Magazine Basket

Le riserve dell’All-Star Game?

Creato il 31 gennaio 2011 da Basketcaffe @basketcaffe

all-star-game-2011I tifosi hanno detto la loro attraverso i voti sul sito ufficiale della NBA, decidendo i quintetti delle due Conference che partiranno nell’All-Star Game di Los Angeles che si gioca il 20 febbraio. Se nella Western Conference i cinque più votati sono stati Paul, Bryant, Anthony, Durant e Yao Ming, nella Eastern sono Rose, Wade, James, Stoudemire e Howard, ma tantissimi di quelli che sono stati fuori si meritano la convocazione. Andiamo allora a vedere chi potrebbero essere i giocatori scelti dai due staff tecnici per completare i roster della 60esima edizione della partita delle Stelle.

Nella parte Ovest intanto c’è da risolvere il problema Yao Ming che ovviamente essendo infortunato non potrà giocare; il secondo centro più votato dai tifosi è stato Bynum ma sembra probabile che la NBA decida di inserire in quintetto il suo compagno ai Lakers Pau Gasol (ufficialmente inserito nella lista delle ali), sicuramente più meritevole della convocazione visti i 18.3 punti, 10.5 rimbalzi e 3.8 assist. Se lo spagnolo dovesse essere messo in quintetto ecco che con uno strappo alla regola anche le riserve potrebbero essere solo ali e niente centri della lista, anche perchè i nomi sono piuttosto importanti: Dirk Nowitzki prima dell’infortunio al ginocchio stava giocando da MVP (23 punti, 6.9 rimbalzi, 2.5 assist) trascinando i suoi Mavs a una stagione incredibile; il duo di giovani formato da Kevin Love e Blake Griffin, poi, sarebbe abbastanza un insulto lasciarli a casa, l’ala dei TWolves è di gran lunga il miglior rimbalzista della Lega con 15.6 carambole a cui aggiunge anche 21.6 punti! Il rookie sensazionale di Clippers invece guida la classifica delle schiacciate stagionali, è quarto nei rimbalzi con 12.8 e segna anche 22.6 punti. Grazie al suo arrivo i Clippers sono tornati a essere una squadra e il palazzetto è tornato a riempirsi come non succedeva da anni.
Tra i nominabili restano anche Zach Randolph (20.2+13.3) e LaMarcus Aldridge (21+9).

Se si vanno a vedere le guardie, poi, i principali candidati a essere scelti come riserve sono Manu Ginobili, ormai leader maximo degli Spurs con 18.8 punti e 4.9 assist; con lui anche Nash che alla bellezza di 36 anni viaggia in doppia-doppia da 17+11 assist restando probabilmente uno dei migliori playmaker della Lega, di sicuro insieme a Deron Williams alla sua migliore stagione in carriera con 21.9 punti, 9.4 assist e 3.7 rimbalzi e il giovane dei Thunder, Russel Westbrook, che quest’anno si sta confermando ad altissimi livelli con 22.6 punti, 5.2 rimbalzi e 8.5 assist…cifre mostruose!
Dietro di loro ci sono Monta Ellis (25.1+5.6 assist) ed Eric Gordon (24.1+4.5 assist).

Andrea Bargnani
Se si parla della parte Est della NBA invece tra i centri ci sono Al Horford che sta viaggiando a 16.2+9.8 rimbalzi, Bogut, leader dei Bucks che stanno facendo grande fatica con 13.3+11.7 e poi il nostro Andrea Bargnani che nonostante la stagione davvero disastrosa dei Raptors si sta confermando come uno dei migliori attaccanti della Lega viaggiando a 21.4 punti (5.6 sono i rimbalzi).
Tra le ali c’è molta battaglia perchè record alla mano il duo dei Celtics Garnett-Pierce dovrebbe ottenere una chiamata, il primo viaggia a 15.1+9, il secondo a 19.2+5, ma cifre alla mano ci sono anche altri giocatori che meriterebbero: Carlos Boozer (19.9+10.2) anche se il suo impatto ai Bulls non è stato dei migliori, Danny Granger (21.2+5.6) che però paga senza dubbio la brutta stagione dei Pacers, Chris Bosh (18.7+8.2) è il terzo dei Miami Thrice ma le sue cifre son li da vedere e infine Josh Smith (16.1+8.8) che ad Atlanta sta diventando sempre più il leader.

Tra le guardie il posto di Rajon Rondo sembra essere sicuro vista la doppia-doppia di media da 10.4+12.6 assist (miglior assistman della NBA) a cui aggiunge una maturità incredibile che gli ha permesso di trasformare i Celtics da Big Three a Big Four. Il suo compagno Ray Allen potrebbe essere inserito anche se i suoi numeri sono inferiori rispetto a quelli di Joe Johnson (20.1+4.3 rimbalzi+5.4 assist), di Ray Felton (17.2 con 8.9 assist) ma anche ad esempio di Stephen Jackson, maturato definitivamente a Charlotte e leader di una squadra che sta crescendo dopo un inizio difficile. Captain Jack viaggia a 18.2 punti, 4.7 rimbalzi e 3.8 assist.

Secondo voi quindi Andrea Bargnani si merita di andare all’All-Star Game almeno come una delle 7 riserve? Dite la vostra nel nostro nuovo sondaggio!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Evento GAME CONNECTION EUROPE

    Dal 16 al 18 novembre 2010 a Lione in Francia, si svolgerà la decima edizione del Game connection Europe, un evento europeo di grande importanza per l'ambito de... Leggere il seguito

    Da  Emanuelemattei
    GADGET, TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Massimizzare le prestazioni dei videogame – con Game Booster

    Massimizzare prestazioni videogame Game Booster

    Game Booster è un programma che libera RAM e velocizza il processore. Per farlo blocca temporaneamente i programmi in secondo piano e svuota la memoria RAM per... Leggere il seguito

    Da  Skass89
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • Role game!!!

    Role game!!!

    Dopo delle fantastiche vacanze domani sarà il primo giorno di scuola e la voglia di ricominciare scarseggia; ma come vi avevo promesso ecco alcune delle foto ch... Leggere il seguito

    Da  Stylevelvet
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • 10.10.10 [Game Over]

    10.10.10 [Game Over]

    Con oggi il sottoscritto conclude l’esperienza da <<Giornalaio>> [anche se in realtà non mai fatto solo quello] durata tre anni. Questa zona... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Fair game

    Fair game

    narra fatti realmente accaduti e i riferimenti sono diretti ed espliciti. É la storia di come gli USA, guidati dal petroliere-presidente Bush e dai suoi amici,... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Arrivano le prime applicazioni con Game Center per iPad

    Arrivano prime applicazioni Game Center iPad

    L’arrivo di iOS 4.2 per iPad è sempre più vicino, e questo è confermato anche dal fatto che stanno spuntando su Apple Store le prime applicazioni con supporto... Leggere il seguito

    Da  Xcloud
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Game - I'm the King

    Game King

    Dopo molti ritardi, il rapper di Compton scatena finalmente il suo primo singolo ufficiale fuori per il suo imminente album intitolato "I'm The King. Leggere il seguito

    Da  Jenaman
    LIFESTYLE