Magazine Cultura

[Libri] Gandhi – Teoria e pratica della non-violenza

Creato il 10 novembre 2010 da Sekhemty

[Libri] Gandhi – Teoria e pratica della non-violenza[Libri] Gandhi – Teoria e pratica della non-violenza
Titolo Teoria e pratica della non-violenza
Autore Mohandas Karamchand Gandhi
Curatore Giuliano Pontara
Anno 1996
Editore Einaudi Tascabili
Tipo Saggistica, Antologia

Un omino piccolo piccolo, dall’aspetto indifeso e abbigliato solamente di un khadi. Dal solo aspetto, si fatica a credere che si tratti di una delle più grandi figure storiche, se non la più grande in assoluto, del Novecento e forse dell’intera storia dell’umanità.
Mai come in questo caso l’apparenza trae in inganno: l’opera di Gandhi non ha necessitato di alcuna manifestazione esteriore, consistendo di fatti concreti e reali, per quanto straordinari al punto di essere talvolta incredibili.
Ho sempre ammirato Gandhi per ciò che è riuscito ad ottenere, ma fino ad ora non avevo mai approfondito quali potessero essere il suo pensiero e l’apparato teorico alla base del suo operato; ho potuto rimediare con questo libro: una raccolta di numerosi scritti di Gandhi tratti da diverse fonti (corrispondenza, la sua autobiografia, numerosi articoli dei giornali sui quali scriveva, ed altre).

Come suggerisce il titolo, questo florilegio è suddiviso in due macro-sezioni, la prima delle quali volta a dare un immagine complessiva di tutti gli aspetti teorici del pensiero gandhiano, dei presupposti sui quali esso si basa, nonchè di approfondire i diversi concetti chiave necessari per comprendere la sua azione.
Le seconda parte invece è incentrata sulla messa in pratica di questi principi, e su concreti esempi di come il suo movimento abbia agito e che tipo di problematiche abbia dovuto affrontare, sia in Sud Africa che in India.
Decisamente molto interessante anche il lungo saggio introduttivo del curatore: occupa circa un terzo del volume, ma è necessario per fornire un inquadramento generale su ciò che si leggerà in seguito; la lettura dell’antologia infatti non è facile, vuoi per la forma stessa in cui è presentata (nonostante il raggruppamento dei vari brani per temi e concetti generali, si tratta pur sempre di testi tratti da fonti diverse, in cui vengono affrontati di volta in volta situazioni e tematiche diverse), vuoi perchè al di là di questo il pensiero gandhiano è comunque un argomento molto vasto e complesso.

[Libri] Gandhi – Teoria e pratica della non-violenza

Come noto il tema principale della filosofia e dell’opera gandhiana è la non-violenza, un concetto che può venire riassunto nei termini ahimsa e satyagraha, rispettivamente ed approssimativamente “non-violenza” (intesa anche come totale ed incondizionato rispetto nei confronti del prossimo) e “forza della verità”.
Nonostante si possano argomentare numerose obiezioni circa l’efficacia di una tale linea d’azione, che fra l’altro prevede di affrontare le avversità accettando completamente tutte le conseguenze che possono derivare dalla disobbedienza civile (altro punto di centrale importanza), non bisogna dimenticare che Gandhi non è stato solamente un filosofo che si è limitato a teorizzare alcune idee semplicistiche, ma che è sempre stato in prima linea a sperimentare di persona, con i fatti, questi costrutti teorici; non solo, ma l’enorme tenacia con cui ha perseguito i suoi scopi gli ha permesso di dimostrare che questa condotta funziona, a patto di essere pronti ad accettare completamente e senza compromessi tutte le varie sfaccettature del pensiero satyagraha.

Una lettura non facile dicevo, specialmente volendo capire il pensiero gandhiano in maniera non superficiale, ma veramente illuminante e che consiglio a chiunque.


Filed under: Libri, Recensioni Tagged: ahimsa, antologia, Gandhi, Giuliano Pontara, India, letteratura, libri, non-violenza, saggistica, satyagraha

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Teoria del mondo piatto e suoi nemici

    Teoria mondo piatto suoi nemici

    La verità è un gioco da bambini. Poi diventa un sofismo, una complicazione, un ostacolo alla logica del fare, al vivere insieme.Ero piccolo e petulante - e non... Leggere il seguito

    Da  Fededragogna
    CULTURA
  • Libri e telefilm

    Libri telefilm

    mercoledì, 14 luglio 2010 Libri e telefilm Non è la prima volta che da una serie di libri viene tratto un telefilm e non sarà di certo l'ultima, ma come sembra... Leggere il seguito

    Da  Weirde
    CULTURA, LIBRI
  • La teoria del ritorno

    teoria ritorno

    La valigia aperta tristemente sul divano. Vestiti, regalini e cianfrusaglie varie traboccano dopo aver attraversato diverse frontiere, qualche mare e una... Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CULTURA
  • Libri: L’Alchimista

    Libri: L’Alchimista

    La trama. “L’Alchimista” è la storia di una iniziazione. Ne è protagonista Santiago, un giovane pastorello andaluso il quale, alla ricerca di un tesoro... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA
  • Libri: Joy

    Libri:

    La trama. Il passato che ritorna. Una cena tra vecchi amici, tutti accomunati dalla giovane età e da una morbosa passione per il mondo della musica, in... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA
  • Libri diversi dal solito

    Seguo il blog di Placida Signora già da parecchio tempo e, di recente, tra i suoi argomenti sempre curiosi e interessanti ne è saltato fuori uno dedicato ai... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CULTURA, LIBRI
  • [Libri] L’Epopea di Gilgamesh

    [Libri] L’Epopea Gilgamesh

    Titolo L’Epopea di Gilgamesh Curatore N. K. Sandars Anno 2500-2000 a.C. Editore Adelphi Tipo Narrativa, Poema epico L’Epopea di Gilgamesh è un poemetto epico... Leggere il seguito

    Da  Sekhemty
    CULTURA

Magazine