Magazine Cucina

Mini rose cake

Da Unsoffiodipolveredicannella

“Che cosa c’è in un nome? Ciò che noi chiamiamo col nome di rosa, anche se lo chiamassimo d’un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo.” (William Shakespeare, Romeo e Giulietta)

Fotor030900817

Una distesa di rose, candide, soffici e scenografiche rose..

Dopo aver subito l’invasione mediatica su FB/Pinterest etc etc, mi sono lasciata affascinare e coinvolgere :)

Anche io da oggi ho la mia Rose Cake.. mini, but i have it ;)

Il procedimento è semplice: basterà imparare il movimento per crearle e sarete già a buon punto. 

Io avevo un bricketto di panna da terminare, che avevo aperto per la torta salata agli asparagi e peperoni di Michel Roux.

E proprio alla luce di questo, un unico consiglio mi sento di dare: non abbiate la mia geniale idea di usare come frosting, in questo caso, la panna perchè è più complicato creare le rose @[email protected] .

Usate piuttosto una buttercream, che io solitamente cerco di evitare perchè è stra-iper-superdolce e alla lunga diventa stucchevole, ma che garantisce una riuscita senza patemi d’animo :P

Fotor030901252

MINI ROSE CAKES

Per le basi:

200gr di zucchero

200gr di farina

25gr di amido di riso

8gr di lievito per dolci

3 uova

150ml di latte

125gr di burro morbido

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di sale

Per la crema pasticcera:

450ml di latte

4 tuorli d’uovo

120gr di zucchero

60gr di farina

un pizzico di sale fino

la buccia intera di un limone pelata senza la parte bianca

Ed ancora:

panna fresca montata e non zuccherata (all’incirca 100ml per ogni mini cakes) oppure buttercream a vostro piacimento

Per le basi:

In una ciotola o nella planetaria montare il burro con lo zucchero, il pizzico di sale e l’aroma scelto fino ad ottenere una consistenza spumosa.

Aggiungere un uovo alla volta sempre montando ed unire la farina e il lievito setacciati alternati al latte.

Versare il composto in stampini monoporzione imburrati ed infarinati e cuocere in forno caldo a 170°C per circa 20-25 minuti (fare comunque sempre la prova stecchino).

Sformare e far freddare i dolcetti sulla gratella.

Per la crema pasticcera:

In un pentolino scaldare il latte con un cucchiaio di zucchero prelevato dai 120gr, il sale e l’aroma scelto.

Nel frattempo, in una ciotola mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere poi la farina.

Se non riuscite a mescolare bene, aiutatevi con un po’ di latte intiepidito .

Versare questo composto di uova, zucchero e farina nel pentolino con il latte e mescolare con una frusta in modo da non formare grumi.

Spegnere quando la crema si è addensata e prende il bollore.

Versare in una ciotola, coperta con un foglio di pellicola direttamente a contatto con la crema (per evitare che si formi quella fastidiosa crosticina sulla superficie) e far freddare.

Composizione:

Una volta freddi, tagliare ad ognuno dei dolcetti la cupoletta superiore in modo da pareggiarli per bene e poi tagliali orizzontalmente, in modo da ottenere 3 strati.

Montare ogni mini cakes alternando una base ad uno strato di crema pasticcera (ripetere questa operazione in totale 2 volte, terminando con una base senza crema).

Distribuire su ogni tortina un sottile strato di panna montata prima di procedere alla decorazione vera e propria.

Fotor030901649

Decorazione:

Sistemare la restante panna montata in una sac a poche con una bocchetta a stella “aperta”.

Partendo dalla base delle mini cakes, formare delle “spirali” iniziando dal centro di quella che sarà la rosa e andando verso l’esterno.

Qui trovate un video molto chiaro che di certo vi aiuterà ;) .

In questo modo completare tutto il bordo delle tortine e poi anche la parte superiore.

Una volta terminato tutto questo lavoro certosino sistemate le mini cakes in frigorifero e fatevi un bell’applauso… perchè onestamente ci vuole :P !!

Fotor03090158

Con questa ricetta partecipo ai contest

A tutta panna

IMG_4476

Giornata della donna

Logo Giornata della Donna

{ Keep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and

Keep Calm and drink Tea contest

Colors&Food – Marzo in bianco e giallo

header_banner


Archiviato in:Torte decorate

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cake design e rose di pasta di zucchero...

    Cake design rose pasta zucchero...

    Uno degli hobby che ultimamente sto coltivando è la decorazione di dolci, il cosiddetto cake design: nulla di complicato o artisticamente elaborato, la mia... Leggere il seguito

    Da  Shanta
    CREAZIONI, CUCINA, HOBBY
  • Circus Cake

    Circus Cake

    Per il compleanno di Carlotta un'allegra e colorata torta in tema con la festa.Pan di spagna al cacao (ho sostituito 40 grammi di farina, previsti dalla ricetta... Leggere il seguito

    Da  Ilsoleincucina
    CUCINA, RICETTE
  • Mini wedding cake "musica"

    Mini wedding cake "musica"

    MINI WEDDING CAKE "Music" in pasta sintetica: Mini wedding cake a 2 piani - create e dipinte completamente a mano.Decorate con rose in raso,perle, fiocchetto... Leggere il seguito

    Da  Bab70
    DECORAZIONE, HOBBY
  • Mud Cake

    Cake

    Una torta che mi ha letteralmente fatto impazzire per il suo gusto (parlo da amante del cioccolato),la sua morbidezza e' sicuramente la fantastica Mud Cake,tort... Leggere il seguito

    Da  Polpettinafritta
    CUCINA
  • Mini plum cake ...dietetici

    Mini plum cake ...dietetici

    Povero non è chi possiede poco...Ma chi desidera di più...Lucio Anneo Seneca ( 24 A.C.-65 D.C.)Care amiche vi viene in mente il proverbio:" Chi va al mulino si... Leggere il seguito

    Da  Mammazan
    CUCINA, RICETTE
  • Torta pasqualina mini e destrutturata - Pasqualina cake in mini shape and...

    Torta pasqualina mini destrutturata Pasqualina cake shape destructured

    Torta pasqualina destrutturata: un piccolissimo finger food. L' MTChallange di settembre mi ha provocato non poche perplessità e dubbi amletici. Leggere il seguito

    Da  Pennaeforchetta
    CUCINA
  • rose d’autunno

    rose d’autunno

    ultime rose d’autunno per una coroncina di Clematis Vitalba e due tralci d’edera… … e per quelle riprodotte su cartoncino sagomato, in dono al pubblico della... Leggere il seguito

    Da  Aboutgarden
    GIARDINAGGIO, HOBBY, LIFESTYLE