Magazine Musica

LES CLAYPOOL’S DUO DE TWANG, Four Foot Shack

Creato il 24 luglio 2014 da The New Noise @TheNewNoiseIt

Les Claypool

Bryan Kehoe (Ministry, Run DMC) alla chitarra, il maestro Les al basso, repertorio di pezzoni di casa Primus e cover particolari come “Staiyn’ Alive” o “Amos Moses” di Jerry Reed. Tutto in acustico e buona la prima, con i due a ricamare ritmi stomp in versioni country/folk/blues dalle dinamiche alcoliche, a rendere irriconoscibile rispetto agli originali quasi tutta la scaletta. Sulla carta, pare una bomba. In parte lo è, in parte non esplode a dovere. Il divertimento è palese, ma è rimasta la patina da “cosa personale” e il leader dei Primus domina troppo la scena rispetto a Keohe, bravo e calato bene nella parte, ma di evidente minor carisma. Miglior pezzo? La spettacolare versione di “Man In The Box” degli Alice In Chains.


Tracklist

01. Four Foot Shack
02. Wynona’s Big Brown Beaver
03. Amos Moses
04. Red State Girl
05. The Bridge Came Tumblin’ Down
06. Booneville Stomp
07. Stayin’ Alive
08. Rumble Of The Diesel
09. Pipe Line
10. Buzzards Of Greenhill
11. Hendershot
12. Man In The Box
13. D’s Diner
14. Battle Of New Orleans
15. Jerry Was A Race Car Driver

Share on Tumblremailprint

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog