrebbe quasi da cuocerli nel brodo a mò di gnudi toscani. E invece noi li facciamo al forno (o fritti) per un secondo piatto da leccarsi i baffi.
Ingredienti:
250 gr lombo maiale
150 gr mortadella
100 gr prosciutto crudo
2 uova
parmigiano q.b.
noce moscata
pangrattato
sale
olio per friggere (in alternativa alla cottura al forno)
Tritate la mortadella, il prosciutto crudo e la carne.
In una ciotola impastate i tre triti con le uova sbattute, il parmigiano ( a scelta vostra le dosi, in base a quanto lo volete saporito), il sale e la noce moscata.
Amalgamate bene il tutto e formate delle palline che passerete nel pangrattato.
Sistemate su carta forno e infornate per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.
In alternativa, friggete in abbondante olio e asciugate con carta assorbente prima di servire.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog