Magazine Cucina

marmellata di zucca gialla e rabarbaro

Da Lollychant @rossellaneri
zucca

marmellata di zucca gialla e rabarbaro

ott 6 • Ingredienti • 17 Views • Nessun commento

Come vi dicevo qui, lo chef della Peca, Nicola Portinari, mi ha regalato un po’ di rabarbaro. Troppo poco per farci un crumble, ma abbastanza per mescolarlo alla zucca gialla che avevo in frigo e trarne una marmellata di zucca Per la tecnica mi sono rifatta in parte a quella di Christine Ferber, soprattutto perché sono stufa di marmellate cotte a lungo in cui il colore e il sapore della frutta è solo un vago ricordo.

Vi dirò: l’impegno che richiede una marmellata di zucca del genere è inferiore a quello di una pasta al pomodoro.

zucca-gialla-1024x768

Procedimento

Pulire e tagliare a pezzetti la zucca, sbucciare e tagliare a tocchi il rabarbaro e mettere tutto in un tegame capiente assieme allo zucchero e all’acqua. Portare ad ebollizione e far cuocere 7 minuti. Coprire con un coperchio e far riposare 12 ore. Scolare i pezzi di frutta dal liquido. Mettere il liquido in una padella con il fondo più largo possibile e far ridurre fino a che non profuma di caramello. A parte frullare la frutta per ottenere una purea. Quando il liquido è ben ridotto (ha cambiato colore ma è ancora liquido) aggiungere la frutta frullata e bollire per altri 5 minuti.

Lavare dei barattoli per conserve ermetiche e farli asciugare in forno a 120 gradi. Versare la marmellata nei barattoli, chiudere e rovesciare i barattoli per creare il sottovuoto.

Articoli Simili

« Cena a La Peca di Lonigo, chef Nicola Portinari


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines